Passa ai contenuti principali

Un Natale vintage

Da quanto tempo avevo messo da parte questo schema, voi non ne avete idea. Perchè volevo farlo per me e quindi mettevo davanti tutti i lavori che avrei voluto regalare. Ma quest'anno mi sono imposta di farlo e... l'ho finito!!


Mi piace tanto lo stile francese, di schemi delle Brodeuses Parisiennes ne faccio pochini perchè sono costosi, una volta ero abbonata a Créations point de croix, ma poi ho desistito: gli schemi un po' si ripetevano e rischiavo di trovarmi piena di riviste che non avrei usato mai. Così ora prendo solo quelli che mi interessano davvero (sono diventata bravina ✌).


Per fare questa splendida signorina ho usato tutti gli avanzi che ho trovato in casa: tela, filati, tutto.


L'ho ricamato usando il mio q-snap (il telaio di plastica che vedete in foto) per fare le crocette regolari e sono riuscita ad utilizzarlo (in un modo rocambolesco devo ammetterlo) anche sul divano (il mio posto da ricamo preferito). Con il telaio mi viene tutto meglio, ma uff, è scomodo.


Alla fine ho deciso di incorniciarlo e così et-voilà!


Pronto per il mio Natale elegantissimo! Come al solito vi metto tutti i link di schema e materiali, tuttavia uno schema un po' modificato lo potete trovare anche sulla rivista Créations point de croix n. 44 di novembre-dicembre 2014.
Schema Les Brodeuses parisiennes Noel Vintage
Tela Zweigart Floba superfine 35 ct color Silvery moon
Filati DMC Mouliné consigliati
Ora sto ricamando un orsetto polare disegnato da Durene Jones (trovate lo schema condiviso sulla mia pagina facebook), poi vorrei fare un banner Rico Design natalizio, anche quello giacente da un millennio o due nel mio cestino. Sapete che per l'anno prossimo sono molto indecisa? Non so se avviare come al solito un progetto grande che mi accompagna tutto l'anno (avrei uno Stoney Creek che mi guarda speranzoso dal cassetto...👀), oppure se decidere di volta in volta cosa mi ispira. Non ho ancora trovato SAL interessanti cui iscrivermi, non so, ho tante idee ma nebulose...

Intanto vi lascio qualche notizia.
Vi ricordate il SAL di Carolina Un piccolo Natale che ho appena terminato? Ora c'è lo schema per tutti, Carolina lo ha pubblicato qui. Se non fate in tempo quest'anno tenetelo per il prossimo, è davvero carino.

Marie Suarez ha pubblicato la decima tappa del suo SAL la trovate qui (come sapete io non l'ho fatto, ma è una buona occasione per imparare i punti tradizionali).

E poi continuano i Give away di Mary Corbet, se volete partecipare cliccate qui oppure qui e buona fortuna 🍀.

Commenti

  1. quella elegante signora piace troppo anche a me ...però come dici te gli schemi sono costosetti!!però davvero bellissimi!!

    lolly

    RispondiElimina
  2. Sciccosissima elegante e raffinata
    Mo ricorda Audrey Hepburn

    RispondiElimina
  3. Irene!! è ...so chic!! <3
    bravissima e velocissima!!
    :*

    RispondiElimina
  4. Che eleganza , questa signorina vintage è magnifica BRAVISSIMA Irene come sempre 😸😸
    L orsetto polare l ho visto e salvati nella lista dei "da fare"lista lunghissima è tenerissimo non vedo l ora di vedere il tuo finito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i consigli che mi hai dato sempre molto utili

      Elimina
  5. È stupenda la tua Madmoiselle elegante e sfiziosissima!! Grazie per le preziose info che ci dai sempre💗 🤗😘

    RispondiElimina
  6. Your French demoiselle looks so pretty!!
    Congrats on your latest finish.

    RispondiElimina
  7. Hai ragione gli schemi sono costosi ma irresistibili. Piace molto anche a me la signorina vintage!
    Ah ah tutte uguali noi creative già pensiamo al prossimo progetto, anche io ho uno stoney creek da secoli chissà se avrò mai il coraggio di farlo

    RispondiElimina
  8. Congratulation on this wonderful finish.

    RispondiElimina
  9. Ma quant'è bella la tua signorina francese?
    Un gioiellino di eleganza e bon ton. Adorabile!
    Ciao Susanna

    RispondiElimina
  10. Che bella signora elegante.....un ricamo molto raffinato

    RispondiElimina
  11. It's beautiful and you did it fast.

    RispondiElimina
  12. This is such a great design. And a great finish, Irene, congratulations.

    RispondiElimina
  13. ciao che belle le tue crocette, ti ho scoperta per caso e mi sono iscritta subito tra i tuoi followers.
    A presto Milly
    www.milleideecreative.blogspot.it

    RispondiElimina
  14. E' davvero bellissima, hai fatto bene a finirla, ogni tanto una coccola anche per noi....

    RispondiElimina
  15. Che raffinatezza, lo stile francese è veramente unico.
    Brava Irene un bellissimo ricamo
    Adriana

    RispondiElimina
  16. Hai fatto un lavoro straordinario, complimenti davvero! E grazie per tutte le informazioni che generosamente condividi, ciao M.Grazia

    RispondiElimina
  17. Excellent finish and framing and thank you for the link! I have a few ideas for 2017.

    RispondiElimina
  18. Wooowww che bella!!sai che di questa designer non ho mai ricamato niente🤔...
    grazie delle info Ire!!! E anche io son qui che progetto il nuovo anno...quante idee !!per farle tutte non mi basta una vita!!😂😘😘😘

    RispondiElimina
  19. Ciao, un ricamo così lo avrei visto molto bene su una borsa della spesa in cotone.
    Barbara

    RispondiElimina
  20. Beautiful stitching and finishing! Merry Christmas~

    Faye
    Carolina Stitcher

    RispondiElimina
  21. Sei bravissima, complimenti davvero! 😉Mi sono iscritta se ti va di ricambiare questo e' il mio blog:
    http://inecommercialeout.blogspot.co.uk/?m=0

    RispondiElimina
  22. Olá! Adoro coisas vintage, este bordado é lindo!
    Bjs

    RispondiElimina
  23. I think this is my favorite finish of yours ever, Irene--I love the pretty French woman in red and white. Very beautiful :)

    Merry Christmas to you and your family!

    RispondiElimina
  24. Spettacolare il tuo ricamo!!Bravissima
    anche a me piacciono molto i ricami francesi!!
    Ma da buona curiosa devo vedere tutti i sal di cui ci parli!!
    un grosso bacione

    RispondiElimina
  25. La tua versione ha le gambe ah! ah! Scherzi a parte... è bellissima e chiccosa!

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

Come si organizza un SAL

Parliamo ancora di SAL? Sì! Ho ricamato poco causa strascichi influenzali, perciò in questo post proseguiamo il discorso: vedremo come e perchè organizzare un SAL, di quale tipo, quali mezzi utilizzare, come portarlo avanti senza abbandoni, i vantaggi e gli svantaggi. Pronte?

Abbiamo già visto cosa sono i SAL, i vari tipi e come partecipare. Ma se volessimo organizzarne uno noi, cosa dobbiamo fare? Come si organizza un SAL Può capitare che tra i vari SAL che ci sono in giro non ce ne sia uno che ci piaccia particolarmente, oppure abbiamo un lavoro lungo che vogliamo assolutamente fare ma ci spaventa affrontarlo da sole, oppure abbiamo la casa piena di UFO e abbiamo bisogno di sprone per andare avanti. Perchè non organizzare noi un SAL tutto nostro?

Vediamo quali sono i passi da compiere.
1. scegliere il tipo di SAL Vogliamo ricamare in compagnia in casa nostra? Se abbiamo già un gruppo di amiche o pensiamo di averne vicine, possiamo creare un appuntamento settimanale o mensile, nell…

Un pavone a punto croce per asciugamani vanitosi

Buongiorno ragazze, eccoci al nostro appuntamento: finalmente ho ricamato qualcosa! Una coppia di asciugamani color vaniglia con un bel pavone Rico Design. Come vedete sono tornata ai ricamabili perchè ne ho da smaltire! Vedremo poi ancora pavoni ma in versione free e un paio di Mystery SAL per chi li ama.

Ma ci credete? Ho ancora ricamabili nell'armadio, pazzesco: ma quanto compravo? Per gli asciugamani poi, avevo una particolare predilezione, infatti acquistavo anche tanti libretti con schemi. Sappiate che non sono finiti! 😦

Questo schema in particolare me l'ero segnato da fare appena lo avevo visto, mi piaceva tantissimo! É pubblicato sul libretto Rico Design n. 142 Bouquet de couleurs e, come al solito, sono segnati solo i filati Rico Design e dobbiamo fare noi la conversione. Allora, siccome è un po' sballata, vi metto quella che ho scelto io se volete farla come me:
Rico    DMC 001     B5200 270     742 059     3776 052     3328 053     347 140     3839 150     792 …

A Little Love: Lizzie Kate per San Valentino

É la settimana di San Valentino. Non so mai se fare qualcosa o no, e se pubblicarlo, perchè a molti questa "festa" fa male, ricordando loro la solitudine. Tuttavia credo che viverla in un modo più largo, considerando l'amore per se stessi e per i propri cari, non solo per un compagno o una compagna, faccia stare meglio. Allora ho ricamato qualcosa e ve lo faccio vedere.


Lizzie Kate! Perchè è una disegnatrice che mi piace, semplice e veloce, colorata, allegra. Un piccolo ricamo, un piccolo amore per ricordarci di volerci bene.

Ho usato i filati DMC indicati, ho solo modificato gli uccellini e il cuore usando degli sfumati che voglio finire e ho aggiunto le perline e i bottoni. Ne ho fatto un cuscinetto applicando l'aida sopra la tela Adige, un cosa semplice, avevo poca voglia di cucire, ma è venuto carino. Schema di Lizzie Kate A little love Tela Zweigart aida 20 count (80) color light mocha Fili e Filati DMC Mouliné Qualcosa di free da ricamare per San Valentino? Ce …