Un abito portalavanda e proseguimento di SAL

É arrivato l'autunno ma non sembra proprio, con sole e temperature estive. Sinceramente non mi dispiace molto, per il freddo c'è tempo.
Allora, veniamo ai nostri lavoretti. Per non essere monotona facendo sempre le stesse cose, ho ripreso in mano il feltro e, complice una foto vista su Etsy, ho voluto provare a fare un abitino portalavanda, eccolo qui :)


Dunque, è la prima volta che lo faccio, quindi è pieno di difetti, però tutto sommato è venuto carino, perciò per la primavera ne farò altri, con colori e modelli diversi. In rete ci sono vari tutorial, ma è così semplice che ve lo potete disegnare da sole, della dimensione che volete, e applicarci tutti gli avanzi di pizzi e perline che avete. Come feltro io ho usato questo perchè è economico, ma potete usare qualsiasi pannolenci, basta che non sia troppo spesso altrimenti il profumo della lavanda non si sente.

Sono andata avanti con il SAL Noel rouge di Renato Parolin ed ho completato la quarta tappa, ormai manca poco!!


 
Schema Noel rouge di Renato Parolin
Tela Zweigart Belfast 32 ct a pois bianchi
Perline Mill Hill 00968 red opaque luster
Sono abbastanza in linea con tutti i SAL, tuttavia sono rimasta indietro con i ricami che stavo facendo. Vediamo se riesco a recuperare.

A margine, vi segnalo l'interessantissimo blog di Mary Corbet. Pubblica tantissimi consigli di ricamo e tutorial, merita darci un'occhiata. Purtroppo è in inglese, ma per chi non mastica la lingua c'è sempre google traduttore e più o meno ci si arriva.

SAL Joyful World: settembre

Uh, era tantissimo che non ricamavo questo SAL, lo avevo lasciato indietro e ora ho recuperato. Ecco la tappa di settembre


Vi confesso che lo schema non mi piaceva molto, tutto quel bianco sulla mia tela così chiara, ma poi ci ho preso la mano e tutto sommato non mi dispiace.


Bene, mancano ancora 3 tappe e poi sono tutti!

Schema di The Snowflower Diaries SAL Joyful World sul blog o su facebook
Tela Zweigart Brittney Lugana 28 ct color avorio
Filati DMC Mouliné
Tela Adige Grigoletto color arancio
Manca poco a Natale e Carolina Primi di Cuore e Batticuore ha organizzato un SAL a sorpresa. Non ne so molto, solo che gli schemi saranno 3 in tre tappe, a ottobre, novembre e dicembre, e verranno spediti privatamente quando è stata ricamata la tappa precedente. Per tutte le info e per aderire bisogna iscriversi al suo gruppo Facebook qui.

L'estate di Parolin

Vi ricordate della primavera che avevo ricamato tempo fa? Ecco, ora ho fatto l'estate


Questa volta ho utilizzato il Coloris 4504 Hortensia. So che non è un colore molto estivo, ma volevo che ricordasse un po' la lavanda di cui è riempito.


Eccolo insieme alla primavera


Schema free Estate di Renato Parolin (si trova su Pinterest o nel nostro gruppo)
Tela aida bianca
Filato DMC Coloris 4504 Hortensia
Tela Mas d'Ousvan Alice Chambray Brun Violette

Fatina di ottobre

Lo so, sono in anticipo, ma non vedevo l'ora di farla: è la mia preferita!! Ottobre è il mio mese, e poi questa è una fatina di Halloween, non è bellissima?


L'ho rifinita con il rikrak come mi aveva mostrato Chicca tempo fa, con un filo arancione per non renderlo troppo dark, e poi un pipistrellino :)


Potete trovare lo schema free qui.
Schema free di Lucie Heaton Fatina di ottobre
Tela aida Zweigart 55 (14 ct) color crema
Filati DMC Mouliné consigliati
Stoffa Tilda
Bottoni Jesse James & Co Fright night
E ora qualche notizia.

Qui potete trovare un tutorial per fare dei bellissimi fiori con il ricamo tradizionale. Non sembra difficile e fanno un bell'effetto.

É uscita la tappa di ottobre del SAL Joyful World, la trovate qui, mi piace tantissimo!

Country Cottage Needleworks ha creato una nuova piccola serie di schemi invernali, Snow Place Like Home, la potete vedere qui. Io non la prenderò, ho già fatto il Santa's Village e Frosty Forest, francamente questi schemi mi sembrano davvero troppo simili agli altri. Purtroppo sto notando una tendenza alla stanchezza e alla ripetizione tra i disegnatori, forse sono troppo bombardati dalle richieste tra schemi, riviste, eventi, e non riescono più ad essere originali. O forse ho acquistato troppo haha!! Vi confesso che sto già pensando a quali ricami lunghi iniziare l'anno prossimo, ho qualche ideuzza di schemi davvero impegnativi che giacciono nel cestino dei lavori già da tempo. Il problema è che poi mi faccio tentare dai SAL di gruppo e non li inizio mai.

Avrete poi già visto che sono usciti un botto di schemi di Halloween: tra questi, Mrs Witch Sampler e Pumpkins for Halloween di Madame Chantilly, Halloween in the rain e Halloween in quilt di Cuore e batticuore. Io mi sono innamorata di quelli di The Drawn Thread, spero che arrivino su Casa Cenina, qualcosa la voglio assolutamente prendere. Girando sul loro sito ho trovato la pagina dei free, date un'occhiata se c'è qualcosa che vi piace, per la stagione il Pumpkin keeper è perfetto!

Voglio ora mostrarvi il blog di una ricamatrice fantastica, Chloe Giordano. Pazzesco, vero? Bastano le foto, non occorrono nemmeno parole per spiegare la bravura di questa signora, che disegna su un quadernino, poi riporta pochi tratti sulla tela, e ricama così, a braccio, quasi pitturando. Arriveremo mai a quel livello?

Per finire in bellezza, un'ideuzza natalizia facile facile e bellissima: fare degli ornamenti per l'albero con le nocciole, guardate qui. Carino, vero?

SAL Noel rouge: tappa 3

Prosegue il SAL natalizio con schema di Renato Parolin, siamo già alla terza tappa e tutto comincia a prendere forma


Schema Noel rouge di Renato Parolin
Tela Zweigart Belfast 32 ct a pois bianchi
Perline Mill Hill 00968 red opaque luster
Come vedete non siamo velocissime, se volete potete ancora raggiungerci sul gruppo facebook.

Oggi voglio farvi vedere un blog che ho scoperto per caso girando su Pinterest: è di una ragazza ucraina e fa delle bambole meravigliose, date un'occhiata qui. Avete visto quanto è brava? Da quei disegni, un'altra ragazza ricava gli schemi per punto croce, li potete vedere in questa pagina instagram. Io mi sono innamorata degli animali con i maglioni, così le ho scritto: allora, potete tranquillamente scrivere in inglese, indicare quali schemi vi interessano, poi lei vi dice il prezzo e come pagare. Si paga in dollari (quindi dovete tenere conto del tasso di cambio e di una piccola commissione) con paypal. Poi vi arriva subito il pdf personalizzato per email. Personalizzato significa che ogni pagina ha in filigrana i vostri dati in modo che non possiate diffonderlo. Io lo trovo un modo fantastico, sia perchè avete il vostro file che potete stampare quanto e come vi pare, sia perchè così si riesce a combattere un po' meglio la pirateria e sia perchè avete subito il vostro schema senza aspettare e senza spese postali.
Ho comprato 3 schemi e spero di farli presto (!!), il costo è nella media, quindi ve li consiglio, sono chiarissimi e belli grandi!!
Mi piace un sacco scoprire nuove disegnatrici.

Vi ricordo che domani esce la tappa di ottobre del SAL Joyful World, io ho appena ricamato quella di settembre ma devo ancora assemblarla, quindi ve la farò vedere la settimana prossima.