Passa ai contenuti principali

Halloween con Parolin: W

Sembra quasi che sia diventata brava e costante, vero? Quasi, haha! Perchè in realtà sono un po' in ritardo con tutti i miei progetti, ma si è messa in mezzo anche una bella bronchite (dovuta più all'inquinamento che al freddo) che mi ha tolto la voglia di fare qualsiasi cosa. Comunque sono riuscita a finire anche la lettera W del mio Dolcetto scherzetto, eccola qui



Penso proprio che per il prossimo Halloween sarà finito :)
Schema di Renato Parolin Dolcetto scherzetto
Tela Zweigart Floba Superfine color Silvery Moon
Perline Mill Hill 00968, 00557, 02014
Tela Adige Grigoletto color arancio

Commenti

  1. Sei costante Irene molto più di me che ho mille idee e poi per pigrizia e stanchezza ci metto secoli a portar a termine!
    Oggi vorrei iniziare a dividere il lino per iniziare un lavoro da troppo rimandato ...ma non avendo mai usato li lino ho una paura matta.
    Spero che la bronchite sia passata riguardati a presto.

    RispondiElimina
  2. Great new letter. You will certainly finish the remaining letters until October.
    I hope you are feeling fine again.

    RispondiElimina
  3. It looks lovely and only three letters to go on.

    RispondiElimina
  4. Wieder ein Buchstabe fertig. Sehr schön. Die restlichen drei bekommst du bis Oktober auch fertig.
    Wünsche dir Gute Besserung.
    Liebe Grüße Manuela

    RispondiElimina
  5. Get well soon, Irene! Your "W" looks wonderful :)

    RispondiElimina
  6. Dai dai che sei puntualissima
    È bellissimo sia il ricamo che il confezionamento
    Brava e buona guarigione

    RispondiElimina
  7. Ohhh ma é una delizia .....aspettiamo le lettere finali 😉

    Lolly

    RispondiElimina
  8. Beautiful, Irene!Lovely details!
    Have a nice week!
    Hugs and love from Portugal,
    Ana Love Craft
    www.lovecraft2012.blogspot.com


    RispondiElimina
  9. Mi dispiace che tu non ti senta bene..spero che tu ti rimetta in forze presto.
    Anche se la voglia di ricamare mi sembra ci sia sempre vero? Questo progetto mi piace proprio tanto. Buona giornata!

    RispondiElimina
  10. E' veramente carino questo schema,e poi l'hai confezionato proprio bene!!

    RispondiElimina
  11. They all continue to look great :). I have trouble with letters they always come out different

    RispondiElimina
  12. favoloso...finito...chissà che bello.....

    RispondiElimina
  13. Beh dai hai quasi finito. Rimettiti presto.
    Stefy

    RispondiElimina
  14. Beh dai hai quasi finito. Rimettiti presto.
    Stefy

    RispondiElimina
  15. Brava Irene: il lavoro prosegue nonostante gli "acciacchi" di stagione o di aria poco salubre :(
    Un saluto Susanna

    RispondiElimina
  16. Bello! e riprenditi in frette. Mariuccia

    RispondiElimina
  17. Spero che stia meglio... Irene eccome se sei partita alla grande!

    RispondiElimina
  18. Semplicemente meravigliosi.....
    Un abbraccio Nadia

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

Halloween Bat

Ve ne innamorerete, lo so, anche se non amate Halloween. Perchè questo pipistrello di Durene Jones è così carino... Poi vedremo come fare le zucche con i gambaletti e una cartella colori DMC in excel per avere tutto in ordine.

Cerco di fare i progetti che mi sono prefissata più o meno in ordine, ma quando vedo un free bellissimo, scombussolo tutto e lo faccio subito! É stato il caso di questo pipistrello di Durene Jones che trovate sulla sua pagina facebook e condiviso sulla mia: non è un amore? Tra l'altro i monocolore sono veloci da fare, di diverso ha solo gli occhietti che ho fatto con il DMC fluorescente E940, così si accendono al buio! Ho provato a fare la foto ma non si vede nulla, sarete costrette a immaginarlo.

Per farne un piccolo ornamento l'ho ricamato sull'aida 80, con il Satin S310 a un capo (è bello cicciotto, copre bene) che sto cercando di smaltire. Per farlo brillare ci ho aggiunto un filo di lurex in tono, dalle foto non si vede, ma con la luce fa un le…

Dashing Through the Snow and the Woods

La sentite già la musichina di Natale? Dashing Through the Snow... ma no, è un ricamo!! 😁 Sono due piccoli schemi di Lucie Heaton, bellissimi e davvero particolari, ne ho fatto degli ornamenti. Vedremo poi qualcosa per Halloween e un altro tutorial per ricamare dei fiori spettacolari.

Dai dai, ditemi che sono bellissimi, ne sono particolarmente orgogliosa! 😌 Perchè dalla foto non rendono, ma sono eleganti. Gli schemi sono stati pubblicati sulla rivista Just Cross Stitch Christmas Ornaments 2018, vi ho messo il link ma, se posso, ve la sconsiglio: chiaramente è questione di gusti, ma di tutto il fascicolo l'unica cosa che mi è piaciuta è questa di Lucie e un altro che farò prossimamente con le pecorelle, basta. Per me è un po' una delusione, sia gli schemi che le rifiniture, sembrano fatti in fretta e alla va là come la viene, invece a me serve ispirazione per impegnarmi e migliorarmi. Perciò, se non volete ricamare subito questi ornamenti, vi consiglio di aspettare, perchè …

Warmest Wishes

Pensiamo all'inverno nonostante l'autunno così caldo e radioso. Perchè a noi ricamine il freddo non dispiace, soprattutto ricamarlo! Ancora di più se lo facciamo in compagnia, come questo Warmest Wishes di Helga Mandl. Vedremo poi un tutorial per ricamare bene e facilmente rose a tela di ragno.

Quando Barbara mi ha contattata prima dell'estate chiedendomi se avevo voglia di ricamare qualcosa insieme le ho detto subito di sì. Perchè quest'anno avevo scelto di non partecipare a SAL per essere più libera, tuttavia l'isolamento un po' mi pesava: mi piace la compagnia, seppur virtuale. Mi ha proposto questo schema che ho trovato davvero molto carino, non conoscevo la disegnatrice, e poi ricorda Barbara Ana, vero?

E invece si chiama Helga Mandl, ma non ho trovato molto in rete su di lei. Viste le misure ho deciso di farne un quadretto, un ornamento sarebbe venuto troppo grande, non mi pareva il caso di ricamarlo a un filo per farlo piccolino, il punto scritto non sa…