Passa ai contenuti principali

Broderie suisse: recensione

Riprendo la rubrica delle recensioni: si avvicina il Natale e in edicola fioccano belle riviste da acquistare. Non sempre però troviamo l'edicolante gentile che ce le fa sfogliare, quindi penso sia utile arrivare già con le idee chiare, no?
Oggi vi parlo della rivista delle Edizioni Lumina Broderie suisse creare ricamando n. 2 di Ivana Zanetti.

 
Come sapete sto cercando di fare economia e di acquistare solo ciò che poi mi servirà veramente. Il primo numero della rivista era uscito l'anno scorso, proprio in questo periodo, e l'avevo trovato splendido. Altrettanto lo è questo: Ivana Zanetti è proprio brava a rendere la broderie suisse simpatica, moderna, attuale e mai noiosa, non solo inserendo punti nuovi, ma tanto colore.

Ci sono stati dei libri di ricamatrici famose che mi avevano deluso: o c'erano i soliti centrini, oppure gli schemi erano fatti così male che dovevo andare a occhio per riprodurli. Qui gli schemi sono un pochino impegnativi, non me la sento di consigliarli ad una principiante assoluta senza che abbia accanto qualcuno che l'aiuti, tuttavia nel web ci sono così tanti tutorial che si potrebbe riuscire bene lo stesso. Tra l'altro, quando dalle spiegazioni non capisco bene un punto (non è facile descriverlo), guardo la foto del lavoro finito e intuitivamente ci arrivo. E qui le foto sono fatte molto bene.

Questo è il sommario:


É completa: comprende progetti per il Natale, portalavoro, qualcosa per la cucina, per i bimbi e per il bagno.
Ora vi mostro i lavori che preferisco.
Innanzi tutto il Natale in rosso:


la coloratissima cucina:


e il mio prediletto, il bagno, con questo punto che mi piace tantissimo e non vedo l'ora di fare:


C'è molto altro e, naturalmente, non ci sono solo gli schemi dei punti, ma anche le spiegazioni per la confezione e il cucito.
Insomma, in conclusione, io sono felice di averla acquistata, sicuramente farò qualcosa e prossimamente ve lo farò vedere.
La rivista costa 5.50 € e la trovate ora in edicola.
Il numero precedente lo trovate sul sito della casa editrice qui.

Spero di esservi stata utile, prossimamente farò qualche altra recensione, ho acquistato un'altra rivista di punto croce e qualche libro, quindi seguitemi :)

Commenti

  1. Utilissima la tua recensione, io però devo affrontare un trasloco e non posso aggiungere altre cose alla mia già fornita libreria

    RispondiElimina
  2. Bella recensione, spero di trovarlo in edicola!

    RispondiElimina
  3. Non vedo l'ora di ammirare il lavoro che hai scelto di realizzare. Grazie e corro in edicola a comprarlo, Baci, Antonietta

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

A winter wonderland with Fizzy Moon!

Buon anno ricamine! Iniziamo il 2018 con l’ultimo ricamo del 2017 dedicato a un inverno magico. Vedremo così alcuni errori da non fare (che, ovviamente, ho fatto 😎), e un esperimento con fili metallizzati a basso costo ✌. Non possono mancare poi i buoni propositi😀

Allora, care ragazze, come è iniziato l’anno? Siete ancora bellissime e piene di lustrini tra i capelli? Tanto lo so che avete pensato anche ai ricami futuri, non ci possiamo fare niente! Anch’io ho un po’ di idee. Oggi vi faccio vedere questo che ho terminato proprio alla fine del 2017. Vi ho già anticipato che ci sono degli errori e ve li racconto, così se lo volete fare non li commetterete anche voi. Come avete visto si tratta di Fizzy Moon, questo orsacchiotto simpatico che mi piace molto. Quando ho visto il progetto sulla rivista ho capito che lo volevo assolutamente fare, nonostante tutto quel punto scritto che odio (motivo per il quale ricamo poco anche Margaret Sherry). Il problema è questo: sulle riviste i ricam…

Hot winter!

Il freddo tarda ad arrivare ma intanto ho finito i maglioncini di Madame Chantilly! Ecco gli ultimi due:

E qui tutti insieme:




Ho visto che molte di voi li stanno ricamando, fatemi vedere le vostre versioni. Per chi mi aveva chiesto come li riempio, ho scelto l'imbottitura della Prym, ma va bene qualsiasi marca, anche cotone o avanzi.
Schema di Madame Chantilly Hot Winter
Tela Zweigart Newcastle 40 ct. color naturale
Filati DMC Mouliné 321, B5200, 800, 898
Stoffa Lecien Corporation Scandinavian Christmas di Lynette Anderson
Bottoni Jesse James & Co. Trimming the Tree

Nordic Noël parte seconda

Ragazze siamo agli sgoccioli, manca meno di una settimana! Come siete messe con i vostri ricami? Oggi vi mostro gli ultimi due ornamenti con i babbi di Lucie Heaton e poi con il Natale ho finito!

Allora, siamo al delirio pre-natalizio? Io ho così tanta confusione che non so nemmeno se ho preparato tutti i regali o no! La cosa certa è che con gli ornamenti ho finito! L'anno prossimo spero di non trovarmi all'ultimo come questo, dovrei essere più costante e produrre qualcosa tutto l'anno (potrebbe essere un buon proposito?). Intanto ecco gli ultimi due babbini di Lucie Heaton, vi ricordate i precedenti?



Ora non resta che aspettare e consegnare tutto con tanta allegria!


Schema Nordic Noël di Lucie Heaton tratto dalla rivista CrossStitch Collection n. 217 dicembre 2017 Tela Zweigart Newcastle 40 count color naturale raw Filati DMC Mouliné E dopo il Natale? Ancora non ci pensiamo ma appena una settimana dopo Natale arriva il nuovo anno. Dunque, non vorrei fare consuntivi, conf…