Passa ai contenuti principali

Coniglietti velocissimi!

Pasqua sta arrivando, manca poco ormai, e i vostri blog stanno fiorendo di lavori meravigliosi.

Qualche giorno fa ho visto questo schema free della bravissima Luli (disegnatrice che adoro, è sempre raffinata ed elegante in tutto ciò che crea) e l'ho ricamato al volo usando uno sfumato Color Variations (il 4100). Uso i DMC al posto dei fili tinti a mano perchè si possono lavare senza problemi di perdita di colore fino a 60°.




Profilo del coniglietto 1 su 1, orlo a punto festone con lo stesso filo, due vasetti di riciclo (sono dello yoghurt biologico), ovetti di cioccolato ed ecco pronti due pensierini fatti in un paio d'ore.



Se siete indietro, a corto d'idee  o dovete fare qualcosa all'ultimo momento, questo fa per voi.

Schema free di Luli
Tela Zweigart  Brittney Lugana 28 ct. colore bianco
Filato DMC Color Variations 4100

Poi vi faccio vedere gli ultimi acquisti su Casa Cenina. Purtroppo non ho fatto in tempo ad avvertirvi perchè l'offerta è durata pochissimo e non è nemmeno arrivata per mail, me ne sono accorta per caso guardando il sito. Per qualche giorno la settimana scorsa hanno messo una piccola selezione di schemi e kit a 1, 3 e 5 euro ed io ne ho approfittato anche se non so in quale vita li farò! Qualcosa per Halloween, per Natale e per Pasqua.



Ho preso inoltre parecchi fili DMC (mouliné, metallizzati, color variations e quello fluorescente) perchè, a quanto pare, aumenteranno anche online (sigh!): non so quanto costino da voi ma qui nelle mercerie e perfino al mercato le matassine di mouliné vengono da 1,30 a 1,50 euro! Delle perline per continuare Parolin e dei magnetini perchè vorrei cimentarmi con le calamite (in una delle mie vite haha!).


Commenti

  1. Che carini, sono perfetti per i baratoli. )))

    RispondiElimina
  2. Carissima, ho fatto dei sacchettini con lo schema free luli, mi hai preceduta con il post, he he.... Quanti bei progetti che sono già in attesa, che bella sensazione avereli:)) Buona settimana

    RispondiElimina
  3. il vostro floss è così costoso ... se avete bisogno di fatemelo sapere Irene .... tuoi coniglietti sono abbastanza e il vostro nuovo scorta è bella ... mdm Samm x

    RispondiElimina
  4. Ciao Irene, davvero delizioso il coniglietto e la tua interpretazione poi...davvero??? Davvero i filati tinti a mano perdono il colore?????? ;/...come mai??? Buona Pasqua a te e famiglia! ;) Ciao. NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non hanno fissato bene il colore sì, perciò li uso solo se sono sicura di non lavare il ricamo. Buona Pasqua anche a te!

      Elimina
  5. Molto bello! Foto da l'umore!

    RispondiElimina
  6. It's so beautiful, Irene, and such a good idea!

    RispondiElimina
  7. A wonderful easter gift.
    Greetings, Manuela

    RispondiElimina
  8. Anch'io ho preso un po di filati ...peccato l aumento sig sig sig dovevo forse prenderne di più!
    Davvero belli i regalini pasquali ho visto anch'io lo schema di luli davvero carino.

    RispondiElimina
  9. What a great gift idea--I love the little bunny. You got some great new charts, Irene, for good prices. I feel bad that your DMC costs so much--ours is only 37cents here in the U.S.

    Wishing you a very Happy Easter!

    RispondiElimina
  10. Ciao Irene! Questa creazione è una delizia! Grazie per la condivisione di questa bella idea!
    Buona Pasqua!
    Un abbraccio dal Portogallo.
    Ana Love Craft,
    www.lovecraft2012.blogspot.com

    RispondiElimina
  11. Semplicemente adorabili!!! Un idea veloce e gradita. Ti abbraccio, ti ringrazio e ti auguro una Pasqua solare e gioiosa. Antonietta

    RispondiElimina
  12. Those are just the sweets candy dishes! Love that minimalist bunny. Have fun with all that new stash!

    RispondiElimina
  13. Oh so great, your little bunnies, and the jars make great Easter gifts.
    You bought some really nice new stash. Casa Cenina sometimes has great sales.

    RispondiElimina
  14. Quante belle cose hai comprato, mi piccioni molto gli schemi autunnali!!! Anche da me costano così... Tantissimo direi!!!!
    I coniglietti sono carinissimi e fanno un figurone!,

    RispondiElimina
  15. che delicatezza di ricamo,,mi piace un sacco!!
    accidenti ma qui sempre shopping..mi piace .-)
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  16. I love the way you finished these bunnies! blessings, marlene

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

La grande histoire de Noël n. 2: parte prima

Ragazze, cominciamo ufficialmente il Natale! Il freddo è arrivato, i maglioni escono dall'armadio, le renne non ne vogliono sapere di mettere il muso fuori, ma noi dobbiamo essere pronte! Come? Io con Les Brodeuses Parisiennes e La grande histoire de Noël n. 2. Voi? Poi parliamo di aghi, di influencer e di tessuti.

Ornamenti a tutto spiano! Perchè sono sempre graditi, sono belli e fatti con tanto amore. E non sono impegnativi. Les Brodeuses Parisiennes hanno disegnato varie versioni della Grande histoire de Noël: c'è la prima, c'è la terza vintage e, appunto, quella che ho io, la seconda, la più bella, secondo me, tutta sui toni del rosso. Offre un miliardo di spunti, e sono tutti così eleganti e semplici da fare, con pochissimi cambi di colore! Ovvio che lo schema era nel cassetto da qualche anno, vero? Già, mi conoscete. Con tutto quello che è costato! Quando l'ho tirato fuori e ho preparato i materiali pensavo di fare solo una o due cose, ma poi mi ha preso la mano, …

La grande histoire de Noël n. 2: parte seconda

Amiche americane avete mangiato il tacchino? E noi? Abbiamo finito di spendere con il Black Friday? Possiamo tornare ai ricami di Natale? Io continuo con quelli de Les Brodeuses Parisiennes e La grande histoire de Noël n. 2. Poi proseguiamo il discorso sulle matassine mouliné DMC e i loro numeri.

E niente, mi sono innamorata di questo stile, un po' nordico un po' parigino, così delicato ed elegante. Come vedete li rifinisco un po' con lo stesso stile, mi piacciono così, i prossimi li farò diversi, vedrete.
La grande histoire del Noël n. 2, schema di Les Brodeuses Parisiennes Tela Zweigart Floba superfine 35 count (uso gli avanzi quindi sono di colore diverso) Fili e Filati DMC Mouliné Ancora sui puntini delle matassine di mouliné DMC Ricordate che tempo fa abbiamo parlato dei numeri delle matassine che sono cambiati o non ci sono più? Avevo accennato anche al puntino che compare sull'etichetta di quelle matassine la cui formula di tinta è stata cambiata.
Riprendo il disc…

Halloween Fob

So che Halloween è passato e noi ricamine dovremmo già essere nell'umore natalizio, ma giuro che è l'ultima zucca che faccio per quest'anno, va bene? É di The Sweetheart Tree. Poi vedremo perchè a volte la DMC fa sparire o sostituisce alcune matassine di moulinè.

Chiedo come al solito venia per le orride foto ma mi riduco a farle nel weekend (durante la settimana arrivo a casa tardi dal lavoro) e piove sempre! Pazzesco. Comunque, questo schema giace nel cassetto da... uhm... da .... ehm... da diciamo troppo tempo 😶. Così un giorno ho detto: adesso lo faccio! Sì sì lo faccio, e non importa se vedo un milione di free bellissimi, adesso faccio questo 👍.
Da quando l'ho detto sarà passato un anno ed è rimasto nel cestino dei lavori con tutti i filati pronti 👎.
Ma ora l'ho fatto 👌.

Riconoscerete lo stile e la forma tipica di The Sweetheart Tree. Non ne ho fatto un trovaforbici come loro, perchè ho scelto di ricamarlo su aida per cucirlo meglio ed è venuto un po'…