Passa ai contenuti principali

Un tacchino?

Lo so, non siamo in America, noi il Giorno del Ringraziamento non lo festeggiamo, ma vedere tutte le ricamine d'oltreoceano in fibrillazione per questa festa, che per loro è molto importante, mi ha fatto pensare. Bisognerebbe sempre dimostrare la gratitudine, è qualcosa di speciale e bello, per questo, tra le zucche di Halloween e le renne di Natale, ho messo in mezzo questo simpaticissimo tacchino di Bent Creek


e lo dedico alle amiche americane che mi seguono sul blog e a quelle dei gruppi di Facebook che mi sono sempre vicino: le ringrazio perchè ogni giorno mi fanno scoprire la loro terra, la loro allegria, le loro feste, le loro abitudini e mi sento di far parte del mondo anch'io.


Per ricamarlo ho usato i filati DMC consigliati, ho solo scelto il 422 al posto del 3828 per il becco perchè proprio non si vedeva, e per le foglie ho usato il color variations 4130 (il mio preferito, un autunno perfetto). Al posto dei bottoni delle perline.
Happy Thanksgiving!

Schema Bent Creek Snappers Holiday Happy Thanksgiving
Tela aida Zweigart 20 ct. color light mocha
Filati DMC consigliati
Filato DMC color variations 4130
Perline Mill Hill Santa Fe Sunset 02045

Commenti

  1. Sai che ho anche io questo schema e non ho mai avuto l'ispirazione di ricamarlo perché non sapevo dove collocarlo? Hai fatto davvero una cosa simpatica per le amiche americane!
    Barbara

    RispondiElimina
  2. a lovely thanksgiving piece xx

    RispondiElimina
  3. Che simpatico!
    Un abbraccio
    Monique

    RispondiElimina
  4. Cara Irene, ebbene sì, anche se non si fa parte di quella parte del mondo, è comunque bello ricamare uno schema che ci fa piacere ricamare... importante è xxxxttare no? Mi piace moltissimo questo tuo cuscinetto, come tutto quello che fai! Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Bello il tuo Tacchinozzo!!! lo preferisco a xxx che in pentola !!

    RispondiElimina
  6. E sempre belo provare cose nuove.
    Bello il tacchino :)

    RispondiElimina
  7. That is so sweet that you stitched a Thanksgiving turkey, Irene--and you're right, we all have much to be thankful for :)

    RispondiElimina
  8. Un'altra festa che potremmo importare... Di cose da ringraziare ne abbiamo parecchie!! Troppo carino il tuo tacchino!

    RispondiElimina
  9. Nella mia "carriera" da ricamina, anch'io mi sono misurata, tempo fa con un bel tacchino. Era uno dei soggetti dell'Autumn Sampler di Sandy Orton. Ricordo che pensai sorridendo: chi l'avrebbe mai detto che un giorno avrei ricamato un tacchino! Beh, mai dire mai! Il tuo è molto buffo e simpatico!

    RispondiElimina
  10. Ottima idea Ire!! Che pensiero carino hai avuto, troppo simpatico il tacchino!!! ;)) sarebbe bello avere anche noi una ricorrenza cosi' ... dovremmo ringraziare ogni giorno solo per il fatto di avere questa bella passione per il ricamo....
    Un abbraccio
    Chicca

    RispondiElimina
  11. hai avuto un'idea molto molto carina mi piace il cuscinetto.

    RispondiElimina
  12. E' vero che non festeggiamo ma un ricamo così bello e perfetto va sempre bene, complimenti per l'idea!

    RispondiElimina
  13. è troppo carino . I love it ! buona settimana

    RispondiElimina
  14. We don't celebrate Thanksgiving in November either, but we have a similar celebration in Septmeber. So why not stitch a little turkey. Yours is so cute, a nice ornament.

    RispondiElimina
  15. Davvero carino il tuo tacchino :) un bacio

    RispondiElimina
  16. ciao Irene! bellissima idea quella di ricamare questo tacchino, che x inciso, è simpaticissimo!! ed hai proprio ragione, bisognerebbe esprimere sempre gratitudine x ogni singolo giorno ..... le amiche americane l'hanno capito prima di noi!!!
    mi piace la tua idea, l'hanno prossimo la copierò!!
    un affettuoso saluto
    Angie

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

WIP coniglioso, ricamo etico ed ecosostenibile

Siete in vacanza? Avete lo stesso voglia di leggere? In questo post vi farò vedere il mio WIP coniglioso! Poi parleremo di ricamo etico ed ecosostenibile e vedremo un tutorial di Wild Olive per fare un maialino!

Ragazze sto ricamando a tutto spiano per accontentare la mia nipotina! Per fortuna lo schema è semplice e con pochi cambi di colore. La tela che ho usato è una Trento 28 count (11 fili, ci stanno 5,5 crocette in 1 cm) in cotone e modal. Beh, si sente. Certo, va bene per questo tipo di lavori che devono essere continuamente lavati, ma non è lino. É più facile da stirare però non fa lo stesso effetto, quindi se volete ricamare qualcosa di prezioso ve la sconsiglio. Se invece vi serve per cuscini per bambini (come me), allora va bene, è facilmente ricamabile.
Oltre il coniglio vorrei aggiungere qualcos altro, non so, forse il nome, vedremo. Schema di Christiane Dahlbeck tratto dal libro Jahreszeiten Frühling & Sommer Tela Zweigart Trento 28 count (11 fili) color crema Fili e…

Uh quanti progetti!

Care amiche, siete in vacanza? Se mi leggete lo stesso, oggi vedrete solo qualche progetto e qualche WIP, vi spiegherò il motivo. Poi parleremo di lama (sì, l'animale), di come crearsi un logo con poca fatica e un free molto piccante!

Non vorrei essere banale ma... uff che caldo malefico! Non riesco a fare quasi nulla, ma so che mi capite. Avevo un sacco di progetti per queste ferie in casa: pulizie, riordino fisico e mentale, un po' di abbronzatura in giardino e tanti ricami. E invece? La metà della metà della metà, pazzesco! In più ci si mette anche la connessione internet praticamente inesistente che non mi permette di venirvi a trovare come vorrei e abbiamo fatto bingo.

Come siamo con il ricamo? Ho finito il coniglio per mia nipote, ora lo sta assemblando mia mamma (io non sono così brava e non vorrei rovinarlo) quindi ve lo farò vedere prossimamente. Come vedete dalla foto sto andando avanti anche con i portachiavi per le chiavette del caffè delle colleghe, le ha disegna…

WIP marino e Guest Post per blog di ricamo!

Siete già in vacanza? Io no, ma ricamo granchi e pesci per pensarci 😄. Perciò vi farò vedere il mio WIP (gli schemi sono di Durene Jones) e poi parleremo di un'opportunità del web: il guest blogging! Infine un'iniziativa della Ele per smaltire le scorte!


Non sono simpaticissimi? Mi mancano un altro pesce e una tartaruga. Li ho iniziati senza sapere cosa farne, avevo degli avanzi di aida azzurra della dimensione perfetta. Poi ho pensato di fare una specie di fuoriporta con le conchiglie (che in realtà è già pronto), devo solo inventarmi come cucirli. Perciò restate connesse!

Schema di Durene Jones pubblicato su Cross Stitch Crazy n. 240 2018
Tela aida 64 (16 aount) Zweigart color azzurro
Fili e Filati DMC Mouliné Guest post: un'opportunità per tutti! Care ragazze, avendo un blog da più di qualche anno, ed amandolo tanto, ogni tanto mi fermo a leggere articoli su come migliorarlo. Lo so, non si vede, e il motivo principale è che ci vuole così tanto tempo per essere ordinata…