Passa ai contenuti principali

Oh oh è arrivata una mistery box!

Io che adoro Masterchef, che mi emoziono ogni volta che trovo una scatola chiusa, che cosa mi vedo arrivare?


Il corriere con una busta misteriosa...


Uhm... Casa Cenina... 



inconfondibile con il suo logghino a casetta. Ma cosa sarà? Non sto più nella pelle! Apro piano pianino e sento un rumorino...

sembra un ruggito, ma non un potente ROARRR, no, sembra quasi un MEEEEUUUUWWW...


uh! due occhietti fanno capolino... ma certo! É un leoncino!


E c'è di più, un bigliettino e un pacchetto... scartiamo scartiamo!


Un meraviglioso infila aghi di Just another button, il Kolors black! Proprio quello che uso, io che non riesco mai ad infilare un ago, fino ad ora ho utilizzato quelli a poco prezzo, ma questo è fichissimo e comodissimo, sono felice!

Ma veniamo al kit Riolis, apriamo la confezione...


eccolo qui, comprende:
  • lo schema (molto chiaro e stampato in grande, a colori)
  • le istruzioni in varie lingue (dal russo, all'inglese, al francese, al tedesco, allo spagnolo e, naturalmente, all'italiano); non spiegano solamente come ricamare a punto croce, ma anche come iniziare e finire il lavoro senza fare nodi. Ottimo anche per le principianti. La traduzione italiana non è impeccabile, ma comprensibilissima.
  • un ago
  • il filato abbondante, sembra lana, o misto acrilico/lana, da usare a 3 capi
  • la tela aida bianca 10 ct. (significa che ci sono 4 crocette per centimentro). É Zweigart quindi bella rigida, si può benissimo usare anche senza telaio.
Il ricamo finito dovrebbe misurare 18 x 15 cm.



Non ho mai preso kit Riolis, questo è il primo e devo dire che sono rimasta sorpresa, è fatto davvero bene. Poi sapete? Il ricamo è semplice e così chiaro che potrebbe benissimo andare bene anche per i bambini, magari all'inizio seguiti da noi adulti. O anche per chi sta imparando per la prima volta a ricamare.

Ora non resta che iniziarlo, no? E poi vedremo come verrà, state connesse!! Se qualcuno in passato lo ha già fatto, me lo faccia sapere che lo pubblico anche qui.

Ringrazio Casa Cenina per il bellissimo regalo, mi ha reso così felice che secondo me, se preparassero delle mistery box di vari livelli (ad esempio facile, medio, difficile) e le mettessero in vendita, beh, io le comprerei, è troppo divertente!

Naturalmente non sono l'unica che l'ha ricevuta, ci sono anche Barbara e Chicca! E poi? Qualcuno di voi?

Commenti

  1. love mystery and this one is as cute as a button...look forward to its completion

    RispondiElimina
  2. Oh dio che carino, anche io adoro quando arriva busta di Casa Cenina.

    RispondiElimina
  3. Che simpatico leoncino !
    Non ci resta che aspettare ke foto del lavoro finito !
    Ciao Irene.

    RispondiElimina
  4. Bello il leoncino. Ma non ho capito: hai ordinato o comperato? Perché parli di regalo... Aspettiamo vederlo ultimato:) smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un omaggio. Tra l'altro capita a fagiolo, la mia amica aspetta un bambino, se mi viene bene glielo regalo. Spero di essere brava come a te a rifinire!!

      Elimina
    2. Ma eri iscritta a qualche iniziativa? Non ho letto niente in proposito.
      Roberta

      Elimina
    3. No, mi hanno contattato loro per mail

      Elimina
  5. Ma certo che si!! Sei bravissima! Mi hanno scritto :)) grazie. Hai dato tu il mio blog? Ho aderito subito... Mi divertono queste iniziative che ti portono un po' fuori dal tran tran quotidiano. Smack

    RispondiElimina
  6. Cara Ire anche io ho ricevuto il kit!!! Devo fare il post e via che si inizia!!!! ;))
    Buon lavoro e buon divertimento!!!
    Baci
    Chicca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. evviva! quando hai fatto il post ti linko, che bello ricamare insieme!

      Elimina
  7. Che bella sorpresa!
    Franca

    RispondiElimina
  8. Niedlich, der kleine Löwe. Viel Spaß beim Sticken.
    Liebe Grüße Manuela

    RispondiElimina
  9. Such a lovely gift. He's so sweet the little guy and certainly a fun stitch.

    RispondiElimina
  10. Ma che bella cosa!!! Mi era sfuggita questa iniziativa.. Divertente!!! E sei stata anche fortunata, molto carino il leoncino!
    Bellissimo anche il tuo ricamo del post precedente..secondo me lo finirai per Halloween!!!

    RispondiElimina
  11. Ma che meraviglia questa mistery box e non avevo capito che fosse un regalo, sei stata davvero fortunata! Ora non resta che aspettare la tua personalizzazione, buon lavoro!

    RispondiElimina
  12. Che bello!!!! Allora è un regalo? Non avevo capito bene da Barbara!!!
    Sono ricami davvero carini, adesso vedremo la tua realizzazione!!!
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
  13. What fun to get that surprise mail, Irene--have fun stitching him :)

    RispondiElimina
  14. bello il leoncino....poi lo vedremo finito....

    RispondiElimina
  15. Un regalo inaspettato è meraviglioso... che fortunata!
    raffaella

    RispondiElimina
  16. E' bellissimo, ho già visto in altri blog questa bella iniziativa, aspetto di vedere como lo interpreterai tu!

    RispondiElimina
  17. Anche io divento matta come una bimba quando apro un pacco ordinato online immagino che aprire un pacco a sorpresa possa essere ancora più bello!
    Il risultato sarà bellissimo ne sono certa!!!
    Naty

    RispondiElimina
  18. Cara Irene, è molto bello e utile il dono che hai ricevuto. Il leoncino è troppo simpatico e anche facile da ricamare. Non vedo l'ora di ammirarlo una volta finito. Cosa diventerà, un quadretto, un cuscinetto o un sacchetto....??? Aspetto. Antonietta

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

I Sewing Set non bastano mai: arrivano le zucche!

Settembre è un mese importante, un inizio anno per chi va a scuola e per tutte noi che pensiamo alla prossima stagione, vero? Oggi vi mostrerò un set per il cucito creato per caso con i più piccoli avanzi. Poi penseremo alla scuola che inizia, vedremo un paio di Secret Stitch Along in partenza, infine una divertente sorpresa!

Non sono l'unica che considera il mese di settembre come un capodanno, vi vedo che preparate progetti, fate nuovi propositi e mentalmente siete già proiettate verso l'autunno e il Natale. Io lo faccio ad agosto, fate voi! 
Veniamo al ricamo. Ricordate che tempo fa ho preparato un Sewing Set con un free di The Little Stitcher? Quello è per inizio autunno, ma per novembre... beh, novembre significa zucche, no? Sempre sullo stesso post avevo condiviso qualche free, in particolare questo. Per le zucche bianche ho proprio un debole, dovevo assolutamente ricamarle! Avevo giusto giusto un avanzino di lino color arancio, in modo da creare la sorpresa dell'in…

L'attesa è finita: un runner con i pattini!

Ragazze, quanto vi ho fatto aspettare? Oggi finalmente vi farò vedere il mio runner per l'inverno con fiocchi di neve e pattinatori Rico Design! Poi parleremo di Halloween (di già?!) con qualche free per prepararci per tempo ma, dato che ci siamo, anche qualche free per l'autunno e una novità CCN.


Ve ne ho parlato fino allo sfinimento del mio runner di cui sono tanto orgogliosa (meno orgoglio per come fotografo!!) e oggi ve lo mostro finito! Questo schema lo amo così tanto che l'avevo già ricamato in passato su una banda di lino, ma non gli avevo fatto le foto e lo avevo regalato. Così ho deciso di farlo su un lino riviera quadrettato Graziano (ricamo italiano!) che avevo lì dalla preistoria! I quadretti color ecru danno profondità e smuovono il ricamo, dovrei usare questo tipo di lino più spesso!

Lo schema l'ho tratto dallo stupendo libretto Rico Design n. 108 Wintermärchen, è uno vecchiotto quindi ha le conversioni con i filati DMC e Anchor corrette. Si trova ancora…

Il caffè è sempre una buona idea

Care amiche, ve li avevo annunciati e oggi vi mostrerò i portachiavi per le chiavette dei distributori del caffè che ho ricamato con lo schema di Emma Congdon. Poi riprendiamo il discorso del ricamo ecologico ed ecosostenibile con Lord Libidan e ci sarà un nuovo SAL natalizio e dei free.

Visti questi schemi sulla rivista Cross Stitch Crazy, li ho subito messi tra i lavori da fare, perchè avevo delle idee: erano perfetti come portachiavi per le chiavette dei distributori automatici. In origine sono stati pensati per dei copritazza in feltro, ma noi non siamo abituati ad usare quei contenitori, poi li trovo un po' scomodi, li devi togliere ogni volta che vuoi lavare la tazza.  Proprio per questo gli schemi sono un po' grandi, e ho dovuto usare la tela aida (avanzi e ritagli) più piccola che c'è, la 20 count (o aida 80, ci stanno 8 crocette per cm).

Anch'io ho scelto il feltro per rifinirli, avevo dei colori giusti giusti, e li ho cuciti con un semplice punto festone. Un…