Passa ai contenuti principali

Un biscornu pieno di rose

Non è il periodo delle rose, in realtà avrei voluto finirlo molto prima ma, con il caldo, sono più lenta di un bradipo, perciò è arrivato a luglio inoltrato il mio biscornu di Faby Reilly


Il disegno è meraviglioso, e anche il risultato, tuttavia vi confesso che ho fatto una gran fatica a farlo, fondamentalmente perchè ho scelto una tela sbagliata. Volevo usare un avanzo di aida opalescente che avevo in casa, ma la Zweigart è super rigida, cucire non è stato facile e ha conferito rigidità anche al biscornu finito. Non ci sono mezzi punti, però il punto scritto è pieno di piccole curve e sull'aida si fa davvero fatica. Perciò, se volete farlo anche voi, vi consiglio una tela a fili contabili non rigida. 

 



Lo schema è stato creato per un portafedi per il matrimonio, sotto le rose si legge la scritta Love fatta con il Color Variation 4150, ma sarebbe perfetto anche per San Valentino, non trovate?



Schema di Faby Reilly tratto dalla rivista Cross Stitch Gold, n. 75 del 2010
Tela aida 72 (18 count) Zweigart color bianco opalescente
Fili DMC Mouliné: 151, 902, 934, 3345, 3347, 3348, 3731, 3733
Filato DMC Color variation 4150
Ora ho iniziato un ricamino piccolino di Margaret Sherry e pensato a qualche altro progetto. Ho capito che nei mesi estivi non devo iniziare niente di impegnativo, solo piccoli progetti veloci, altrimenti mi deprimo, ci sono sere che riesco a mettere solo un paio di crocette. Così posso arrivare a settembre abbastanza libera per poter pensare ad Halloween e a Natale.

Poche notizie

Vi segnalo che Wild Olive ha pubblicato modello e tutorial di un bellissimo alpaca di stoffa: sarebbe un regalo perfetto per una nascita, vero?

Poi qualcosa di divertente che è stata pubblicata sulla pagina facebook di SewandSo, una tabella per creare il proprio nome da ricamatrice, il mio è Lady Bullion von Tweeding HAHA! Qual è il vostro?


Commenti

  1. Ciao Irene ,come va ?
    Io sono rientrata dalle vacanze non ho ancora ripreso il mio progetto ho un po di lavatrici da stirare 😭😭😭😔😔😔 ho risistemato un po casa .
    In vacanza poi non ho toccato ago e filo 😔 ,spero di riprendere in settimana .
    Il biscornu mi piace molto trovo molto carina la tabella per il nome da ricamatrice !
    Ciao e buone xxx

    RispondiElimina
  2. Complimenti e bellissimo il tuo biscornu.

    RispondiElimina
  3. Das Biscornu sieht klasse aus. Ein ganz tolles Motiv.
    Liebe Grüße Manuela

    RispondiElimina
  4. What a superb biscornu!
    I do love your choice of fabric. We can see the subtle opalescence now it's finished.
    I found Aida best because it is stiff, your biscornu keeps its shape beautifully when assembled and stuffed.

    RispondiElimina
  5. Irene ma quanta pazienza... io avrei abbandonato il biscornu... anche se è bellissimo... troppo carino il gioco del nome io sono lady floss de hardanger 😂

    RispondiElimina
  6. Such a pretty design and wonderful finishing....it's beautiful!

    RispondiElimina
  7. Le grazie Irene: è di una bellezza disarmante questo tuo biscornu!
    Un baciotto Susanna

    RispondiElimina
  8. complimenti, il ricamo del biscornu è bellissimo e ovviamente anche il biscornu finito.

    RispondiElimina
  9. I love this pretty biscornu, Irene!! Such lovely summer colors :)

    RispondiElimina
  10. Greetings from Lady Sorbello de la Darning! Not sure I like my last name...
    Your biscornu looks lovely, despite the fabric issues. It is such a pretty design.

    RispondiElimina
  11. 😁 Sono Aida von Goldwork... che bello il tuo biscornu! Da che si dice... ma il punto scritto è fantastico! 💓

    RispondiElimina
  12. So fine and delicate, the roses on the biscornu.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beautiful biscornu I love the roses , from Lady Sorbello Von Darning Ha .
      What fun.

      Elimina
  13. Such a pretty biscornu, lovely stitching and finishing.

    RispondiElimina
  14. I do love Margaret Sherry's little creatures. I have this kit too and I am inspired by your stitching and finishing too.

    pirates of the caribbean 5

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Silent Night

Care ragazze, sarò monotona ma, come mi avevo anticipato, tutto novembre sarà dedicato al Natale e anche questo post, con il magnifico schema di Barbara Ana 🎅. Vi farò vedere inoltre un esperimento in broderie suisse e la recensione del libro DMC Point de croix/Cross Stitch 01.

Ancora ornamenti, sono così divertenti e veloci che non mi stanco mai. Allora, un paio di anni fa su Facebook era nato un gruppo di ricamine appassionate di Natale, il Candy Cane Stitchers. Alcune disegnatrici, visto il successo del gruppo, hanno messo a disposizione i loro free, tra cui, appunto, Barbara Ana con Silent Night. Lo schema era proposto in due versioni di colori e le ho ricamate entrambe su aida 80, una light mocha e una nocciola.

Mi piacciono tutte e due 😍. Stoffina in tema e via di cucito tradizionale, con nastrino e campanellino.
Schema free Silent Night di Barbara Ana Designs pubblicato nel gruppo facebook delle Candy Cane Stitchers Tela Aida 80 (20ct) Zweigart color light mocha e nocciola F…

Cat and pudding

Cosa ci fa un gatto con un dolcetto? Aspetta di essere appeso sull'albero 🎄 :) C'è la mano di Durene Jones, naturalmente. Parleremo poi di qualche nuovo (e vecchio) acquisto che ho fatto, le recensioni sono sempre utili 👍

Sono particolarmente felice di ricamare questi free di Durene Jones (li trovate sulla sua pagina facebook e condivisi sulla mia), io la adoro: non solo perchè mi piace tantissimo come disegna (tanto che compro i suoi libri quando escono e le riviste con cui collabora) e non solo perchè i suoi schemi sono sempre semplici, fattibili e divertenti, ma anche perchè è così generosa (posta un free ogni venerdì [e che free!!]) che mi piace farle un po' di pubblicità, se la merita tutta! É una delle poche disegnatrici che non si ripete mai è presta attenzione a tutti: quando ricamiamo qualcosa di suo e lei lo vede sui blog o su facebook, ringrazia. Ma siamo noi a dover ringraziare lei, tra l'altro i suoi schemi in vendita hanno un prezzo davvero accessibile…

Una volpe con il maglione... finita!

Più veloce della luce del previsto ho finito la mia bella volpe di Ekaterina Gafenko. Vedremo poi più da vicino le nuove matassine moulinè DMC e un altro bellissimo blog da visitare.

Allora, innanzi tutto scusate le foto buie ma qui c'è la nebbia e non se ne parla di luce solare splendente. Vi dico un po' di cose su schema e materiali ora che l'ho finito, partiamo dallo schema: lo vedete già quanto è bello ed originale e, anche se le istruzioni sono in russo, è ben comprensibile, basta guardare i simboli e il numero dei filati DMC. Non ci sono mezzi punti, tuttavia è possibile che i colori vengano miscelati, usando un capo di un colore con un capo di un altro. Questa è una costante degli schemi di Ekaterina, il che va benissimo se ricamiamo con due fili, ma se abbiamo scelto una tela da lavorare con un filo sorge qualche problema (mi era successo, ad esempio, con la mia Magic Doll). In questo caso, che fare? La soluzione che avevo adottato io è stata trovare un altro fila…