SAL Vanitoso: tappa 6

Eccoci alla sesta tappa del SAL Vanitoso, la primavera è terminata! Devo dire la verità, se non fossi iscritta al SAL credo proprio che l'avrei abbandonato, il risultato è bellissimo, ma ricamare gli sfondi è davvero noioso. Io come filato ho deciso di non usare i Caron Waterlilies, sono troppo cari, per questo, se qualcuno vuole fare come me, per la primavera al posto del Caron n. 248 ho usato un semplice DMC mouliné n. 223. Non ha l'effetto sfumato ma mi sembra sia venuto bene lo stesso.


Poi vi faccio vedere il piccolo proseguimento del lenzuolino, non so ancora se il bambino sarà maschio o femmina quindi devo aspettare a fare magliette e un coniglietto che sarà azzurro o rosa, a seconda.

7 commenti:

  1. Ciao Irene, sono in ritardo con il sale Vain presto pubblicheremo il mio ricamo. La sua era stupenda, complimenti

    RispondiElimina
  2. Your stiching on the SAL looks beautiful! Well done :)

    RispondiElimina
  3. E molto belo anche senza il Caron, se lo sapevo anche io che ci voleva cosi poco ne avrei fatto almeno. Mi piace tanto senza.
    E vero che il SAL e d’aiuto soprattutto su questi lavori lunghissimi.
    Siamo a metta!
    Un caro saluto,
    Maria

    RispondiElimina
  4. Sta venendo benissimo! Non posso che darti ragione, lo sfondo del ricamo è veramente noioso da ricamare, l'effetto finale però è magnifico!
    A presto
    Clara

    RispondiElimina
  5. Ciao Irene! Innanzitutto complimenti per il Sal Vanitoso, perché sta diventando sempre più bello. Se poi ti va di passare da me, troverai una sorpresa (spero gradita).
    Un saluto ed a presto.
    Fanila

    RispondiElimina
  6. Ciao, mi sono aggiunta ai tuoi followers. I tuoi lavori sono molto belli complimenti. Se ti va passa a trovarmi. A presto

    RispondiElimina
  7. è davvero bellissimo questo ricamo

    RispondiElimina

♥ Grazie del pensiero, arrivederci a presto!
♥ Thank you. Danke. Merci. Gracias. Tak.