Passa ai contenuti principali

Una tovaglietta piena di volpi

Le mie fedelissime la seguono da tanto questa tovaglietta che ho iniziato mesi fa e che ho fatto tanta fatica a portare a termine. Ma ce l'ho fatta!!


Pensate che avrei voluto fosse pronta per inizio autunno e invece siamo già in inverno e non posso neanche esporla perchè voglio mettere le decorazioni natalizie sob!! Sicuramente la userò a gennaio, in fondo i funghi, le volpi e i colori caldi autunnali vanno bene lo stesso.


Dalla foto non sembra ma è piccolina eh? 50 x 50 cm, con 6,5 crocette per cm avendo ricamato su una Floba 32 count. Ciò che mi ha rallentato è stata la tela che non mi piaceva tantissimo (mi sembrava facesse antiestetiche piegoline ricamandola a 2 fili invece, una volta stirata, è risultata perfetta), e poi... i funghi!! Ragazze, dalla foto non si vede, ma ogni fungo ha un miliardo di nodini bianchi. Avete presente il punto nodi? Ecco, io lo odiavo perchè ero imbranata, ma dopo le fantastiliarde di volte che l'ho fatto su questa tovaglietta, ora sono bravissima!!



Sullo schema niente da dire, amo i libretti Rico Design, ne ho tantissimi ma continuo a comprarli, hanno schemi fatti bene e così semplici che è un piacere. Una volta acquistavo anche i ricamabili consigliati, ma ora li faccio su altri supporti, vanno bene lo stesso.


Schema tratto dal libretto Rico Design n. 145 Herbstwald
Tela Zweigart Floba extrafine natural 32 ct
Sono felice di averla terminata perchè ora mi sto dedicando al Natale: è un po' tardi, ma in fondo mi sono resa conto che i regali più o meno sono tutti pronti, quindi... faccio qualcosa per me 😎. Cosa? Vi do un indizio...


Lo so che avete indovinato, è uno schema vecchio che già avrete ricamato tutte, ora tocca a me 😊

Per finire, voglio consigliarvi di seguire il blog o la pagina facebook di Mary Corbet, perchè per tutto il mese di dicembre organizza interessanti Give away: a volte una matassina di filo, a volte un libro..., insomma, è bello provare. Non ho mai vinto niente, ma è divertente partecipare. Non preoccupatevi se non sapete l'ìnglese, se mettete tutto su Google traduttore ci arrivate lo stesso, e poi il commento lo potete fare in italiano, alla fine è solo un'estrazione.
Buona fortuna!!

Commenti

  1. Congratulations Irene, your tablecloth looks wonderful. Those foxes are so cute.

    RispondiElimina
  2. Oh I LOVE IT!!! FABULOUS!! So glad you've managed to finish it too :)

    RispondiElimina
  3. Irene è stupenda quelle volpi sono dolcissime questo riamo autunnale mi piace impazzire , buon lavoro per il tuo nuovo ricamo

    RispondiElimina
  4. Congratulation Irene. The tablecloth looks great.
    Wonderful new start.
    Best wishes Manuela

    RispondiElimina
  5. That looks amazing! Great finish. So nice to be done, even if it's out of season. :)

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia, un lavoro perfetto. Bravissima

    RispondiElimina
  7. Quanta pazienza hai avuto? già ricamare 4 volte lo stesso soggetto mi avrebbe annoiato... poi il punto nodino. Vabbè ad ogni modo è bellissima questa tovaglietta, lo conosco il tuo nuovo ricamo, sono curiosa di vedere cosa ne farai.

    RispondiElimina
  8. So beautiful, your finished fall table cloth with all the lovely motifs. And a great new start.

    RispondiElimina
  9. Eccola finalmente in tutto il suo splendore, la tua tovaglietta con le volpi! E che bello il ricamo che "ti regalerai"
    Un abbraccio Susanna

    RispondiElimina
  10. bellissima!! e le volpi hanno un musetto davvero biricchino!!
    brava!! ecchelodicoafà?
    :*

    RispondiElimina
  11. Bellissima davvero e che pazienza: brava!!! e grazie per info. smack

    RispondiElimina
  12. Lovely table top , you made a wonderful job .

    RispondiElimina
  13. mamma mia, fare 4 volte lo stesso ricamo.... aiuto!!!!
    complimenti, comunque,molto bello!
    ma come??? tu hai già fatto i regali di Natale???
    sei super veloce!
    baci

    RispondiElimina
  14. Ire è meravigliosa a dir poco..e posso immaginare quanto sia stato faticoso fare tutti quei nodini... ma cavoli ne è stra valsa la pena!!!! Bravissima! !! E che bel ricamo intravedo...ora dedicati al Natale!!!!
    Baci

    RispondiElimina
  15. Ciao Irene, complimenti la tovaglietta è una vera meraviglia!!!!
    Sei stata proprio molto brava.
    Promette bene anche l'auto-regalo che ti stai facendo per Natale.

    RispondiElimina
  16. queste volpine sono carinissime e nell' insieme, davvero uno spettacolo !
    complimneti , sei stata bravissima !
    un abbraccio Luly

    RispondiElimina
  17. Le volpi sono stupende, ma i funghetti?????? totalmente innamorata!!!Bravissima!!!

    RispondiElimina
  18. This is a wonderful project. I love all the little foxes but the mushroom do look very tricky with all their knots!

    RispondiElimina
  19. Great finish :) I love the foxes

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

Halloween Bat

Ve ne innamorerete, lo so, anche se non amate Halloween. Perchè questo pipistrello di Durene Jones è così carino... Poi vedremo come fare le zucche con i gambaletti e una cartella colori DMC in excel per avere tutto in ordine.

Cerco di fare i progetti che mi sono prefissata più o meno in ordine, ma quando vedo un free bellissimo, scombussolo tutto e lo faccio subito! É stato il caso di questo pipistrello di Durene Jones che trovate sulla sua pagina facebook e condiviso sulla mia: non è un amore? Tra l'altro i monocolore sono veloci da fare, di diverso ha solo gli occhietti che ho fatto con il DMC fluorescente E940, così si accendono al buio! Ho provato a fare la foto ma non si vede nulla, sarete costrette a immaginarlo.

Per farne un piccolo ornamento l'ho ricamato sull'aida 80, con il Satin S310 a un capo (è bello cicciotto, copre bene) che sto cercando di smaltire. Per farlo brillare ci ho aggiunto un filo di lurex in tono, dalle foto non si vede, ma con la luce fa un le…

Dashing Through the Snow and the Woods

La sentite già la musichina di Natale? Dashing Through the Snow... ma no, è un ricamo!! 😁 Sono due piccoli schemi di Lucie Heaton, bellissimi e davvero particolari, ne ho fatto degli ornamenti. Vedremo poi qualcosa per Halloween e un altro tutorial per ricamare dei fiori spettacolari.

Dai dai, ditemi che sono bellissimi, ne sono particolarmente orgogliosa! 😌 Perchè dalla foto non rendono, ma sono eleganti. Gli schemi sono stati pubblicati sulla rivista Just Cross Stitch Christmas Ornaments 2018, vi ho messo il link ma, se posso, ve la sconsiglio: chiaramente è questione di gusti, ma di tutto il fascicolo l'unica cosa che mi è piaciuta è questa di Lucie e un altro che farò prossimamente con le pecorelle, basta. Per me è un po' una delusione, sia gli schemi che le rifiniture, sembrano fatti in fretta e alla va là come la viene, invece a me serve ispirazione per impegnarmi e migliorarmi. Perciò, se non volete ricamare subito questi ornamenti, vi consiglio di aspettare, perchè …

Warmest Wishes

Pensiamo all'inverno nonostante l'autunno così caldo e radioso. Perchè a noi ricamine il freddo non dispiace, soprattutto ricamarlo! Ancora di più se lo facciamo in compagnia, come questo Warmest Wishes di Helga Mandl. Vedremo poi un tutorial per ricamare bene e facilmente rose a tela di ragno.

Quando Barbara mi ha contattata prima dell'estate chiedendomi se avevo voglia di ricamare qualcosa insieme le ho detto subito di sì. Perchè quest'anno avevo scelto di non partecipare a SAL per essere più libera, tuttavia l'isolamento un po' mi pesava: mi piace la compagnia, seppur virtuale. Mi ha proposto questo schema che ho trovato davvero molto carino, non conoscevo la disegnatrice, e poi ricorda Barbara Ana, vero?

E invece si chiama Helga Mandl, ma non ho trovato molto in rete su di lei. Viste le misure ho deciso di farne un quadretto, un ornamento sarebbe venuto troppo grande, non mi pareva il caso di ricamarlo a un filo per farlo piccolino, il punto scritto non sa…