Ancora shopping?

Ebbene sì! Mi sono fatta il regalo di Natale: grazie ai super sconti dei Cenini mi sono tolta qualche sfizio e ora vi faccio vedere.
Iniziamo da libri e riviste. Il classico Jours de fete DMC, è la prima volta che l'acquisto. Metà è dedicato alla montagna, metà al Natale. Belli gli schemi (amo i ricamabili di questa marca), però devo dire che molti non ci sono, alcune pagine sono un mero catalogo di vendita, per questo credo che il prezzo sia un po' eccessivo, spero che i prossimi anni lo facciano pagare meno.
 
Poi Mains et merveilles n. 93. Sulla copertina avevo visto la calza di Marie Suarez, non potevo non prenderlo. Dentro anche un Tralala e Madame Chantilly. Nel complesso anche questa rivista la trovo un po' caretta, però ha delle istruzioni molto chiare.

Passiamo alle stoffine. Adige Grigoletto nera e rossa per la broderie suisse e qualcosa di americano per altri lavoretti, a cuori, coniglietti, zucche.

Di ricamabili il runner Angelo DMC che ovviamente ricamerò l'anno prossimo.

Perline Mill Hill, aghi per perline, mouliné DMC, Retors d'Alsace n.8 blanc, ecru e 818 per la broderie suisse.

Infine la lavagna magnetica Loran per tenere fermi gli schemi e i telai. Di solito uso quelli tondi, ma ho provato e prendere un Q snap 28x28 ho visto tante recensioni positive. A dire il vero dopo averlo montato mi sembra un po' pesante, vedremo.


Poi, per ricamare seduta sul divano, ho preso Sonata, il sostegno per telai, ci ho messo un'ora e mezza per montarlo, dalle istruzioni non si capiva niente, però ce l'ho fatta. Provato, è strepitoso, comodissimo, niente più male alle mani o dolori alla schiena, funziona alla grande anche con i semplici telai tondi di plastica. Consigliatissimo.Eccolo qua.


1 commento:

  1. a me Piace tanto il qsnap ce l'ho anche piccolo e mi trovo benissimo mentre con quelli tondi non sono mai riuscirà a ricamare...

    RispondiElimina

♥ Grazie del pensiero, arrivederci a presto!
♥ Thank you. Danke. Merci. Gracias. Tak.