Passa ai contenuti principali

Un anno con Parolin: A

Passata la Pasqua riprendo i progetti e i propositi dell'anno, in particolare Dolcetto o scherzetto di Parolin di cui ho terminato la seconda lettera, la A.




Schema di Renato Parolin Dolcetto scherzetto
Tela Zweigart Floba Superfine color Silvery Moon
Perline Mill Hill 00968, 00557, 02014
Tela Adige Grigoletto color arancio
A proposito di Parolin, avete visto la nuova collezione? Meravigliosa. Molte di voi hanno organizzato SAL con gli schemi precedenti, sicuramente anche questi andranno a ruba. Mi piacciono molto le cornici che usa, danno quel tocco in più rustico e raffinato.

Vi faccio vedere ora un WIP che ho iniziato da un po' e vorrei terminare prima dell'estate. Perchè usare i soliti teli mare sgargianti e monotoni e non farne uno personalizzato?



Ho acquistato l'asciugamano grande in spugna di soia della DMC, ho preso quello color tortora così sulla sabbia si sporca meno, ma c'è anche azzurro, sabbia e salmone. Misura 100 x 150 cm e ha un'ampia fascia in aida, quindi va benissimo. Come ricamo ho ovviamente scelto un tema marino: pesciolini, granchi, cavallucci, coralli e polipi tratti dal libretto di Monique Bonnin, Veronique Enginger e Corinne Lacroix Mer et littoral di Mango Pratique.

  

Li sto ricamando a caso qui e là per riempire tutto. Forse dovevo scegliere colori più vivi, questi sono originali dello schema, ma tutto sommato è carino.

Schema tratto dal libretto di Monique Bonnin, Veronique Enginger, Corinne Lacroix Mer et littoral
Asciugamano di soia DMC color tortora
Filati DMC Mouliné

E poi un nuovo lavoro. Per la serie quando li smaltiamo questi kit, ho preparato il torchon Joies de la montagne, un canovaccio vintage delle Brodeuses Parisiennes, prossimamente vi farò vedere i progressi.


E voi? Cosa state facendo?

Commenti

  1. Irene, che meraviglia il tuo asciugamano: che lavoro tutti questi pesciolini. I colori sono belli, forse è il colore della spugna che li smorza un po', ma come dici tu: si sporca meno. Bello anche lo strofinaccio. Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. que bonito Irene ! brava
    feliz semana

    RispondiElimina
  3. Ciao Irene , mi piace tutto !!
    Io sto iniziand un lavoro per una bimba spero di finirlo prima che nasca 3-4 mesi circa sai io ho l ago lumaca non.quello turbo ... È che spesso ho parecchio da fare questa settimana x esempio ho imbiancato la cucina smontandola pezzo a pezzo :-o così non ho prodotto niente! Ma da sta sera.ago e tela e via con le xxx

    RispondiElimina
  4. ciao Irene tali progetti belli, io vedo l'ora di averli visti in particolare il vostro asciugamano
    bacio mdm Samm

    RispondiElimina
  5. Beautiful projects, Irene. I love your towel!

    RispondiElimina
  6. Your sea towel is so pretty, Irene--love the aqua blue octopus :) And your Halloween letters are coming along well--that will be a great display in October!

    RispondiElimina
  7. Very nice work. I like them.

    RispondiElimina
  8. Da dove comincio.....? Direi dall'asciugamano... Bellissimi i soggetti che hai scelto, anch'io ho quel libro e il polipo mi è' sempre piaciuto ah! Ah! Ci sta perfettamente sul tuo telo, mi fai venire voglia di copiarlo!! Il Parolin continua meravigliosamente!!

    RispondiElimina
  9. Belli tutti i tuoi progetti, anche io ho quel libro ed è una finta di idee... Non ti dispiacerà utilizzare il telo ricamato per la spiaggia? Io non riuscirei per paura di sciuparlo 😁

    RispondiElimina
  10. bello il telo di spugna....e quelle prime due lettere....un invito a ricamarle....glo

    RispondiElimina
  11. Quanti bei lavori Irene!!! Bella l'idea del telo mare ma non credo riuscirei da usarlo per terra sulla sabbia sotto il sole... avrei troppo paura di rovinarlo!!!
    Le letterine sono fantastiche....

    RispondiElimina
  12. Your towel is adorable - I love that octopus! blessings, marlene

    RispondiElimina
  13. I love the colors you stitched for in your Sea Towel! So pretty and perfect for spring & summer!
    Lovely projects you kitted up! love Annette

    RispondiElimina
  14. So beautiful, your embellished beach towel. A great idea. And a lovely ne letter finished of the Halloween letters.

    RispondiElimina
  15. Ciao Irene! Splendido lavoro! Parolin ha un fascino unico che esce anche nei suoi lavori... Sai che le cornici se le costruisce lui? Gira per boschi in cerca di rami adatti o riutilizza pezzi di vecchi mobili e poi, con la sua creatività e abilità crea il contorno adatto al ogni suo ricamo... E' proprio un artista a tutto tondo! Ti abbraccio forte, forte...

    RispondiElimina
  16. Ire ma che bello l'asciugamano!!! E quanti bellissimi progetti!!! ;))
    Buon lavoro!!
    Baci
    Chicca

    RispondiElimina
  17. Hello

    Just found your blog.
    Your letter finishes are beautiful and the towel is just lovely.
    Wishing you a good weekend x

    RispondiElimina
  18. Hello

    Just found your blog.
    Your letter finishes are beautiful and the towel is just lovely.
    Wishing you a good weekend x

    RispondiElimina
  19. The Halloween letters are wonderful and so is also your beach towel.

    RispondiElimina
  20. bellissimi i ricami, complimenti, a presto!!!

    RispondiElimina
  21. Sono bellissime le lettere di Halloween! Molto bello anche l'asciugamano!!! Bravissima! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  22. Grazie Scommetto quello bianco è bello anche

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

Cosa sono i SAL, dove si trovano e come si partecipa

Care ragazze, visto le numerose richieste e lo sviluppo di questo tipo di attività, in questo post informativo spiego:  cos'è un SAL e quanti tipi di SAL ci sono
cos'è un Mystery SALcome e dove si effettuanocome si trovano quelli già organizzatii vantaggi e gli svantaggi di parteciparviperchè hanno tanto successo. Partiamo?

Cos'è un SAL?SAL è l'acronimo di Stitch Along (o anche Stitch-a-long), termine inglese che significa ricamare insieme, in genere qualcosa che dura a lungo. Poco a che vedere quindi con l'acronimo italiano che si usa nei documenti ufficiali per indicare lo Stato di Avanzamento dei Lavori.
Avete mai visto vecchi film? O foto vintage di piazze e borghi? Le donne spesso si riunivano per cucire, sfruttando l'occasione per chiacchierare e magari mangiare qualcosa: era un momento felice, di ritrovo e di compagnia. Ora i tempi sono cambiati, manca il tempo di farlo, oppure mancano le amiche con il nostro stesso hobby, oppure ancora le amiche ci sono …

Alberi di Natale a punto croce: un'idea per ornamenti creativi

Natale è passato, ma continuo a ricamarlo, in fondo arriva ogni anno! Oggi vi mostrerò piccoli alberi di Natale geometrici con schema di Durene Jones ricamati a punto croce su carta perforata e montati su legno. Originali, vero? Poi vedremo un free e un SAL in partenza.

Avrei voluto finirli prima ma, come al solito, arrivo in ritardo. Così niente, li metterò via per l’anno prossimo. Non i soliti ornamenti, come vedete, ma qualcosa di creativo, originale e, soprattutto, veloce da fare e a basso costo!
Gli abeti di legno li ho trovati già pronti da Tiger, 1 euro un pacchetto da 4, ma nel periodo natalizio li trovate un po’ ovunque, di tutte le forme, anche cuori, stelle eccetera. Ecco, se ne trovate di carini e che costano poco, prendeteli perché ci potete fare un sacco di cose: dipingerli, pirografarli, rivestirli o, appunto, ricamarli come me.

In casa avevo della carta perforata dorata, presa chissà quando e per fare chissà cosa, finalmente ha trovato la sua giusta collocazione! Rico…

Un meravigioso 2019 con RicamIre!

Buon anno ragazze! Ci siamo! Abbiamo girato il calendario? Pensato ai propositi? Fatto bilanci? Un pensiero alle prospettive? Se siete qui oggi è perché amate il ricamo come me e, visto che è ancora festa, solo una piccola volpe di buon augurio e qualche pensiero.

Come sempre, prima di andare in ferie, stilo mille liste di cose che farò sicuramente(!). Poi iniziano i giorni di vacanza, mi rilasso e, di tutto ciò che mi ero prefissata non faccio nulla! Le liste però le tengo, perché prima o poi le porterò a termine. 
Oggi, che è ancora festa e un giorno così particolare, faccio solo un piccolo post di buon augurio con una bellissima volpe geometrica della mia disegnatrice preferita Durene Jones, che ho ricamato su Plastic Canvas (supporto di cui avevo parlato qui) e confezionata come calamita (in parole povere, ci ho solo appiccicato un magnete sul retro).
La metterò sul computer dell’ufficio e mi farà compagnia nella vita ufficiale, ricordandomi sempre che c’è anche quella bellissima alt…