Passa ai contenuti principali

Colle Santa Lucia

Finalmente ricamato il mio nuovo paraspifferi con schema di Renato Parolin! Certo, ormai che l'inverno sta finendo... ma pazienza, lo userò l'anno prossimo :) Poi alcuni nuovi free dal web e ben due inusuali WIP!


Ragazze, sono felicissima!! Voi non avete idea di quanto tempo fa abbia acquistato questo schema, e già con le idee chiare su cosa farne eh? Eppure è sempre rimasto lì, nella sua bustina, girava nel mio cestino ma niente, altri schemi gli passavano davanti. Sapete perchè non lo iniziavo? Perchè pensavo fosse un lavoro lungo e non mi attirava per niente (ho i periodi in cui vorrei finire tutto subito). Poi beh, complici le vacanze di Natale tranquille e più tempo per ricamare, mi sono fatta forza e via, l'ho iniziato (e finito in un amen, non era poi così lungo).
Perchè questo colore? E perchè ho usato una banda di lino e non una semplice tela? Allora, il colore è lo stesso della tenda che ho in salotto e questo è uno dei motivi. Tra l'altro non è bellissimo? Il villaggio risalta. Sul perchè abbia usato una banda di lino invece della tela beh, ecco, il fatto è che l'ho comprata scontata in un periodo di shopping compulsivo e quindi in qualche modo dovevo usarla haha! Era della lunghezza giusta...
Il paraspifferi è stato un pessimo acquisto: non avevo pensato di farlo da me (alla fine basta un po' d'imbottitura in una federa di misura), l'ho preso già fatto ma è di pessima qualità. L'imbottitura è poca e si piega e, a dirla tutta, non è che tenga tanto fuori gli spifferi, è praticamente un cuscino. Ma ormai lo avevo preso (non fate lo stesso errore, buttate i soldi, a farvelo da voi costa la metà della metà).
Per quanto riguarda lo schema, invece, l'ho modificato: ho tolto la cornice e la neve, su quel colore mi sembra meglio.


Come ho fatto a cucirlo? He he, quelle di voi che mi conoscono avranno già visto che non l'ho fatto io, sono imbranatissima!! Per fortuna mi è venuta in soccorso la mamma che ha inserito una bella stoffina sul retro.


Se non avessi lei adesso sarebbe ancora là nel cestino.
Sapete che con questo schema ho visto anche dei bellissimi asciugamani? Ho una mezza idea, non so, avrei una coppia di asciugamani blu... ma aspetteranno, a ricamare due volte la stessa cosa mi annoio.
Schema di Renato Parolin Colle Santa Lucia
Banda di lino Rico design color miele alta 30 cm
Imbottitura per paraspifferi Vervaco

Qualche free di inizio anno?

Allora, un free bellissimo, ma davvero bellissimo, superbello come sempre quelli di Luli che disegna con un'eleganza sopraffina per il 2018? Eccolo qui sul suo blog. Tra l'altro basta cambiare i numeri dell'anno e può andare bene anche per i prossimi, oppure si può fare una scritta.

E poi, per chi ama i gatti, i primi due mesi del calendario di Lynn qui. Bellissimi.

Coming soon...

Mi piace un sacco questa rubrica finale, perchè vi faccio vedere i miei WIP. Di solito ne ho uno solo, perchè ho imparato da sweetmiaomiao a fare un solo lavoro alla volta. Il problema è che avevo iniziato un lavoro ma poi mi sono lasciata tentare da un altro e quindi ne ho due.
Il primo è.... un gattino! Uno di una serie di Shannon Wasilieff e presto ve la svelerò


Mi piace tanto perchè è un ricamo finissimo, a un filo e sta venendo davvero elegante.

Il secondo WIP è un free che ci è stato gentilmente concesso da Martine Rigeade nel nostro gruppo Facebook  Ricamiamo con Martine, per ora ho solo preparato i materiali ma vorrei finirlo per San Valentino, quindi restate connesse!


Commenti

  1. Bellissimo il paraspifferi con il colle, è nei miei futuri progetti, ma chissà quando...bellissimi anche il micio e i bimbi!

    RispondiElimina
  2. Non finirò mai di complimentarmi per i tuoi raffinati lavori di ricamo Irene!
    Maris

    RispondiElimina
  3. Ciao Irene , il paraspifferi mi piace molto anche la tela che hai usato , il paesaggio è molto romantico magico, una favola ;la tua idea di fare con lo stesso schema anche una coppia di asciugamani mi piace molto .
    Bello anche il free micioso , ed anche quello che immagino diventerà un quadretto , l'ho visto in un blog sono due bimbe che si abbracciano vero?
    Peccato nn essere iscritto a fb mi perdo un po' di free 😞😞😞

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho risposto alla tua mail l'hai ricevuta?, spero che anche la mia nn sia andata in spam, grazie ancora

      Elimina
  4. Il paraspifferi è venuto che è una meraviglia!!!!
    E il gatto che gioca troppo carino ^_^

    RispondiElimina
  5. Irene ho iniziato e messo da parte lo stesso bellissimo schema, solo che sul lino a pois non risalta come sul tuo! E bellissima l'idea di non mettere la cornice: è venuto incantevole il paraspifferi! Carinissimo il gatto che gioca e anche lo schema delle bimbe amiche che ti accingi a ricamare
    Un abbraccio Susanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti Susanna, secondo me risalta tantissimo su tele colorate o scure, pensa che ne ho visti di bellissimi sul marrone o sul blu!

      Elimina
  6. Beautiful stitching and finish , I love the colour , love the idea of a draft excluder .

    RispondiElimina
  7. A beautiful finish! To pretty to use :)

    RispondiElimina
  8. Beautiful stitching and ideal draft excluder. Love this RP design.

    RispondiElimina
  9. Ciao Irene, ma che bello il paraspifferi risalta veramente tantissimo. Mi piace un sacco anche il gattino, raffinato ed elegante. Da quest'anno anche io vorrei fare un lavoro per volta ma rido da sola all'idea visto che mi stanco dopo un niente... Lo schema di Martine lo voglio ricamare anche io, a presto

    RispondiElimina
  10. il paraspifferi è bellissimo... il gattino è spettacolare e... aspetto il ricamo di san valentino!

    RispondiElimina
  11. Oh Irene.... stavo uscendo e sono ancora qui a contemplare i tuoi ricami: sei proprio bravissima.... ormai avrai capito che tutto quello che fai mi piace per cui... stesso gusto?
    Il paraspifferi magnifico, e che dire del gattino. Anche il free diventerà una checca, peccato che uno debba avere Fb... pensa già faccio fatica a seguire il mio blog, avessi anche Fb...
    Un abbraccio e a presto con i tuoi splendidi post. Woody

    RispondiElimina
  12. che dire?!?!?resto sempre a bocca aperta... bravissima!!
    :*

    RispondiElimina
  13. Il mio villaggio era diventato come il tuo un paraspifferi....complimenti bello e rifinito bene....vedrai che x San Valentino avrai finito il ricamo di Martine....scorre veloce e piacevolmente.....

    RispondiElimina
  14. Complimenti, il tuo paraspifferi è bellissimo e molto decorativo, bravissima!

    RispondiElimina
  15. A very sweet finish, beautiful idea and completion.

    RispondiElimina
  16. Adoro quel gattino, credo lo farò anche io!

    RispondiElimina
  17. Ciao Ire! Mi distraggo un attimo e tac, mi stupisci sempre!! B-E-L-L-I-S-S-I-M-O! Mi piace veramente tanto! Mi appunto l'idea!!! A presto!

    RispondiElimina
  18. Delizioso paraspifferi...mi piace sull arancione!!!

    Ma quanti bei progetti...ogni volta che passo da te...mi metti in mente tantissimi ricami da fare...delizioso il gattino e i free...un bacione e buonissime crocette😘

    RispondiElimina
  19. Ire il paraspifferi su quella banda risalta alla perfezione.... bellissimo senza cornice!! Hai azzeccato proprio tutto!!!! Complimenti alla mamma per il confezionamento!!!
    Un bacione!!!

    RispondiElimina
  20. How lovely, Irene! The village looks so wonderful on that fabric :)

    RispondiElimina
  21. Ciao Irene! Bellissimissimo davvero il tuo paraspifferi! Mi sono sempre piaciuti tanto i ricami di Parolin della serie paesaggi innevati, ne ho preso uno anch'io, ma non sapevo come finirlo. Tu hai sempre tante belle idee. Complimenti anche alla tua mamma però!

    RispondiElimina
  22. Very pretty finish Irene.

    RispondiElimina
  23. I tuoi ricami sono incantevoli, stupendo il paraspifferi ed il gattino, bravissima!

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

Mini Shamrock: tutorial per un portachiavi

Ciao ragazze, oggi, grazie a un free di Faby Reilly, arriva il tutorial per il portachiavi! Parleremo poi di risparmio sui materiali per punto croce, vedremo un paio di altri tutorial per fare un coordinato per ricamatrice a pecorelle e alcuni free per la festa della mamma.

Non sono irlandese e nemmeno una fan della birra ma, quando Faby Reilly ha pubblicato questo free in occasione della Festa di San Patrizio l'ho subito salvato. All'inizio non sapevo bene cosa farne, poi, complici le vostre richieste di tutorial, ho realizzato un portachiavi.
Allora, iniziamo? Potete farlo con qualsiasi tipo di schema, basta che non sia troppo grande. Ricamate il vostro disegno (io l'ho fatto su entrambi i lati, ma voi potete fare due disegni diversi, oppure mettere le iniziali) e realizzate un punto scritto tutto attorno: quadrato, rettangolare, delle dimensioni che volete, basta che le due parti siano perfettamente uguali.


Ora ritagliate l'eccesso di tela lasciandone una parte di …

Letters for Santa

Dopo la festa del primo maggio e qualche giorno di relax a casa, riprendiamo i ricami. Oggi vi mostrerò qualcosa di natalizio con schema free di The Little Stitcher, poi vedremo un manuale di ricamo tradizionale e un paio di tutorial, infine qualcosa di divertente con i VIP che ricamano.

Con questo caldo ci mancava un ornamento natalizio, no? E allora è capitato a fagiolo questo schema free che The Little Stitcher ha pubblicato tempo fa sul suo blog (sotto trovate il link per scaricarlo). In realtà si trattava di uno schema più grande, ma io volevo fare qualcosa di piccolino per sfruttare avanzi di filo e tela. La foto non gli rende giustizia, è venuto davvero elegante e carino.

Anche se... vi confesso che l'ho cucito un po' storto, ma grazie a passamaneria e nastri si è nascosto il tutto. Letters for Santa Dear Santa schema free di The Little Stitcher che potete trovare alla fine di questo post Tela Zweigart Floba superfine 35 count color Platinum
Fili e Filati DMC Mouliné
Imbo…

Un runner pieno di conigli

Ciao ragazze! So che non è Pasqua ma oggi vedremo il runner di conigli Rico Design, la mia recensione del nuovo libro di Francesca Peterlini sulla broderie suisse, il video tutorial di Vonna per la rifinitura di un ornamento, il nuovo SAL di Sara Guermani e poi parleremo di schemi free sponsorizzati!




Era chiaro che avessi preparato questo progetto prima di Pasqua, vero? Tuttavia non l'avevo nemmeno iniziato, tra tutte le cose che dovevo fare, per questo non c'era posto. Ora, di metterlo via per un altro anno proprio non se ne parlava (non l'avrei fatto mai più), così ho preso il coraggio a due mani e l'ho iniziato!


So che vi piacerà tantissimo, perchè io stessa ne sono entusiasta (non pensavo sarebbe venuto così bene), però vi devo dire alcune cose. Innanzi tutto questo libretto Rico Design l'ho comprato l'anno scorso per sbaglio: ne volevo prendere un altro e ho scambiato numero. Quando l'ho ricevuto, ho deciso di tenerlo ma con poca fiducia: non pensavo …