Passa ai contenuti principali

Halloween con Parolin e qualche notizia

In questi giorni di pioggia, se parlo di Halloween sembro perfettamente in tema hehe! In realtà ho messo il turbo al mio ago per proseguire Dolcetto scherzetto ed ho ricamato ben due E:


Qui è dove sono arrivata con la scritta, i tre ornamenti con la zucca ho deciso di non farli per ora, perchè sul nocciolo dove voglio appenderli, non ci stanno tutti.


Naturalmente non mi sono fermata, la N è in lavorazione :)

Schema di Renato Parolin Dolcetto scherzetto
Tela Zweigart Floba Superfine color Silvery Moon
Perline Mill Hill 00968, 00557, 02014
Tela Adige Grigoletto color arancio
Sono davvero felice di terminare questo UFO, era così un peccato lasciarlo lì. E a proposito di UFO, oggi è il primo del mese quindi appuntamento con il nostro SAL Svuota scorte: smaltire un ricamabile! Ho scelto un asciugamanino DMC bianco da ricamare con un tema natalizio con un filo sfumato Coloris: ve lo svelerò nei prossimi giorni, speriamo venga bene!


Ora, veniamo a qualche notizia e link utili. Sulla mia pagina facebook ho condiviso tanti schemi, 3 lezioni di broderie suisse fatte dalla DMC e i tutorial sulla sfilatura di The LaceMaker Diary. Sempre della DMC ho condiviso il video che hanno realizzato sull'azienda: è in francese ma è interessantissimo vedere come nascono le nostre matassine, la filatura, la tintura, la distribuzione. Fate un salto a vederlo!

Segnalo inoltre che Emma ha pubblicato sul suo blog uno schema inedito di Joan Elliott, la Stardust Fairy, non è bellissima? La potete scaricare semplicemente cliccando sull'immagine che ha pubblicato nel suo post.

Ancora in tema di cose sfizione e carine, la Tessitura artistica Chierese sta preparando la nuova collezione di canovacci, tovagliette e copricuscini, l'ha mostrata in anteprima sulla sua pagina facebook ma la potete trovare anche sul loro sito. Alcune linee mi piacciono davvero tanto, soprattutto i canovacci in stile montano, mi sa che ne comprerò qualcuno per la cucina.

Ieri ho fatto qualche acquisto, in particolare la lente d'ingrandimento (comincio a non vederci più tanto bene, sapete, l'età haha!) e questo mini ferro da stiro che è da un po' che lo desidero: l'avevo visto su un tutorial di Marie Suarez, lei lo adoperava con così tanta disinvoltura! Vorrei essere un po' più precisa  con le pieghe e con gli angoli, spero mi aiuti, vi saprò dire.

Intanto vi auguro un buon marzo, state ricamando qualcosa per la primavera?

Commenti

  1. Brava Irene, vai davvero veloce con l'ago e che bello! Anche l'asciugamanino verrà una meraviglia, non ho dubbi.
    E grazie per i suggerimenti che ci dai su acquisti e schemi.
    Un saluto e buon inizio di Marzo
    Susanna

    RispondiElimina
  2. Sehr schön, deine Buchstaben. Nun hast du es bald geschafft.
    Liebe Grüße Manuela

    RispondiElimina
  3. Only one letter to go on, they looks beautiful.

    RispondiElimina
  4. Sai già cosa penso di questo bellissimo ricamo! Bravissima per la velocità.
    La lente ti sarà molto utile e aspetto notizie del mini ferro da stiro!
    Buone crocette!

    RispondiElimina
  5. I have come to return the following!
    I love these Hallowe'en letters and the way you are finishing them.
    You have some lovely stitching on your blog.

    RispondiElimina
  6. Cara Ire che brava sei stata!!!sarebbe stato davvero un peccato non ricamare la scritta è meravigliosa!!! E grazie delle tantissime news ..prima o pOi farò anche io una pagina Fb...
    Un bacio grande
    Chicca

    RispondiElimina
  7. Cara Ire che brava sei stata!!!sarebbe stato davvero un peccato non ricamare la scritta è meravigliosa!!! E grazie delle tantissime news ..prima o pOi farò anche io una pagina Fb...
    Un bacio grande
    Chicca

    RispondiElimina
  8. Ma quante meraviglie in questo post tra fantastici ricami e notizie interessantissime . Grazie e felici crocette.

    RispondiElimina
  9. rene, le vostre lettere sono belle!

    RispondiElimina
  10. Halloween è sempre più bello, ormai sei al traguardo!
    Mila

    RispondiElimina
  11. Liebe Irene,
    dein Halloween Schriftzug sieht genial aus, auch deine Verarbeitung passt perfekt. Vielen Dank für den wunderbaren Link zur Fee, die ist ja so toll.
    Liebe Grüße Sandra

    RispondiElimina
  12. Love your letters , so cute and a lovely idea.

    RispondiElimina
  13. Only the N is still missing but you will finish it soon, I'M sure.

    RispondiElimina
  14. Sei proprio un portento! Secondo me ricami anche quando dormi:)) smack

    RispondiElimina
  15. Beautiful work again and only one to go!

    RispondiElimina
  16. Questo ricamo è sempre più bello! Anch'io avevo preso la lente e ti assicuro che mi ha cambiato la vita, soprattutto con le stoffe scure!

    RispondiElimina
  17. HALLOWEE looks great--can't wait to see the "N!"

    RispondiElimina
  18. Veramente bello! sei quasi alla fine. Complimenti e di cuore buona domenica. Mariuccia

    RispondiElimina
  19. Quanti lavori in corso!!!andrai a Formigine??

    Ciao

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

Mini Shamrock: tutorial per un portachiavi

Ciao ragazze, oggi, grazie a un free di Faby Reilly, arriva il tutorial per il portachiavi! Parleremo poi di risparmio sui materiali per punto croce, vedremo un paio di altri tutorial per fare un coordinato per ricamatrice a pecorelle e alcuni free per la festa della mamma.

Non sono irlandese e nemmeno una fan della birra ma, quando Faby Reilly ha pubblicato questo free in occasione della Festa di San Patrizio l'ho subito salvato. All'inizio non sapevo bene cosa farne, poi, complici le vostre richieste di tutorial, ho realizzato un portachiavi.
Allora, iniziamo? Potete farlo con qualsiasi tipo di schema, basta che non sia troppo grande. Ricamate il vostro disegno (io l'ho fatto su entrambi i lati, ma voi potete fare due disegni diversi, oppure mettere le iniziali) e realizzate un punto scritto tutto attorno: quadrato, rettangolare, delle dimensioni che volete, basta che le due parti siano perfettamente uguali.


Ora ritagliate l'eccesso di tela lasciandone una parte di …

Letters for Santa

Dopo la festa del primo maggio e qualche giorno di relax a casa, riprendiamo i ricami. Oggi vi mostrerò qualcosa di natalizio con schema free di The Little Stitcher, poi vedremo un manuale di ricamo tradizionale e un paio di tutorial, infine qualcosa di divertente con i VIP che ricamano.

Con questo caldo ci mancava un ornamento natalizio, no? E allora è capitato a fagiolo questo schema free che The Little Stitcher ha pubblicato tempo fa sul suo blog (sotto trovate il link per scaricarlo). In realtà si trattava di uno schema più grande, ma io volevo fare qualcosa di piccolino per sfruttare avanzi di filo e tela. La foto non gli rende giustizia, è venuto davvero elegante e carino.

Anche se... vi confesso che l'ho cucito un po' storto, ma grazie a passamaneria e nastri si è nascosto il tutto. Letters for Santa Dear Santa schema free di The Little Stitcher che potete trovare alla fine di questo post Tela Zweigart Floba superfine 35 count color Platinum
Fili e Filati DMC Mouliné
Imbo…

Un runner pieno di conigli

Ciao ragazze! So che non è Pasqua ma oggi vedremo il runner di conigli Rico Design, la mia recensione del nuovo libro di Francesca Peterlini sulla broderie suisse, il video tutorial di Vonna per la rifinitura di un ornamento, il nuovo SAL di Sara Guermani e poi parleremo di schemi free sponsorizzati!




Era chiaro che avessi preparato questo progetto prima di Pasqua, vero? Tuttavia non l'avevo nemmeno iniziato, tra tutte le cose che dovevo fare, per questo non c'era posto. Ora, di metterlo via per un altro anno proprio non se ne parlava (non l'avrei fatto mai più), così ho preso il coraggio a due mani e l'ho iniziato!


So che vi piacerà tantissimo, perchè io stessa ne sono entusiasta (non pensavo sarebbe venuto così bene), però vi devo dire alcune cose. Innanzi tutto questo libretto Rico Design l'ho comprato l'anno scorso per sbaglio: ne volevo prendere un altro e ho scambiato numero. Quando l'ho ricevuto, ho deciso di tenerlo ma con poca fiducia: non pensavo …