Passa ai contenuti principali

Come impreziosire un regalo banale

Con oggi inizio la produzione natalizia, quindi vi farò vedere il primo veloce ed elegante regalo, un sacchetto con l'iniziale Sajou. Non ho trovato altre cose interessanti sul web, se non alcuni sconti per Halloween, quindi solo due parole e poi faremo un giro verso un altro blog.


Da qualche tempo ho cambiato il modo di fare regali, scelgo cose che si possono "usare": cosmetici, the, biscotti, caffè, calzini... Perchè diciamoci la verità, abbiamo le case piene di roba. Per impreziosire il regalo piccolino, ci aggiungo qualcosa di mio. A Natale di solito è un ornamento da attaccare sull'albero, ogni anno scelgo uno stile diverso quindi non ho paura di ripetermi. Una mia collega (con cui lavoro da 17 anni), mi ha detto che ha 17 miei ornamenti sull'albero e le ricordano da quanto ci conosciamo. La trovo una cosa bellissima!! Poi l'ornamento non è impegnativo, non occorre che sia in linea con lo stile della casa ed è veloce da preparare.
In questo caso, però, complice un acquisto del passato, ho deciso di fare una cosa diversa. Procediamo con ordine. Allora, tantissimi anni fa, la Vaupel & Heilenbeck ha creato questa banda di lino tubolare proprio per farne dei sacchetti. Senza pensarci l'ho acquistato (per fortuna un pezzo piccolino), avevo intenzione di farci dei portalavanda o portasapone. Quando però è arrivato (l'avevo preso online), mi è passato tutto l'entusiasmo: non riuscivo a far passare la mano dentro e ricamare... beh, era un po' difficile. Dov'è finito? Nel dimenticatoio. Ora che cerco di smaltire le scorte mi dispiaceva buttarlo, inoltre ho visto che all'interno ci stava giusto giusto una boccetta di bagnoschiuma molto particolare che vorrei regalare.
E allora via a cercare uno schema non impegnativo e delle dimensioni giuste. Ecco, sicuramente l'iniziale della predestinata e cosa c'è di più elegante di un alfabeto Sajou?


Ho scelto di ricamarla con il Satin bianco per renderla più lucida, e anche perchè il lino è così rado che due capi di mouliné erano troppo pochi. Per fare il tutto più natalizio il fiore l'ho ricamato con l'oro e ho trovato un nastro in tinta. Che dite, è venuto carino? A me tutto sommato piace, anche se ricamarlo è stata un'impresa, io non chiudo sul davanti e ogni volta dovevo rovesciare tutto.

Schema alfabeto Sajou
Banda di lino tubolare 28 count Vaupel & Heilenbeck color lilla
Filato DMC Satin S5200
Filato DMC Diamant D3821
Ora, se mi chiedete di consigliarvi questo lino tubolare... beh, dunque, se volete farne dei sacchetti non ricamati è bellissimo, ma se li dovete ricamare vi consiglio di prendere del lino semplice e poi di fare le cuciture a sacchetto, vi semplifica la vita.
Alla fine del mese pianifico i progetti per quello successivo: credo che tutto novembre sarà dedicato al Natale, vedo che anche voi siete impegnatissime su questo fronte. In particolare vorrei sperimentare qualcosa con la broderie suisse, ma non so se mi verrà bene, e poi farò qualcosa di Durene Jones, Barbara Ana e Lucie Heaton, le mie disegnatrici preferite.

Poche notizie dal web? Allora vediamo un altro blog!

Sapete che in questi giorni non sto trovando niente di interessante da riproporvi? Penso che siano tutti in stand-by pre-natalizio, che stiano preparando SAL o contest, quindi boh, c'è molta calma.
Vi segnalo solo che Casa Cenina oggi dalle 17 alle 24 farà degli sconti in occasione della festa di Halloween, quindi se avete bisogno di qualcosa approfittatene. Anche Laura di The Little Stitcher propone degli sconti, il 20% su tutti i suoi schemi fino al 2 novembre, basta inserire il codice HALLOWEENSALES2017 nella casellina coupon del suo negozio Etsy.
Allora, visto la penuria di notizie ne approfitto per consigliarvi un altro blog da visitare, ed è quello di Carmen di Croci e delizie. La seguo da tanto, lei spazia dalle ricette di cucina (sempre buonissime), a tutto ciò che è creativo. La sua particolarità è l'eleganza, andate a trovarla!

Ehi, oggi è Halloween!

Non l'ho mica dimenticato, eh? La mia casa è già tutta addobbata e ho pronto un cestino di dolcetti per i bambini che mi verranno a trovare. Se voi festeggiate o state preparando il costume all'ultimo secondo, vi auguro una spaventosissima e divertentissima serata. Buon Halloween!! 🎃

Commenti

  1. E' davvero molto grazioso il tuo sacchettino, cara Irene.
    E che bello sentirsi dire da una persona cara le cose che ti ha detto la tua collega di lavoro, da ben 17 anni!
    Un grande abbraccio Susanna

    RispondiElimina
  2. molto, molto fine questo sacchettino! brava! hai un tocco magico ... e vista la giornata! ... mi pare azzeccata come definizione!! ;D
    <3
    :*

    RispondiElimina
  3. Ciao Irene !
    Ho visto gli sconti da casa cenina ma purtroppo ho già fatto la ordinare 😞😞😞 se avessi aspettato o saputo che oggi avrebbero fatto degli sconti avrei aspettato il prossimo anno farò così aspetterò halloween prima di fare acquisti crocetto .
    Mi piace il tuo sacchetto porta bottiglia , e anch'io cerco sempre di fare regali utili come fai tu .
    Buon halloween anche a te

    RispondiElimina
  4. Grazie per il consiglio, ma tanto per farmi male sono andata a controllare gli sconti dai cenini e alcune cose che ho acquistato erano in offerta 😞😞😞 mi sarebbe convenuto comprali oggi , pazienza la prossima volta se ci sono festività aspetto a fare acquisti con gli sconti speciali .
    Ciao Irene buongiorno halloween

    RispondiElimina
  5. molto molto bello questo sacchetto, impreziosito dal ricamo. Brava.
    un caro saluto Barbara

    RispondiElimina
  6. anch'io sto puntando su regalino piccoli,semplici ed utili ed il tuo sacchettino è un ottimo spunto!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Alla fine hai ottenuto un ottimo risultato, regalo nel regalo!
    Complimenti ^_^
    Maris

    RispondiElimina
  8. Ire è venuto bellissimo questo sacchettino ricamato....malgrado ti abbia fatto impazzire è davvero bello e raffinato!!!
    E da oggi via con il Natale!!
    Grazie come sempre per tutte le info!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  9. Che bello il tuo sacchettino, molto raffinato!! Buona produzione natalizia!

    RispondiElimina
  10. Ciao Irene, anche tu hai iniziato con i regali; mi piace l'idea che hai avuto del sacchetto porta bagnoschiuma, è molto bello ed elegante il color oro gli conferisce un tocco in più.
    Tempo fa volevo acquistare questi tubolari di lino ma ho fatto benissimo a non prenderli perché scomodi da ricamare... allora a presto con le tue meraviglie

    RispondiElimina
  11. Proprio una bella idea! Complimenti! X il ricamo e per il tuo blog! Ti seguo volentieri!
    Patty

    RispondiElimina
  12. Ciao Irene,
    bellissimo questo ricamo personalizzato.
    Ho letto che hai fatto un pò di fatica a farlo ma ne è valsa la pena.

    RispondiElimina
  13. Molto raffinato, complimenti!

    RispondiElimina
  14. tempo fa anch'io avevo preso una banda del genere....ma concordo con te....ma è indubbio che il tuo sacchettino è venuto davvero molto bene...

    RispondiElimina
  15. What a lovely bag already for a Christmas treat .
    Another great post thank you.

    RispondiElimina
  16. Adorei, um encanto. Bom fim de semana. Abraço.

    RispondiElimina
  17. Beautiful finish! So lovely as always. :)

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

Mini Shamrock: tutorial per un portachiavi

Ciao ragazze, oggi, grazie a un free di Faby Reilly, arriva il tutorial per il portachiavi! Parleremo poi di risparmio sui materiali per punto croce, vedremo un paio di altri tutorial per fare un coordinato per ricamatrice a pecorelle e alcuni free per la festa della mamma.

Non sono irlandese e nemmeno una fan della birra ma, quando Faby Reilly ha pubblicato questo free in occasione della Festa di San Patrizio l'ho subito salvato. All'inizio non sapevo bene cosa farne, poi, complici le vostre richieste di tutorial, ho realizzato un portachiavi.
Allora, iniziamo? Potete farlo con qualsiasi tipo di schema, basta che non sia troppo grande. Ricamate il vostro disegno (io l'ho fatto su entrambi i lati, ma voi potete fare due disegni diversi, oppure mettere le iniziali) e realizzate un punto scritto tutto attorno: quadrato, rettangolare, delle dimensioni che volete, basta che le due parti siano perfettamente uguali.


Ora ritagliate l'eccesso di tela lasciandone una parte di …

Letters for Santa

Dopo la festa del primo maggio e qualche giorno di relax a casa, riprendiamo i ricami. Oggi vi mostrerò qualcosa di natalizio con schema free di The Little Stitcher, poi vedremo un manuale di ricamo tradizionale e un paio di tutorial, infine qualcosa di divertente con i VIP che ricamano.

Con questo caldo ci mancava un ornamento natalizio, no? E allora è capitato a fagiolo questo schema free che The Little Stitcher ha pubblicato tempo fa sul suo blog (sotto trovate il link per scaricarlo). In realtà si trattava di uno schema più grande, ma io volevo fare qualcosa di piccolino per sfruttare avanzi di filo e tela. La foto non gli rende giustizia, è venuto davvero elegante e carino.

Anche se... vi confesso che l'ho cucito un po' storto, ma grazie a passamaneria e nastri si è nascosto il tutto. Letters for Santa Dear Santa schema free di The Little Stitcher che potete trovare alla fine di questo post Tela Zweigart Floba superfine 35 count color Platinum
Fili e Filati DMC Mouliné
Imbo…

Un runner pieno di conigli

Ciao ragazze! So che non è Pasqua ma oggi vedremo il runner di conigli Rico Design, la mia recensione del nuovo libro di Francesca Peterlini sulla broderie suisse, il video tutorial di Vonna per la rifinitura di un ornamento, il nuovo SAL di Sara Guermani e poi parleremo di schemi free sponsorizzati!




Era chiaro che avessi preparato questo progetto prima di Pasqua, vero? Tuttavia non l'avevo nemmeno iniziato, tra tutte le cose che dovevo fare, per questo non c'era posto. Ora, di metterlo via per un altro anno proprio non se ne parlava (non l'avrei fatto mai più), così ho preso il coraggio a due mani e l'ho iniziato!


So che vi piacerà tantissimo, perchè io stessa ne sono entusiasta (non pensavo sarebbe venuto così bene), però vi devo dire alcune cose. Innanzi tutto questo libretto Rico Design l'ho comprato l'anno scorso per sbaglio: ne volevo prendere un altro e ho scambiato numero. Quando l'ho ricevuto, ho deciso di tenerlo ma con poca fiducia: non pensavo …