Renne in broderie suisse?

A quanto pare sì! 



Amo la broderie suisse, ma ero un po' stanca delle solite grechine, fino a che non ho trovato questo innovativo libretto di Mani di fata Punto suisse tutto schemi che, come dice il titolo, ha solo schemi: sta alla ricamatrice poi scegliere colori, stoffa e progetti da fare. Certo, ci sono anche qui le grechine classiche, ma soprattutto ci sono tanti altri soggetti: animali, cose, fiori e un'intera parte è dedicata al Natale. Da questa ho preso le renne: bianco e colore sull'Adige Grigoletto color kiwi.



Una cucitura, del pizzo et voilà fatti i sacchettini pronti da riempire.
Il filato è il Retors d'Alsace n. 8 DMC, io ho scelto il blanc, il n. 3347 e il n. 801. Per l'occhio una perlina Mill-Hill n. 18820 che avevo avanzato da Dressmakers' Daughter.


4 commenti:

  1. che sacchettini deliziosi, mi piccioni molto, cercherò in edicola questa rivista!

    RispondiElimina
  2. piccioni sta per piacciono, scusa ma il computer a volte fa scherzi :-)

    RispondiElimina
  3. Carine queste renne, non son una fan del broderie ma queste sono proprio carine, su quella tela verde ci stanno proprio bene.
    Buona giornata, Martha

    RispondiElimina
  4. Ciao Irene, i tuoi sacchetti sono deliziosi e chissà quanti piccoli doni possono contenere?!! Carina come idea per il prossimo Natale! Ti abbraccio. Antonietta

    RispondiElimina

♥ Grazie del pensiero, arrivederci a presto!
♥ Thank you. Danke. Merci. Gracias. Tak.