Passa ai contenuti principali

Un anno con CCN: Gingerbread Emporium

Adoro settembre perchè i vostri blog si sono riempiti di progetti: per il ritorno a scuola, per dare il benvenuto all'autunno, si vedono perfino le prime crocette per Halloween e per Natale. Quest'estate ci ha messo a dura prova con le temperature africane che non ci permettevano di tenere in mano una tela, ma ora ci rifacciamo e con più entusiasmo di prima. Io non vedo l'ora di finire il mio Santa's Village, vi confesso che sono un po' stanchetta perchè vorrei iniziare qualcosa di nuovo ma non demordo!
Ecco la decima tappa, il Gingerbread Emporium


L'ho ricamato fedelissimo, ho solo aggiunto le perline nere, rosse e il bottoncino a stella. Il bottone originale dell'omino di zenzero
  
non mi piaceva, allora avevo acquistato questi 
 
ma... sì, la grandezza è giusta, però non so, non mi convincevano, quindi l'ho ricamato.


Ed ecco le mie casette tutte insieme

E ora, se non volete essere tentate, non proseguite nella lettura, perchè non resisterete. Ho visto che CCN sta uscendo con una nuova serie di schemi a formare il Gingerbread village, guardate qua

 
Questa volta io vorrei resistere, ho già fatto Frosty Forest, sto finendo il Santa's Village, direi che basta no? Ma come si fa a stare ferme davanti a questi omini? Beh, vedremo, credo che usciranno a metà ottobre, c'è ancora tempo. 

Ora torniamo a noi, avete preso in mano i vostri UFO? Io sì e vi metto anche la prova :)


Commenti

  1. Forza Irene ci sei quasi !!!
    Questo villaggio è un incanto .

    RispondiElimina
  2. Buon inizio di settimana Irene, devo dire che CCN uno dopo l'altro sta sfornando schemi, troppo allettanti e proprio stamattina pensavo che vorrei ricamare il Frosty Forest... Il gingerbread Village è troppo carino.
    Bravissima con l'ufo, stavolta anche io sto cercando di tenere il ritmo.
    p.s.
    Sei quasi giunta alla fine quindi non demordere.

    RispondiElimina
  3. Ma che belliiii!! Io adoro gli omini di pan di zenzero!! Se uscisse domani ti dico che lo farei senza pensarci...a ottobre vedremo!!
    Bellissimo anche il tuo villaggio, io ho finito la seconda casetta !

    RispondiElimina
  4. Great new little house. I often stitch things when I do not have nor find a beautiful button.
    The new village is a real temptation ...

    RispondiElimina
  5. WOW!!! It looks like almost finished! I like this process of yours so much. The design is perfect! So cute, so sweet! May I ask where is it possible to get the chart of it?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Santa's village is here http://www.casacenina.it/catalog/al_search.php?keywords=santa%27s%20village&manu=Country+Cottage+Needleworks

      Elimina
  6. Dein Weihnachtsdorf wird immer schöner und du hast es bald geschafft.

    Liebe Grüße Manuela

    RispondiElimina
  7. Io non so se riuscirei a resistere..... è troppo una tentazione
    Bellissimo il tuo ricamo mi piace un sacco.
    Giò

    RispondiElimina
  8. Un lavoro davvero impegnativo, ma bellissimo!
    Franca

    RispondiElimina
  9. Forza ci sei quasi! E il nuovo progetto è l'ennesima tentazione... mi servirebbero giornate di 48 ore per ricamare tutto quello che vorrei. E qui da me fa ancora troppo troppo troppo caldo...

    RispondiElimina
  10. Again new little house for your wonderful Christmas village.

    RispondiElimina
  11. Io ho già deciso che lo ricamerò, non sono riuscita a resistere vedendo la foto pubblicata sul suo sito...
    A breve incomincerò anche il Santa's Village ed ho preso spunto dal tuo bellissimo ricamo per la stoffa, spero non ti dispiaccia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, secondo me quella stoffa è perfetta e brilla tantissimo, ti troverai bene

      Elimina
  12. Sei una tentatrice XD Io amo gli omini di pan di zenzero!
    Bellissimo il tuo villaggio, sta crescendo che è una meraviglia. Non vedo l'ora di vederlo finito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.S. all fine sta benissimo anche senza la cornicetta alta! Sembra fatto apposta!

      Elimina
  13. veramente fantastico!!!!! complimenti Lory

    RispondiElimina
  14. Beautiful finish and that's not fair at all! :)

    RispondiElimina
  15. Ah....quel trenino quanto mi tenta.......procedi spedita per la dodicesima.....bellissima anche questa

    RispondiElimina
  16. Tentatriceeeee! Sei bravissima..... io sono sempre ancora ferma alla seconda casetta.... e ogni volta mi fai venire i sensi di colpa hehheh. Un abbraccio. smack

    RispondiElimina
  17. Bellissimo!!
    Questa è un'impresa titanica, chapeau!!!
    Mila

    RispondiElimina
  18. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  19. How adorable--and I really like your stitched gingerbread men much better, Irene!

    RispondiElimina
  20. Cara Irene,anche io sto ricamando alcune casette del villaggio di babbo natale...però farò piccoli cuscinetti poiché alcune casine non mi ispiravano tanto,per quanto riguarda ccn sappi che a giorni uscirà il calendario dell avvento che ,dalle anteprime su instagram,promette davvero bene...credo che se dovrò Prendere qualcosa di suo la mia scelta cadrà proprio su questo calendario.Per quanto riguarda la bellezza di settembre hai davvero ragione,sarà. Anche che quest anno si stâ pure presentando davvero come un tempo,quando da piccola mi mettevo il golfino verso sera e verso mattina!ciao a presto


    RispondiElimina
  21. Ma che meraviglia queste casette, e quanta pazienza, e poi sei quasi alla fine.

    RispondiElimina
  22. Ciao Irene, il ricamo del Santa's Village stà venendo benissimo.
    Dai ancora un piccolo sforzo e ci sei ... e poi che soddisfazione!
    Già ti vedo una volta finito a mirarlo e rimirarlo tra le tue mani per dedidere cosa farlo diventare!

    UFO UFO UFO!
    Cavoli anche io ho un Mega-UFO da terminare ^_^

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

Cosa sono i SAL, dove si trovano e come si partecipa

Care ragazze, visto le numerose richieste e lo sviluppo di questo tipo di attività, in questo post informativo spiego:  cos'è un SAL e quanti tipi di SAL ci sono
cos'è un Mystery SALcome e dove si effettuanocome si trovano quelli già organizzatii vantaggi e gli svantaggi di parteciparviperchè hanno tanto successo. Partiamo?

Cos'è un SAL?SAL è l'acronimo di Stitch Along (o anche Stitch-a-long), termine inglese che significa ricamare insieme, in genere qualcosa che dura a lungo. Poco a che vedere quindi con l'acronimo italiano che si usa nei documenti ufficiali per indicare lo Stato di Avanzamento dei Lavori.
Avete mai visto vecchi film? O foto vintage di piazze e borghi? Le donne spesso si riunivano per cucire, sfruttando l'occasione per chiacchierare e magari mangiare qualcosa: era un momento felice, di ritrovo e di compagnia. Ora i tempi sono cambiati, manca il tempo di farlo, oppure mancano le amiche con il nostro stesso hobby, oppure ancora le amiche ci sono …

Alberi di Natale a punto croce: un'idea per ornamenti creativi

Natale è passato, ma continuo a ricamarlo, in fondo arriva ogni anno! Oggi vi mostrerò piccoli alberi di Natale geometrici con schema di Durene Jones ricamati a punto croce su carta perforata e montati su legno. Originali, vero? Poi vedremo un free e un SAL in partenza.

Avrei voluto finirli prima ma, come al solito, arrivo in ritardo. Così niente, li metterò via per l’anno prossimo. Non i soliti ornamenti, come vedete, ma qualcosa di creativo, originale e, soprattutto, veloce da fare e a basso costo!
Gli abeti di legno li ho trovati già pronti da Tiger, 1 euro un pacchetto da 4, ma nel periodo natalizio li trovate un po’ ovunque, di tutte le forme, anche cuori, stelle eccetera. Ecco, se ne trovate di carini e che costano poco, prendeteli perché ci potete fare un sacco di cose: dipingerli, pirografarli, rivestirli o, appunto, ricamarli come me.

In casa avevo della carta perforata dorata, presa chissà quando e per fare chissà cosa, finalmente ha trovato la sua giusta collocazione! Rico…

Un meravigioso 2019 con RicamIre!

Buon anno ragazze! Ci siamo! Abbiamo girato il calendario? Pensato ai propositi? Fatto bilanci? Un pensiero alle prospettive? Se siete qui oggi è perché amate il ricamo come me e, visto che è ancora festa, solo una piccola volpe di buon augurio e qualche pensiero.

Come sempre, prima di andare in ferie, stilo mille liste di cose che farò sicuramente(!). Poi iniziano i giorni di vacanza, mi rilasso e, di tutto ciò che mi ero prefissata non faccio nulla! Le liste però le tengo, perché prima o poi le porterò a termine. 
Oggi, che è ancora festa e un giorno così particolare, faccio solo un piccolo post di buon augurio con una bellissima volpe geometrica della mia disegnatrice preferita Durene Jones, che ho ricamato su Plastic Canvas (supporto di cui avevo parlato qui) e confezionata come calamita (in parole povere, ci ho solo appiccicato un magnete sul retro).
La metterò sul computer dell’ufficio e mi farà compagnia nella vita ufficiale, ricordandomi sempre che c’è anche quella bellissima alt…