Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2018

Lettere di primavera... finite!

Ragazze ce l'ho fatta! Mi avete seguita passo passo, supportata tra le mie delusioni e ansie ed ora ci siamo, i regali sono pronti! Poi vedremo un free per ricamine, consigli per ricamare su tela scura e un video per imparare il metodo del cappio.

Uh che fatica fare queste lettere a velocità sprint! Pensavo fossero più semplici e veloci e invece è vero ciò che dice Mary Corbet, noi ci sopravvalutiamo tantissimo! Il ricamo è lento e preciso, non va fatto in fretta, non si deve esagerare con i tempi ristretti, ne va della nostra salute mentale 😄.  Non è detto che i lavori piccoli richiedano meno lavoro di quelli grandi, anzi, cucirli è un delirio, e rovesciarli!! Angoletti, lati stretti, un casotto.  Ovvio che dalla fretta non ho fatto il tutorial che mi avete chiesto, ma sono semplici quadri di tela ricamata accoppiati a quadri di stoffina (ho scelto la tela adige color kiwi perchè, potendo seguire le linee dei quadretti, per me era più semplice andare dritta con la macchina da c…

Pecore :)

Ragazze buongiorno innevato! Colpo di coda dell'inverno mentre attendo la primavera ricamando pecorelle 🐑. Abbiamo poi tante cose da vedere: SAL, consigli sulla scelta del filato giusto per la pelle, sull'uso della cera condizionante e una cosa divertente!

Innanzi tutto, come sempre, scusate le foto ma è una congiura, tutti i weekend o piove o nevica quindi vengono sempre male. Detto questo, ricordate che stavo ricamando le lettere di Durene Jones per Pasqua? Sono indietrissimo e non so se riuscirò a finirle (per questo ho fatto un casotto di cui vi parlerò dopo) ma, invece di concentrarmi per portarle a termine, cosa faccio? Mi lascio tentare da due pecorelle che fanno parte dello stesso schema, le ricamo sulla plastic canvas e ne faccio due calamite. Scusate ma non ho proprio resistito e ora sono attaccate al mio pc in ufficio!!
Schema Letter Library Spring di Durene Jones pubblicato in Cross Stitcher, n. 328 2018 Plastic canvas 14 count Fili e Filati DMC Mouliné Magneti Nuo…

Lettere di primavera: WIP

Ragazze manca pochissimo alla primavera, ci facciamo trovare impreparate? Certo che no, infatti la stiamo già ricamando per accoglierla. Vedremo poi un nuovo mistery SAL di Maria Concetta Ronchetti e qualche free anche per la festa della donna già passata.

Vi avevo anticipato il mio panico 😨 per essermi resa conto che alla Pasqua manca pochissimo (per gli esseri umani normali sembra tanto, ma per le ricamine è dietro l'angolo!), e l'intenzione di fare piccoli regalini. Spesso vedo in rete dei bellissimi portalavanda con l'iniziale ricamata, allora ho voluto provare a farli anch'io. Ho scelto un alfabeto con coniglietti e pecorelle che Durene Jones ha pubblicato sulla rivista Cross Stitcher.
Allora, non sono soddisfattissima, ma non sono neanche male. Per ora ne ho fatti solo tre e ne avrei un numero discreto da fare, non so se farò in tempo.
Per la rifinitura sono molto indecisa, il disegno sarebbe già bello così e farei dei semplici quadrati con una bella stoffina s…

Un bzzz biscornu

Aspettando la primavera (dopo la neve), un biscornu pieno di fiori e di api. Riprenderemo poi il discorso degli appunti e del tempo che dedichiamo al ricamo e parleremo (più o meno) dei British Craft Awards.

Amo molto i biscornu ma ne faccio pochi perchè non li uso come puntaspilli (ho paura di rovinarli) e finiscono come soprammobili. Li posso regalare solo a ricamine perchè gli altri non capiscono cosa siano e li guardano male 😄. Complici alcune amiche di facebook ho deciso di fare questo che giaceva tra gli schemi in attesa. In originale è tutto molto più delicato, ma io ho fatto l'errore di scegliere una tela così chiara che non si vedevano le ali della api (e non avevo voglia di disfare 😒). Quindi ho fatto il punto scritto che ha appesantito il tutto ma pazienza, ora almeno si capisce cosa sono.


Tra l'altro al nero del corpicino delle api ho aggiunto un filo metallizzato in tono e brillano come fossero vive.

Schema Biscornu Bzzz tratto da Mains et merveilles n. 120 201…