Passa ai contenuti principali

Letters for Santa

Dopo la festa del primo maggio e qualche giorno di relax a casa, riprendiamo i ricami. Oggi vi mostrerò qualcosa di natalizio con schema free di The Little Stitcher, poi vedremo un manuale di ricamo tradizionale e un paio di tutorial, infine qualcosa di divertente con i VIP che ricamano.


Con questo caldo ci mancava un ornamento natalizio, no? E allora è capitato a fagiolo questo schema free che The Little Stitcher ha pubblicato tempo fa sul suo blog (sotto trovate il link per scaricarlo). In realtà si trattava di uno schema più grande, ma io volevo fare qualcosa di piccolino per sfruttare avanzi di filo e tela. La foto non gli rende giustizia, è venuto davvero elegante e carino.


Anche se... vi confesso che l'ho cucito un po' storto, ma grazie a passamaneria e nastri si è nascosto il tutto.
Letters for Santa Dear Santa schema free di The Little Stitcher che potete trovare alla fine di questo post
Tela Zweigart Floba superfine 35 count color Platinum
Fili e Filati DMC Mouliné
Imbottitura Prym

Cosa? Hai fatto shopping?

Sì, care ragazze, complice un buono sconto ho riempito il carrello. Però è da molto che non vi faccio vedere foto di shopping, no? Allora, ho preso queste cosine


Come vedete tele aida e floba, qualcosa per la broderie suisse e un paio di libri che vorrei recensirvi con calma in uno dei prossimi post (vi anticipo solo che quello sui biscornus è STREPITOSO!!).

Un manuale di ricamo tradizionale e un paio di tutorial interessanti

La conoscete Trish Burr? É una delle più brave ricamatrici e creatrice di schemi per il ricamo tradizionale, in particolare per il punto pittura, i suoi disegni sono quadri di bellezza ed eleganza: sul suo sito vi rifarete gli occhi di come si possa dipingere con il ricamo. Ecco, gentilmente ha pubblicato un manuale scaricabile gratuitamente sui punti del ricamo tradizionale. É in inglese ma già dalle immagini si comprende facilmente, lo trovate qui.

E poi, siccome dei tutorial non ne abbiamo mai abbastanza, ve ne segnalo uno per fare un portachiavi in plastic canvas qui, e uno per fare un delizioso puntaspilli qui (secondo me non è necessario acquistare l'apposito attrezzo, con un po' di fantasia basta il coperchio di un barattolo). Carini, vero?

VIP che ricamano?

Ma i VIP, le Very Important Person, secondo voi, ricamano? Leggete questo post di Lord Libidan. Francamente da Judi Dench me lo aspettavo, ma da alcuni uomini proprio no!! E adoro Marge Simpson! Chissà tra gli italiani chi ricama...

Coming soon...

Eh già, questo lavoro avrei voluto finirlo prima di Pasqua, ma sono lenta come un bradipo e quindi è rimasto nel cestino. Siccome fiori e coniglietti possono andare bene anche per la primavera, ho deciso di farlo lo stesso, vorrei farne un runner. Nel prossimo post ve ne parlerò meglio, ho avuto qualche problema con la conversione dei fili (come sempre con Rico Design) e, se lo volete fare sul bianco, dovrete stare molto attente. Sul marrone il risultato mi piace, è un po' vintage anni '50.

 
Per oggi è tutto, buon ricamo!
xx Irene

Commenti

  1. Cara Irene, davvero è superlativo questo ricamo su lino marrone!
    Grazie per tutte le tue "golose" comunicazioni, sempre piacevoli da leggere.
    L'ornamento natalizio è delizioso e ti dirò...qui oggi fa 11° dopo un'anticipazione d'estate.
    Un abbraccio Susanna

    RispondiElimina
  2. Ciao Irene , l'ornamento ci sta a pennello ,qui sembra autunno inoltrato non primavera , evviva i VIP che ricamano o fanno maglia e uncinetto 😊😊😊.
    Il tuo runner mi piace molto ,peccato che la Rico non aiuti le ricamine con la conversione dei filati , e così si debba fare un po' di fatica.
    Come ogni settimana o tuoi post seno sempre molto utili e interessanti 😊

    RispondiElimina
  3. Ganz bezaubernd sieht das kleine Weihnachtsmotiv aus, auch das Finish finde ich richtig toll. Prima Einkäufe.
    lg martina

    RispondiElimina
  4. Ciao Ire!!! Ti predi avanti per Natale! Fai bene! Bellissimo il runner marrone! Non era facile trovare il ricamo giusto per un colore così impegnativo! Bravissima!!!

    RispondiElimina
  5. 51
    Sai io invece sono tentata , ma prima devo e voglio finire il ricamo su lino nero ,no voglio metterlo da parte dato che non è semplice come lavoro non tanto x il ricamo ma x la tela .
    Ma sono tentata a fare le palle di natNat vorrei farle tutte e 4 , non mi lancioai in queste cose e questa mi sembra semplice e quasi fatta apposta per me.conto di finire il mio lavoro il prossimo mese spero a metà mese e poi vorrei iniziare le palle di Natale ti tengo aggiornata

    RispondiElimina
  6. Sublime questo runner, sarà bellissimo. Biscornus? Di regola non mi entusiasmano, ma da te mi lascio sorprendere! Tanto so già che sarà bellissimo. Grazie per infos e buona settimana carissima smack

    RispondiElimina
  7. The little ornament are very cute.
    I'm looking forward to the spring/easter stitching.

    RispondiElimina
  8. Your stitching is beautiful and your finishing, gorgeous!

    RispondiElimina
  9. Love that runner you are making, Irene, and your ornament is so sweet :) Interesting post by Lord Libidan!

    RispondiElimina
  10. Molto belli entrambi e quello primaverile lonvedo proprio bene x un runner

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Love the spring runner and the sweet Christmas ornament .
      Enjoy your week.

      Elimina
  11. Bravissima come sempre, adoro l'uccellino sulla cassetta della posta e mi piacciono un sacco i coniglietti primaverili!

    RispondiElimina
  12. molto carino il tuo ricamo retrò, sarà un bellissimo runner!
    grazie per tutti i consigli che ci dai! e attendo di sapere com'è il libro sui biscornou
    un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Ciao Irene, ma che carico il ricamino natalizio... mi piacciono anche i tuoi acquisti.
    Grazie per le numerose informazioni

    RispondiElimina
  14. belli!! grazie Irene per le tante dritte!
    :*

    RispondiElimina
  15. Irene è davvero molto primaverile e molto bello con il marrone!

    RispondiElimina
  16. aspetto di vedere il runner completo!

    RispondiElimina
  17. What a sweet Christmas ornament! I love your Easter stitching too....such a pretty design.

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

Mini Shamrock: tutorial per un portachiavi

Ciao ragazze, oggi, grazie a un free di Faby Reilly, arriva il tutorial per il portachiavi! Parleremo poi di risparmio sui materiali per punto croce, vedremo un paio di altri tutorial per fare un coordinato per ricamatrice a pecorelle e alcuni free per la festa della mamma.

Non sono irlandese e nemmeno una fan della birra ma, quando Faby Reilly ha pubblicato questo free in occasione della Festa di San Patrizio l'ho subito salvato. All'inizio non sapevo bene cosa farne, poi, complici le vostre richieste di tutorial, ho realizzato un portachiavi.
Allora, iniziamo? Potete farlo con qualsiasi tipo di schema, basta che non sia troppo grande. Ricamate il vostro disegno (io l'ho fatto su entrambi i lati, ma voi potete fare due disegni diversi, oppure mettere le iniziali) e realizzate un punto scritto tutto attorno: quadrato, rettangolare, delle dimensioni che volete, basta che le due parti siano perfettamente uguali.


Ora ritagliate l'eccesso di tela lasciandone una parte di …

Un runner pieno di conigli

Ciao ragazze! So che non è Pasqua ma oggi vedremo il runner di conigli Rico Design, la mia recensione del nuovo libro di Francesca Peterlini sulla broderie suisse, il video tutorial di Vonna per la rifinitura di un ornamento, il nuovo SAL di Sara Guermani e poi parleremo di schemi free sponsorizzati!




Era chiaro che avessi preparato questo progetto prima di Pasqua, vero? Tuttavia non l'avevo nemmeno iniziato, tra tutte le cose che dovevo fare, per questo non c'era posto. Ora, di metterlo via per un altro anno proprio non se ne parlava (non l'avrei fatto mai più), così ho preso il coraggio a due mani e l'ho iniziato!


So che vi piacerà tantissimo, perchè io stessa ne sono entusiasta (non pensavo sarebbe venuto così bene), però vi devo dire alcune cose. Innanzi tutto questo libretto Rico Design l'ho comprato l'anno scorso per sbaglio: ne volevo prendere un altro e ho scambiato numero. Quando l'ho ricevuto, ho deciso di tenerlo ma con poca fiducia: non pensavo …