Passa ai contenuti principali

Un anno con CCN: Reindeer Stables

Crocettato a tutta birra perchè questa tappa mi piace particolarmente: le renne con la loro stalla


Dallo schema originale non ho variato molto, ho solo usato le perline per gli occhi delle renne e ho evitato il bottone dedicato che non mi piace, preferisco così. Per chi lo vuole inserire il bottone è questo:






Ecco tutte le casette insieme, sono a metà dell'opera


Al prossimo appuntamento con  Christmas Tree Farm!

Questa settimana salto la tappa del SAL di Angela in quanto nel weekend mi sono fermata per proseguire con il SAL Christamas Village, sono indietro, dovrei finire la prima pagina per i primi di agosto. Qui è dove sono arrivata:


Dalla foto non si vede ma lo sto personalizzando, anche per questo sono lenta, lo voglio fare bene. Ho scelto di fare le stelle con due tipi di oro, uno antico (il DMC E3821 ) e uno più vivo (E3852 ). Il vestito di Babbo Natale avrei voluto ricamarlo con il Satin ma è un filo troppo grosso per il Newcastle, così ho optato per un metallizzato, l'E321 . Anche la scritta penso che la farò così. Poi ho aggiunto delle perline d'oro sui finimenti delle renne, come fossero campanellini. É carino, no?



Schema Christmas village di Sara Guermani
Tela Zweigart Newcastle 40 ct color naturale raw
Perline Mill Hill

Vi ricordo che io e Angela a partire da settembre cercheremo di smaltire i nostri cestini dei lavori che traboccano, perciò, se vi volete unire per ricamare in compagnia, cominciate a preparare le liste di UFO, kit e ricamabili dimenticati negli armadi, progetti accantonati eccetera. Insieme finiremo molte cose e faremo spazio.

Commenti

  1. Sehr schön der Rentierstall.
    Auch der Beginn deiner neuen Weihnachtsstickerei sieht Klasse aus.
    Liebe Grüße Manuela

    RispondiElimina
  2. Irene che belle cose stai facendo , in.più ci fornisci anche tante informazioni su filati e tessuti .
    Ciao a presto

    RispondiElimina
  3. I love this new addition, so lovely the little reindeer stable.

    RispondiElimina
  4. Dear Irene, your Christmas projects are beautiful!
    Greetings!

    RispondiElimina
  5. Liebe Irene,
    wundervolle Weihnachtsstimmung macht sich bei mir breit wenn ich deine wunderschönen Stickwerke sehe. Die Rentiere und der Stall sind herrlich.
    Liebste Grüße Sandra

    RispondiElimina
  6. e si proprio a metà strada con il Village....bello....molto bello

    RispondiElimina
  7. beautiful stitching, love the colors on the new start♥

    RispondiElimina
  8. Ma che lenta...sei velocissima e ogni volta che vedo i tuoi progressi mi viene voglia di iniziare una nuova casetta del Christmas Village..io ne ho fatta solo una...
    Bellissimo anche l'altro ricamo.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  9. Lovely Christmas stitching!

    RispondiElimina
  10. Hai ingranato con il Santa's Village! Complimenti, a questo ritmo finirai in largo anticipo sul Natale!
    Io sono ferma perchè non avevo comprato alcuni colori..chissà perchè :( sono in attesa del pacco.

    RispondiElimina
  11. Ciao Irene, bravissima hai messo il turbo io invece sono ferma, non riesco proprio a ricamare... Spero di riprendere presto

    RispondiElimina
  12. Bravissima Irene!
    Anche io avrei qualche Ufo....quasi quasi....
    Un abbraccio!
    Daniela

    RispondiElimina
  13. Congratulations on reaching the half-way mark, in Santa's Village, Irene--it looks great!

    RispondiElimina
  14. Irene, dici che vai a rilento....non mi sembra, il village è sempre più bello man mano che aggiungi i vari cottage, non vedo l'ora di ammirarlo finito. Ciao, bravissima. Antonietta

    RispondiElimina
  15. I just love this pattern! I keep looking at it and I guess I'm going to have to break down and buy it. :) blessings, marlene

    RispondiElimina
  16. Mi piacciono moltissimo questi ricami natalizi
    e mi tentano moltissimo i paesaggi di Sara
    al momento però con sto caldo sono ferma.con le xxx. Bravissima anche con le personalizzazioni ottime mi piacciono.

    RispondiElimina
  17. I tuoi lavori sono sempre splendidi, mi piace moltissimo come hai personalizzato il Christmas village!

    RispondiElimina
  18. verrà fuori un bellissimo lavoro!

    RispondiElimina
  19. I am in love with this design!!! I like your stitching!

    RispondiElimina
  20. Ciao irene, ho visto da angela che da settembre svuotate i cassetti del ricamo..posoo unirmi anche io??ciaooooo

    lolly

    RispondiElimina
  21. A quanto vedo i ricami procedono alla grande.
    Complimenti ^_^

    RispondiElimina
  22. Irene che bello il Santa's village anche io sto ricamando queste bellissime casette ma ho deciso di farle singolarmente per avere nuovi addobbi sul mio albero di natale.
    Un abbraccio Giovanna

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

Cosa sono i SAL, dove si trovano e come si partecipa

Care ragazze, visto le numerose richieste e lo sviluppo di questo tipo di attività, in questo post informativo spiego:  cos'è un SAL e quanti tipi di SAL ci sono
cos'è un Mystery SALcome e dove si effettuanocome si trovano quelli già organizzatii vantaggi e gli svantaggi di parteciparviperchè hanno tanto successo. Partiamo?

Cos'è un SAL?SAL è l'acronimo di Stitch Along (o anche Stitch-a-long), termine inglese che significa ricamare insieme, in genere qualcosa che dura a lungo. Poco a che vedere quindi con l'acronimo italiano che si usa nei documenti ufficiali per indicare lo Stato di Avanzamento dei Lavori.
Avete mai visto vecchi film? O foto vintage di piazze e borghi? Le donne spesso si riunivano per cucire, sfruttando l'occasione per chiacchierare e magari mangiare qualcosa: era un momento felice, di ritrovo e di compagnia. Ora i tempi sono cambiati, manca il tempo di farlo, oppure mancano le amiche con il nostro stesso hobby, oppure ancora le amiche ci sono …

Alberi di Natale a punto croce: un'idea per ornamenti creativi

Natale è passato, ma continuo a ricamarlo, in fondo arriva ogni anno! Oggi vi mostrerò piccoli alberi di Natale geometrici con schema di Durene Jones ricamati a punto croce su carta perforata e montati su legno. Originali, vero? Poi vedremo un free e un SAL in partenza.

Avrei voluto finirli prima ma, come al solito, arrivo in ritardo. Così niente, li metterò via per l’anno prossimo. Non i soliti ornamenti, come vedete, ma qualcosa di creativo, originale e, soprattutto, veloce da fare e a basso costo!
Gli abeti di legno li ho trovati già pronti da Tiger, 1 euro un pacchetto da 4, ma nel periodo natalizio li trovate un po’ ovunque, di tutte le forme, anche cuori, stelle eccetera. Ecco, se ne trovate di carini e che costano poco, prendeteli perché ci potete fare un sacco di cose: dipingerli, pirografarli, rivestirli o, appunto, ricamarli come me.

In casa avevo della carta perforata dorata, presa chissà quando e per fare chissà cosa, finalmente ha trovato la sua giusta collocazione! Rico…

Un meravigioso 2019 con RicamIre!

Buon anno ragazze! Ci siamo! Abbiamo girato il calendario? Pensato ai propositi? Fatto bilanci? Un pensiero alle prospettive? Se siete qui oggi è perché amate il ricamo come me e, visto che è ancora festa, solo una piccola volpe di buon augurio e qualche pensiero.

Come sempre, prima di andare in ferie, stilo mille liste di cose che farò sicuramente(!). Poi iniziano i giorni di vacanza, mi rilasso e, di tutto ciò che mi ero prefissata non faccio nulla! Le liste però le tengo, perché prima o poi le porterò a termine. 
Oggi, che è ancora festa e un giorno così particolare, faccio solo un piccolo post di buon augurio con una bellissima volpe geometrica della mia disegnatrice preferita Durene Jones, che ho ricamato su Plastic Canvas (supporto di cui avevo parlato qui) e confezionata come calamita (in parole povere, ci ho solo appiccicato un magnete sul retro).
La metterò sul computer dell’ufficio e mi farà compagnia nella vita ufficiale, ricordandomi sempre che c’è anche quella bellissima alt…