Passa ai contenuti principali

Oh oh è arrivata una mistery box!

Io che adoro Masterchef, che mi emoziono ogni volta che trovo una scatola chiusa, che cosa mi vedo arrivare?


Il corriere con una busta misteriosa...


Uhm... Casa Cenina... 



inconfondibile con il suo logghino a casetta. Ma cosa sarà? Non sto più nella pelle! Apro piano pianino e sento un rumorino...

sembra un ruggito, ma non un potente ROARRR, no, sembra quasi un MEEEEUUUUWWW...


uh! due occhietti fanno capolino... ma certo! É un leoncino!


E c'è di più, un bigliettino e un pacchetto... scartiamo scartiamo!


Un meraviglioso infila aghi di Just another button, il Kolors black! Proprio quello che uso, io che non riesco mai ad infilare un ago, fino ad ora ho utilizzato quelli a poco prezzo, ma questo è fichissimo e comodissimo, sono felice!

Ma veniamo al kit Riolis, apriamo la confezione...


eccolo qui, comprende:
  • lo schema (molto chiaro e stampato in grande, a colori)
  • le istruzioni in varie lingue (dal russo, all'inglese, al francese, al tedesco, allo spagnolo e, naturalmente, all'italiano); non spiegano solamente come ricamare a punto croce, ma anche come iniziare e finire il lavoro senza fare nodi. Ottimo anche per le principianti. La traduzione italiana non è impeccabile, ma comprensibilissima.
  • un ago
  • il filato abbondante, sembra lana, o misto acrilico/lana, da usare a 3 capi
  • la tela aida bianca 10 ct. (significa che ci sono 4 crocette per centimentro). É Zweigart quindi bella rigida, si può benissimo usare anche senza telaio.
Il ricamo finito dovrebbe misurare 18 x 15 cm.



Non ho mai preso kit Riolis, questo è il primo e devo dire che sono rimasta sorpresa, è fatto davvero bene. Poi sapete? Il ricamo è semplice e così chiaro che potrebbe benissimo andare bene anche per i bambini, magari all'inizio seguiti da noi adulti. O anche per chi sta imparando per la prima volta a ricamare.

Ora non resta che iniziarlo, no? E poi vedremo come verrà, state connesse!! Se qualcuno in passato lo ha già fatto, me lo faccia sapere che lo pubblico anche qui.

Ringrazio Casa Cenina per il bellissimo regalo, mi ha reso così felice che secondo me, se preparassero delle mistery box di vari livelli (ad esempio facile, medio, difficile) e le mettessero in vendita, beh, io le comprerei, è troppo divertente!

Naturalmente non sono l'unica che l'ha ricevuta, ci sono anche Barbara e Chicca! E poi? Qualcuno di voi?

Commenti

  1. love mystery and this one is as cute as a button...look forward to its completion

    RispondiElimina
  2. Oh dio che carino, anche io adoro quando arriva busta di Casa Cenina.

    RispondiElimina
  3. Che simpatico leoncino !
    Non ci resta che aspettare ke foto del lavoro finito !
    Ciao Irene.

    RispondiElimina
  4. Bello il leoncino. Ma non ho capito: hai ordinato o comperato? Perché parli di regalo... Aspettiamo vederlo ultimato:) smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un omaggio. Tra l'altro capita a fagiolo, la mia amica aspetta un bambino, se mi viene bene glielo regalo. Spero di essere brava come a te a rifinire!!

      Elimina
    2. Ma eri iscritta a qualche iniziativa? Non ho letto niente in proposito.
      Roberta

      Elimina
    3. No, mi hanno contattato loro per mail

      Elimina
  5. Ma certo che si!! Sei bravissima! Mi hanno scritto :)) grazie. Hai dato tu il mio blog? Ho aderito subito... Mi divertono queste iniziative che ti portono un po' fuori dal tran tran quotidiano. Smack

    RispondiElimina
  6. Cara Ire anche io ho ricevuto il kit!!! Devo fare il post e via che si inizia!!!! ;))
    Buon lavoro e buon divertimento!!!
    Baci
    Chicca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. evviva! quando hai fatto il post ti linko, che bello ricamare insieme!

      Elimina
  7. Che bella sorpresa!
    Franca

    RispondiElimina
  8. Niedlich, der kleine Löwe. Viel Spaß beim Sticken.
    Liebe Grüße Manuela

    RispondiElimina
  9. Such a lovely gift. He's so sweet the little guy and certainly a fun stitch.

    RispondiElimina
  10. Ma che bella cosa!!! Mi era sfuggita questa iniziativa.. Divertente!!! E sei stata anche fortunata, molto carino il leoncino!
    Bellissimo anche il tuo ricamo del post precedente..secondo me lo finirai per Halloween!!!

    RispondiElimina
  11. Ma che meraviglia questa mistery box e non avevo capito che fosse un regalo, sei stata davvero fortunata! Ora non resta che aspettare la tua personalizzazione, buon lavoro!

    RispondiElimina
  12. Che bello!!!! Allora è un regalo? Non avevo capito bene da Barbara!!!
    Sono ricami davvero carini, adesso vedremo la tua realizzazione!!!
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
  13. What fun to get that surprise mail, Irene--have fun stitching him :)

    RispondiElimina
  14. bello il leoncino....poi lo vedremo finito....

    RispondiElimina
  15. Un regalo inaspettato è meraviglioso... che fortunata!
    raffaella

    RispondiElimina
  16. E' bellissimo, ho già visto in altri blog questa bella iniziativa, aspetto di vedere como lo interpreterai tu!

    RispondiElimina
  17. Anche io divento matta come una bimba quando apro un pacco ordinato online immagino che aprire un pacco a sorpresa possa essere ancora più bello!
    Il risultato sarà bellissimo ne sono certa!!!
    Naty

    RispondiElimina
  18. Cara Irene, è molto bello e utile il dono che hai ricevuto. Il leoncino è troppo simpatico e anche facile da ricamare. Non vedo l'ora di ammirarlo una volta finito. Cosa diventerà, un quadretto, un cuscinetto o un sacchetto....??? Aspetto. Antonietta

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

Come si organizza un SAL

Parliamo ancora di SAL? Sì! Ho ricamato poco causa strascichi influenzali, perciò in questo post proseguiamo il discorso: vedremo come e perchè organizzare un SAL, di quale tipo, quali mezzi utilizzare, come portarlo avanti senza abbandoni, i vantaggi e gli svantaggi. Pronte?

Abbiamo già visto cosa sono i SAL, i vari tipi e come partecipare. Ma se volessimo organizzarne uno noi, cosa dobbiamo fare? Come si organizza un SAL Può capitare che tra i vari SAL che ci sono in giro non ce ne sia uno che ci piaccia particolarmente, oppure abbiamo un lavoro lungo che vogliamo assolutamente fare ma ci spaventa affrontarlo da sole, oppure abbiamo la casa piena di UFO e abbiamo bisogno di sprone per andare avanti. Perchè non organizzare noi un SAL tutto nostro?

Vediamo quali sono i passi da compiere.
1. scegliere il tipo di SAL Vogliamo ricamare in compagnia in casa nostra? Se abbiamo già un gruppo di amiche o pensiamo di averne vicine, possiamo creare un appuntamento settimanale o mensile, nell…

Un pavone a punto croce per asciugamani vanitosi

Buongiorno ragazze, eccoci al nostro appuntamento: finalmente ho ricamato qualcosa! Una coppia di asciugamani color vaniglia con un bel pavone Rico Design. Come vedete sono tornata ai ricamabili perchè ne ho da smaltire! Vedremo poi ancora pavoni ma in versione free e un paio di Mystery SAL per chi li ama.

Ma ci credete? Ho ancora ricamabili nell'armadio, pazzesco: ma quanto compravo? Per gli asciugamani poi, avevo una particolare predilezione, infatti acquistavo anche tanti libretti con schemi. Sappiate che non sono finiti! 😦

Questo schema in particolare me l'ero segnato da fare appena lo avevo visto, mi piaceva tantissimo! É pubblicato sul libretto Rico Design n. 142 Bouquet de couleurs e, come al solito, sono segnati solo i filati Rico Design e dobbiamo fare noi la conversione. Allora, siccome è un po' sballata, vi metto quella che ho scelto io se volete farla come me:
Rico    DMC 001     B5200 270     742 059     3776 052     3328 053     347 140     3839 150     792 …

A Little Love: Lizzie Kate per San Valentino

É la settimana di San Valentino. Non so mai se fare qualcosa o no, e se pubblicarlo, perchè a molti questa "festa" fa male, ricordando loro la solitudine. Tuttavia credo che viverla in un modo più largo, considerando l'amore per se stessi e per i propri cari, non solo per un compagno o una compagna, faccia stare meglio. Allora ho ricamato qualcosa e ve lo faccio vedere.


Lizzie Kate! Perchè è una disegnatrice che mi piace, semplice e veloce, colorata, allegra. Un piccolo ricamo, un piccolo amore per ricordarci di volerci bene.

Ho usato i filati DMC indicati, ho solo modificato gli uccellini e il cuore usando degli sfumati che voglio finire e ho aggiunto le perline e i bottoni. Ne ho fatto un cuscinetto applicando l'aida sopra la tela Adige, un cosa semplice, avevo poca voglia di cucire, ma è venuto carino. Schema di Lizzie Kate A little love Tela Zweigart aida 20 count (80) color light mocha Fili e Filati DMC Mouliné Qualcosa di free da ricamare per San Valentino? Ce …