Passa ai contenuti principali

Tovagliette americane primaverili

Ciao ragazze,
avete passato una buona Pasqua? Qui il tempo è ballerino, piove e sembra inverno, ma so che presto tornerà il caldo, quindi non mi demoralizzo.
In questi giorni ho ricamato e, come vi avevo promesso, ho terminato le tovagliette americane "vintage" 😏 tadaaaaa


Riassunto della puntata precedente per chi se l'è persa: in una botta di shopping compulsivo, durante i saldi di qualche anno fa, avevo comprato una quantità spropositata di questa tela ricamabile Rico Design. Per quasi un secolo è rimasta nella scatola delle tele, buttata nel dimenticatoio e mal piegata, perchè boh, passato l'entusiasmo non mi piaceva più. Ora ho preso il coraggio a due mani, l'ho tagliata, cucita e deciso di ricamarla, perciò questo è il primo risultato.


I quattro cuscinetti sono le prove di ricamo che avevo fatto giorni fa, ne ho fatto dei portalavanda.


Ed eccole insieme

Schema tratto dal libretto Rico Design n. 112 Country tradition
Tela ricamabile Rico Design
Ora sto facendo il runner, stessi colori ma con modifiche ai disegni. Ve l'avevo detto che sono determinatissima 💪.

Segnalazioni

Oggi solo una segnalazione veloce, causa Pasqua ci sono poche novità. Vi voglio mostrare un tutorial chiaro e semplice per chi non sa cucire bene e vuole fare delle federe per cuscini in 10 minuti, eccolo qui. Tenete presente questo sito perchè è molto interessante.

Commenti

  1. Ciao Irene, la determinazione ripaga e le tue tovagliette sono molto belle...

    RispondiElimina
  2. Molto belle e complimenti per lo smaltimento scorte !
    Le tue segnalazioni sono preziose, grazie :)

    RispondiElimina
  3. Fini, c'est magnifique ! Comme le panda !
    Merci pour le tuto "10mn".

    RispondiElimina
  4. Belle le tue tovagliette molto delicate e romantiche

    RispondiElimina
  5. Adorable stitching & finishing!!!

    RispondiElimina
  6. Molto belle le tue tovagliette. Grazie per la segnalazione del tutorial, sempre servirà

    RispondiElimina
  7. Cara Irene le tue tovagliette sono deliziose davvero!
    Ah se ammiro la tua grande determinazione: sei bravissima!
    Un abbraccio Susanna

    RispondiElimina
  8. la tovaglietta è fantastica!!!! è una tela veramente bella e l'hai impreziosita alla perfezione.
    bravissima!!!

    RispondiElimina
  9. Sono davvero molto raffinate!
    Un abbraccio
    Monique 🐾🐾

    RispondiElimina
  10. bravissima! la determinazione è essenziale!! ;)
    :*

    RispondiElimina
  11. sono venute benissimo....bravissima

    RispondiElimina
  12. Ire ma che belle le tovagliette!!!!! Questo tempo ballerino mette ancora tanta voglia di ricamare...poi con il caldo sarà tutta un'altra storia.... ma c'è tempo!!!😘

    RispondiElimina
  13. Your stitching is so lovely, Irene!! Hope your weather warms up and you are having a relaxing weekend!

    RispondiElimina
  14. Determinata e bravissima che meraviglia le tovagliette e i portalavanda davvero carini i ricami!!Brava continua cosi!!Buona settimana

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

Cherry Hill

Periodo di ciliegie? E noi le ricamiamo 🍒 grazie a Country Cottage Needleworks! Poi beh, si avvicina l'estate e le notizie languono, ma qualcosa c'è quindi parleremo di supporti per telai, di mandala e ci sarà qualche free.

Uh ragazze non avete idea (e invece so che ce l'avete), mi servirebbero giornate da 58 ora ciascuna! Sarà che non vedo l'ora che si avvicinino le ferie, ma mi si accavallano un milione di cose da fare e la mia parte creativa langue. Sono riuscita a finire Cherry Hill, l'ho incorniciato e messo subito al suo posto sulla scrivania dell'ufficio. Trovo questi schemi bucolici semplici molto carini, ancora di più con gli sfumati che creano movimento. Forse ho scelto un verde prato troppo scuro, non si vedono bene le pecorelle, ma pazienza, di disfare proprio non ne avevo voglia!

Schema Cherry Hill di Country Cottage Needleworks Tela Zweigart Floba superfine color bianco antico Fili e Filati Classic Colorworks Supporti per telai Come vi avevo ant…

Solo WIP causa caldo :)

Ragazze sono un po' a rilento, sarà per il caldo? Ricamo poco quindi oggi vi farò vedere il mio WIP di broderie suisse angurioso. Poi una cosa importantissima, come riavere le notifiche via mail dei commenti del blog! Due parole sui tessuti da ricamo, infine tanto divertimento con i giochi online di punto croce.

Uh, non pensavo che sarebbe venuta così bene, l'ho iniziata un po' a caso perchè questo schema free di Mary Corbet l'ho trovato fresco ed originale rispetto alla broderie suisse tradizionale, figuratevi che non avevo nemmeno calcolato la stoffa, i bordi, i punti, niente! (Non si fa, eh? Le brave ricamine sono precise precise). All'inizio mi annoiavo pure, ma quando ho fatto una fetta d'anguria e ci ho aggiunto i semi a punto margherita me ne sono innamorata!


Sarà un lavoro lungo perciò lo vedrete anche nel prossimo post, ma è già bella, vero?
Schema di Mary Corbet free sul suo blog qui
Tela Adige Grigoletto color rosso acceso
Fili e Filati DMC Retors d&…

E niente, ancora WIP :)

Ce l'ho messa tutta ma neanche oggi ho qualcosa di finito da mostrarvi, quindi dovrete accontentarvi del work in progress della mia tovaglietta in broderie suisse. Poi parleremo di idee regalo per ricamine, di ansia e talento, infine ci saranno dei bellissimi free.


Ho fatto la parte speculare e il bordo, ma manca tutto il resto! Questo perchè, per complicarmi la vita, vorrei fare delle modifiche e, al posto delle foglioline verdi, farò delle olivette incrociate bianche. Mancano inoltre tutti i punti quadri, quindi mi servirà un'altra settimana.


Ma se si vogliono fare bene le cose occorre calma, quindi vai con gli altri punti! Schema di Mary Corbet free sul suo blog qui
Tela Adige Grigoletto color rosso acceso
Fili e Filati DMC Retors d'Alsace #8 Idee regalo per ricamine Non è Natale, non è neanche il nostro compleanno, ma noi ricamine amiamo coccolarci e farci piccoli regali, vero? Allora, anche se ne avevamo già parlato in passato, grazie allo spunto del post di Lord Libi…