Passa ai contenuti principali

Un dolce inizio in compagnia e qualche WIP

In questi giorni non ho terminato nulla, anzi, mi sono venute un sacco di idee e, come sempre, tanta frustrazione causa mancanza di tempo per realizzarle. Il quaderno dei progetti ormai è pieno, quelli spuntati sono una minoranza. Tuttavia il ricamo non smette di essere un piacere per me, così mi prende l'entusiasmo per ogni nuova proposta.
C'è quella di Angela, ad esempio, un SAL da ricamare in compagnia per uno schema che piace ad entrambe, delle Brodeuses Parisiennes, la Tarte aux fraises che da un po' giace nel mio cestino in attesa di tempi migliori. Quali meglio di questi? Allora ecco i materiali preparati, fili, tessuto e schema:


Come tessuto ho scelto la Murano a pois marroni perchè mi sono innamorata di un runner visto su Pinterest fatto proprio così. Vorrei fare delle tovagliette americane: una con le fragole, una con le mele con lo schema della Tarte aux pommes. Una volta ricamate sceglierò come rifinirle.

Altre cose che sto facendo? Un po' do broderie suisse tratta da questa meravigliosa rivista (che consiglio)



e, sempre in tema natalizio, delle americane pastello


Ma ve ne parlerò più avanti, perciò restate connesse! :)

Per quanto riguarda il Santa's village e Dolcetto scherzetto ho allungato i tempi: visto la mia lentezza ho messo "un anno o due" haha! Penso che mi capirete...

Commenti

  1. Bonjour Irene
    joli travail ! je ne brode pas encore natalicio

    RispondiElimina
  2. Hi Irene...nice challenges you have set out before you...pretty nice indeed

    RispondiElimina
  3. Complimenti sono tutti ricami bellissimi.
    I 2 natalizi sono spettacolari.

    RispondiElimina
  4. Hai fatto il post di inizio, bella la tela a pois, come sai io ne farò un copri forno non vedo l'ora di mettere le prime crocette. Mi piace tanto anche il ricamo a pastello, svelaci presto che schema è sono curiosa.
    Puta caso anche io ho dei lavoretti a broderie suisse iniziati... Troppo rilassante la broderie,a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho fatto il post ma non ho ancora messo una crocetta haha!

      Elimina
  5. ola sou brasileira e amei conhecer seu blog parabens pelos lindos trabalhos

    RispondiElimina
  6. What lovely new starts, happy stitching.

    RispondiElimina
  7. Davvero bellissime le tue crocette... brava Irene!
    Ti seguo!

    RispondiElimina
  8. Non vedo l'ora di torta di fragole :-)

    RispondiElimina
  9. Brava Irene che belle cose stai facendo la il ricami natalizi su tela azzurra fantastico

    RispondiElimina
  10. Come sempre con il turbo:)) bei lavori! Smack

    RispondiElimina
  11. Hai fatto benissimo ad iniziarla, la mia è finita ( a presto le foto) e non è stata neanche tanto lunga da fare, pensavo peggio con tutti quei cambi di colore.
    Ora mi attende la torta di mele..
    Molto bello anche la tua ultima creazione..sono curiosa di vedere cosa sarà..e per i tempi ti capisco benissimo....
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  12. Tutto bellissimo!
    Ma il runner che stai per iniziare e favoloso.
    Buone x-ette!

    RispondiElimina
  13. Wonderful new start and your Christmas stitching looks nice.

    RispondiElimina
  14. Wow! I love you deer on a gingham fabric! Looks great! :) Beautiful stitching!

    RispondiElimina
  15. Bellissimi questi progetti...intriganti le tovagliette

    RispondiElimina
  16. Ire ma quante meraviglie hai per le mani?!!! E come ti capisco..le giornate sono troppo corte!!!
    Buon lavoro e buone xxx
    Chicca

    RispondiElimina
  17. Altro che quaderno..... ho ceste intere di progetti di tutti i tipi con il relativo materiale che si sovrappongono e si mescolano, vengono riprese e lasciate, riprese e riposate.... magica follia!
    Naty

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Santa & Rudolph

Poteva mancare Lucie Heaton tra i miei ornamenti natalizi? Certo che no! É arrivata con Babbo Natale e la simpatica renna dal naso rosso. Poi vi segnalerò un sito che vi aiuta ad abbellire e rendere più funzionale il vostro blog anche se non siete social, infine parleremo di gratitudine.

Vi chiederete cosa ne farò di tutti questi ornamenti: li aggiungo ai piccoli regali per amici e colleghi. A me diverte farli, e poi smaltisco gli avanzi di tele e filati. Inoltre, cosa molto importante, non sono impegnativi, lasciano un bel ricordo e non obbligano il ricevente a ricambiare il regalo. In questi giorni nei negozi di oggettistica si trovano campanellini, pigne, piccoli globi, bacche, nastrini, tutto a poco prezzo. Vi consiglio di acquistare qualcosa, impreziosiscono un ricamo o un semplice fiocco rendendo il tutto più nataloso 🎄
Schema di Lucie HeatonSanta & Rudolph tratto dalla rivista The World of Cross Stitching, n. 235 2015 (se siete iscritte al sito potete scaricarlo anche qu…

Festive Fizzy and Little Robin

Oggi due cose veloci: un ornamento con protagonista Fizzy Moon e un piccolo pettirosso ciccione di Durene Jones che originariamente doveva essere natalizio e invece è diventato il mio portachiavi.

É troppo divertente creare gli ornamenti, quasi mi dispiace che stia arrivando Natale, poi devo riprendere lavori lunghi... Intanto ecco qui Festive Fizzy, l'orsetto che ha preparato tanti bei pacchettini da mettere sotto l'albero.

Gli schemi nati per le cartoline sono perfetti per i piccoli lavori.
Schema Festive Fizzy tratto dalla rivista Ultimate Cross Stitch Christmas 2017 Tela aida 55 Zweigart (14 count) colore bianco Filati DMC Mouliné Poteva mancare un pettirosso? Quanto amiamo questo uccellino? Io lo trovo adorabile con il suo petto tutto rosso. Ogni inverno torna nel mio giardino e mi fa pensare al Natale :) Quando ho visto questo free di Durene Jones (sulla sua pagina facebook o condiviso sulla mia), l'ho stampato in un secondo e l'ho ricamato subito.

Doveva essere…

Nordic Noël parte prima

Anche in questo Natale non può mancare qualcosa di nordico, qualcosa che faccia pensare alla tradizione, al rosso, al bianco, e allora ecco gli ultimi ornamenti che sto cucendo, di Lucie Heaton. Poi parliamo di qualcosa di molto attuale: cosa regalare a una ricamina?

Cosa c'è di meglio di babbi Natali tradizionali? Questi fanno parte di una serie di quattro, per ora i primi due. Me li ero segnati da fare da ormai così tanti anni... giacevano tristi e sconsolati nel contenitore degli schemi. Poi un guizzo, li ho tirati fuori, erano perfetti per un avanzo di lino ecru con cui non sapevo cosa fare.


E finalmente mi sono pure ricordata di firmarli con la mia sigla! Sapete che mi dimentico sempre di farla? E invece è importante, purchè sia piccolina, elegante e non invasiva, è un segno personale che è bello che rimanga.

Li ho rifiniti con nastro e campanellino, ma starebbero benissimo anche su un biglietto. Schema Nordic Noël di Lucie Heaton tratto dalla rivista CrossStitch Collection