Passa ai contenuti principali

Il mio primo tentativo di Broderie Suisse

Mi sono innamorata di questa tecnica dopo averla vista ad Abilmente l'anno scorso. Non so perchè poi, forse per i troppi lavori in corso, ho accantonato i libri che avevo preso e non ci ho più pensato. Ma il web me lo ricorda ogni giorno tramite i vostri blog, quanti bei lavori si possono fare in modo semplice e veloce, così mi sono decisa e ho acquistato l'occorrente.
Vorrei fare dei sacchettini per mettere gli ovetti di zucchero per Pasqua, così, un po' a occhio, prendendo spunto qui e là, ho ricamato questo


Penso di cucire un pizzo sulla sommità, e legare il sacchetto con della rafia. Intanto preparo anche gli altri e poi vedrò.
A chi vorrebbe cimentarsi con questa tecnica, vorrei dire di provare, anche da autodidatta, è molto facile e davvero velocissima. Unica accortezza: usare il telaio per tener ben stesa la stoffa e dare al filato la giusta tensione.

Materiali usati:
Tessuto Adige Grigoletto Lilla
Filato DMC Retors d'Alsace n. 8 Blanc

Commenti

Post popolari in questo blog

Autumn Fairy

Un ricamo di stagione facile e veloce? Ce lo regala Lucie Heaton con la sua Autumn Fairy. Vi farò vedere la mia e vi dirò come avere lo schema. Non sarà l'unico free stagionale, ve ne consiglierò molti altri! Poi vedremo una novità da Lizzie Kate (eh sì!) e un tutorial per fissare la tela sui telai a rullo.


Ne avete viste tante di fatine sul mio blog, quella dell'autunno mancava proprio! Ogni tanto Lucie Heaton ce ne regala una. Questa, in particolare, come vi avevo preannunciato, è un piccolo free che ha offerto nella sua newsletter. Se non siete iscritte non preoccupatevi perchè potete scaricarla comodamente da qui. Ma vi consiglio di iscrivervi, Lucie inserisce sempre qualche sorpresa. [E scaricatela e salvatela anche se pensate di non ricamarla subito, perchè poi potrebbe sparire o diventare a pagamento].
Io l'ho ricamata su un avanzo di aida bianca opalescente 18 count (72), però non ne sono molto soddisfatta: l'aida 18 richiede di essere ricamata con due capi di…

Cross Stitching Animals: il riccio che ricama :)

Avete mai visto un riccio che ricama? Io sì, è finito sul mio cuscinetto! Avrete naturalmente riconosciuto la mano di Durene Jones. Vedremo qualche altro free per l'autunno e per Halloween e torneremo poi a parlare dei nuovi DMC Étoile.

Chi mi segue sulla pagina facebook si sarà certamente già scaricata questa serie di animaletti che ricamano disegnati gratuitamente da Durene Jones. Il riccio mi ha colpito subito, è tenero e simpatico, così in tutta fretta ho recuperato qualche avanzo e l'ho ricamato alla velocità della luce.

Il coniglio non mi piace molto, ma il gallo prima o poi arriverà a fargli compagnia! Penso infatti che il riccio sarà la mascotte dei mesi autunnali e invernali, il gallo invece di quelli primaverili ed estivi.


Come vedete ne ho fatto un semplice cuscinetto, può anche essere un puntaspilli, o un regalino per qualche bambina che inizia a ricamare. É un'idea, vero? Cross Stitching Animals, schema di Durene Jones che trovate condiviso sulla mia pagina fa…

Rejoice

Cosa non può mai mancare tra i lavori di una brava ricamina? Qualcosa per Natale! Oggi vi mostro un ornamento bellissimo di Mosey'n Me. Poi parleremo di come aver cura del proprio blog, della fatina dell'autunno di Lucie Heaton, e della grigliatura della tela.


Ah ragazze, il Natale è in arrivo! Per noi che ricamiamo manca davvero poco e siamo sotto con gli ornamenti e i regali, vero? Io ne ho ricamato uno che mi sa che mi terrò, mi piace troppo! Primo perchè adoro le pecore ciccione, secondo perchè amo alla follia Mosey'n Me. Purtroppo non è facile trovare i loro schemi, così mi accontento di quelli che trovo in giro. Questo in particolare è stato pubblicato in Just Cross Stitch Christmas Ornaments del 2009. Ecco, queste riviste con gli ornamenti natalizi ultimamente mi deludono un po', alla fine ne ricamo solo uno o due, tuttavia mi permettono di conoscere designer che non ho mai sentito.
Le uniche modifiche che ho fatto sono state scegliere una tela a pois per non r…