Passa ai contenuti principali

Lettere di primavera: WIP

Ragazze manca pochissimo alla primavera, ci facciamo trovare impreparate? Certo che no, infatti la stiamo già ricamando per accoglierla. Vedremo poi un nuovo mistery SAL di Maria Concetta Ronchetti e qualche free anche per la festa della donna già passata.


Vi avevo anticipato il mio panico 😨 per essermi resa conto che alla Pasqua manca pochissimo (per gli esseri umani normali sembra tanto, ma per le ricamine è dietro l'angolo!), e l'intenzione di fare piccoli regalini. Spesso vedo in rete dei bellissimi portalavanda con l'iniziale ricamata, allora ho voluto provare a farli anch'io. Ho scelto un alfabeto con coniglietti e pecorelle che Durene Jones ha pubblicato sulla rivista Cross Stitcher.
Allora, non sono soddisfattissima, ma non sono neanche male. Per ora ne ho fatti solo tre e ne avrei un numero discreto da fare, non so se farò in tempo.
Per la rifinitura sono molto indecisa, il disegno sarebbe già bello così e farei dei semplici quadrati con una bella stoffina sul retro, non so, voi che ne dite? Se avete degli esempi fatemeli pure vedere, tenete presente solo che non sono brava a cucire e ho poco tempo 😀.
Schema Letter Library Spring di Durene Jones pubblicato in Cross Stitcher, n. 328 2018
Tela Zweigart Floba Superfine colore bianco

Un mistery SAL di Maria Concetta

É già iniziato da qualche giorno ma se volete partecipare siete ancora in tempo. Maria Concetta Ronchetti, regina della broderie suisse ma che si occupa anche di altre tecniche, ha organizzato un mistery SAL per creare un sampler a punto croce. É gratuito, ulteriori indicazioni le trovate qui, mentre il pdf della prima parte la potete scaricare qui. É stato fondato un gruppo facebook dedicato alle partecipanti, lo trovate qui.
Come sapete io non amo i sampler quindi non parteciperò, tuttavia, se anche voi non partecipate, tenete comunque d'occhio il blog di Maria Concetta, questi schemi si possono utilizzare anche per bordure, asciugamani, tovagliette e così via.

Qualche free?

Oltre a quelli che condivido sulla mia pagina facebook vi segnalo dei bellissimi narcisi adatti per la stagione che trovate qui, un bel pulcino pasquale qui e, se volete prendervi avanti, il gatto di aprile qui.
La festa della donna è appena passata, tuttavia vi segnalo il bellissimo free di un ramo di mimosa nel blog di Luli qui.

Sulle cartelle colori

Delle cartelle colori ne abbiamo parlato spesso, oggi vi indico il nuovo post di Mary Corbet che spiega dettagliatamente come si legge quella dei filati DMC. Io l'ho comprata tanti anni fa, dopo aver debellato titubanze e dubbi causa il costo (che tuttora trovo troppo alto), e non me ne sono pentita, la uso davvero tanto per cambiare sfumatura quando mi manca una matassina. Tuttavia, ragazze, se non volete comprarla non è indispensabile, eh? Se avete un'amica merciaia potete andare da lei a controllarla, oppure potete andarci più vicino possibile con quelle che trovate sul web, è chiaro che non si percepiscono i colori reali, ma 30 euro sono davvero tanti.
Leggete comunque il post di Mary, magari scoprite tanti simboli e spiegazioni che non avevate mai notato.

Coming soon... 

Naturalmente continuerò le mie letterine per Pasqua, tuttavia vorrei preparare un puntaspilli e un trovaforbici per aprile, e pensavo di usare questa stoffina, vediamo se ci riesco.

Per oggi è tutto, buon ricamo!
xx Irene

Commenti

  1. Davvero belle le lettere con i coniglietti ♥️♥️♥️♥️ mi piace l'idea dei cuscinetti porta lavanda , metti solo quella come imbottitura?
    Non saprei cosa consigliarti per il confezionamento , io e la macchina da cucire non andiamo molto d'accordo !!
    Ma sicuramente saranno bellissimi qualsiasi cosa tu decida di fare hai molta fantasia e buon gusto .
    Potresti fare il tutorial su come si fa il cuscinetto 😁😁😉😉

    RispondiElimina
  2. Belle le lettere, di sicuro ti vera ispirazione per confezionare al meglio i cuscinetti.

    RispondiElimina
  3. Grazie Ire per tutte le infos. Le tue lettere sono bellissime e hai ragione: non aggiungerei niente di ché, una stoffina dietro e un bel nastrino semplice. Saranno splendidi!!
    Buona settimana ancora

    RispondiElimina
  4. Ciao Irene grazie per tutte le informazioni sempre preziose, le letterine sono così carine che le lascerei così con una bella stoffina sul retro.
    Mi piace molto anche la stoffa che hai scelto per fare il nuovo puntaspilli, no vedo l'ora di vederlo. Buona serata

    RispondiElimina
  5. Those Easter letters are so cute!

    RispondiElimina
  6. Ma no dai che sono carinissime queste Letterine, anche io farei un cuscinetto da appendere

    RispondiElimina
  7. quoto tutte le altre e specialmente sweetmiaomiao (soprattutto nella parte del tutorial :D) un cuscinetto con una stoffina primaverile dietro..
    grazie per i free e i sempreutili consigli!
    :*

    RispondiElimina
  8. Ciao Irene! Questi coniglietti sono veramente belli, sei velocissima anche tu! Beh 30e per una cartella colori concordo essere troppi. Per fortuna nelle riviste di Susanna, alla fine, c'è l'elenco di tutte le matassine riportate così come sono nella cartella e mi è capitato di usarlo per lo stesso tuo scopo :-) Bella anche la stoffina che userai per il trova forbici, sono curiosa! Buon lavoro!!

    RispondiElimina
  9. belli i ricamini per i profuma biancheria.
    La cartella dei colori della DMC ce l'ho, anzi, ne ho ben due. L'ultima però non mi soddisfa, il prezzo è carissimo e non ne vale la pena. Dovrebbero fare un cartoncino per aggiornare i nuovi colori e non obbligarti a prenderne uno nuovo ogni volta che aggiungono o tolgono colori.

    RispondiElimina
  10. Un amore queste letterine con coniglietti, cara Irene e deliziosa anche la stoffa scelta per il puntaspilli.
    Grazie per le belle novità che ci sottolinei.
    Un abbraccio Susanna

    RispondiElimina
  11. A me piacciono tanto queste tue lettere , un bel regalo

    RispondiElimina
  12. These letters by Durene Jones are so lovely. And you are right, for us stitchers Easter is just around the corner and not much time left to prepare little gifts. These letters make wonderful gifts.

    RispondiElimina
  13. Mi piacciono tantissimo le tue lettere "conigliose", molto belli anche i free, pensa che quelli della maurer-stroh li ho ricamati tutti qualche anno fa!

    RispondiElimina
  14. Cara Ire che belle letterine primaverili!!! le vedrei bene cucite come sacchettini porta ovetti!!! semplici da fare perché sono poche cuciture e un nastrino!!😍 grazie come sempre di tutte le info...
    Un bacione

    RispondiElimina
  15. What an interesting and informative post, Irene! I love your little stitchings--so adorable :) And thank you for the freebies links--I appreciate them so much. Just love that little chick!

    Hope you have a relaxing and stitch-filled weekend!

    RispondiElimina
  16. I tuoi ricami sono sempre meravigliosi, complimenti per le letterine primaverili e grazie per i link.
    Buona domenica

    RispondiElimina
  17. Troppo teneri questi coniglietti ^_^
    Mi piacciono veramente molto, fortunate le tue amiche che riceveranno questi bei cuscinetti.

    RispondiElimina
  18. Lovely letters with the little bunnies. Maybe you could just stitch the ones to spell out Easter?

    RispondiElimina
  19. wonderfull work dear i like it,thanks for sharing,keep posting..

    https://clicknorder.pk online shopping in pakistan

    RispondiElimina
  20. I really like your new decorative designs! it's so beautiful so much and good idea on site.

    หนังตลก

    RispondiElimina
  21. Ciao, nuova follower; complimenti per blog e post; questo l'ultimo pubblicato da me: https://ioamoilibrieleserietv.blogspot.it/2018/04/5-cose-che-24-5-libri-che-mi-sono.html


    Se ti va ti aspetto da me come lettrice fissa

    Grazie

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

Come si organizza un SAL

Parliamo ancora di SAL? Sì! Ho ricamato poco causa strascichi influenzali, perciò in questo post proseguiamo il discorso: vedremo come e perchè organizzare un SAL, di quale tipo, quali mezzi utilizzare, come portarlo avanti senza abbandoni, i vantaggi e gli svantaggi. Pronte?

Abbiamo già visto cosa sono i SAL, i vari tipi e come partecipare. Ma se volessimo organizzarne uno noi, cosa dobbiamo fare? Come si organizza un SAL Può capitare che tra i vari SAL che ci sono in giro non ce ne sia uno che ci piaccia particolarmente, oppure abbiamo un lavoro lungo che vogliamo assolutamente fare ma ci spaventa affrontarlo da sole, oppure abbiamo la casa piena di UFO e abbiamo bisogno di sprone per andare avanti. Perchè non organizzare noi un SAL tutto nostro?

Vediamo quali sono i passi da compiere.
1. scegliere il tipo di SAL Vogliamo ricamare in compagnia in casa nostra? Se abbiamo già un gruppo di amiche o pensiamo di averne vicine, possiamo creare un appuntamento settimanale o mensile, nell…

Un pavone a punto croce per asciugamani vanitosi

Buongiorno ragazze, eccoci al nostro appuntamento: finalmente ho ricamato qualcosa! Una coppia di asciugamani color vaniglia con un bel pavone Rico Design. Come vedete sono tornata ai ricamabili perchè ne ho da smaltire! Vedremo poi ancora pavoni ma in versione free e un paio di Mystery SAL per chi li ama.

Ma ci credete? Ho ancora ricamabili nell'armadio, pazzesco: ma quanto compravo? Per gli asciugamani poi, avevo una particolare predilezione, infatti acquistavo anche tanti libretti con schemi. Sappiate che non sono finiti! 😦

Questo schema in particolare me l'ero segnato da fare appena lo avevo visto, mi piaceva tantissimo! É pubblicato sul libretto Rico Design n. 142 Bouquet de couleurs e, come al solito, sono segnati solo i filati Rico Design e dobbiamo fare noi la conversione. Allora, siccome è un po' sballata, vi metto quella che ho scelto io se volete farla come me:
Rico    DMC 001     B5200 270     742 059     3776 052     3328 053     347 140     3839 150     792 …

A Little Love: Lizzie Kate per San Valentino

É la settimana di San Valentino. Non so mai se fare qualcosa o no, e se pubblicarlo, perchè a molti questa "festa" fa male, ricordando loro la solitudine. Tuttavia credo che viverla in un modo più largo, considerando l'amore per se stessi e per i propri cari, non solo per un compagno o una compagna, faccia stare meglio. Allora ho ricamato qualcosa e ve lo faccio vedere.


Lizzie Kate! Perchè è una disegnatrice che mi piace, semplice e veloce, colorata, allegra. Un piccolo ricamo, un piccolo amore per ricordarci di volerci bene.

Ho usato i filati DMC indicati, ho solo modificato gli uccellini e il cuore usando degli sfumati che voglio finire e ho aggiunto le perline e i bottoni. Ne ho fatto un cuscinetto applicando l'aida sopra la tela Adige, un cosa semplice, avevo poca voglia di cucire, ma è venuto carino. Schema di Lizzie Kate A little love Tela Zweigart aida 20 count (80) color light mocha Fili e Filati DMC Mouliné Qualcosa di free da ricamare per San Valentino? Ce …