Passa ai contenuti principali

Solo WIP causa caldo :)

Ragazze sono un po' a rilento, sarà per il caldo? Ricamo poco quindi oggi vi farò vedere il mio WIP di broderie suisse angurioso. Poi una cosa importantissima, come riavere le notifiche via mail dei commenti del blog! Due parole sui tessuti da ricamo, infine tanto divertimento con i giochi online di punto croce.


Uh, non pensavo che sarebbe venuta così bene, l'ho iniziata un po' a caso perchè questo schema free di Mary Corbet l'ho trovato fresco ed originale rispetto alla broderie suisse tradizionale, figuratevi che non avevo nemmeno calcolato la stoffa, i bordi, i punti, niente! (Non si fa, eh? Le brave ricamine sono precise precise). All'inizio mi annoiavo pure, ma quando ho fatto una fetta d'anguria e ci ho aggiunto i semi a punto margherita me ne sono innamorata!


Sarà un lavoro lungo perciò lo vedrete anche nel prossimo post, ma è già bella, vero?
Schema di Mary Corbet free sul suo blog qui
Tela Adige Grigoletto color rosso acceso
Fili e Filati DMC Retors d'Alsace #8

Commenti sul blog: come riavere le notifiche via mail

Ragazze, siamo diventate matte con questo problema: da quando è cambiata la normativa sulla privacy Blogger non ci inviava più le notifiche dei commenti via mail. Grazie a Jo ora c'è la soluzione! Per le nostre amiche anglofone qui c'è il post in lingua originale, io vi spiego velocemente come fare:
  1. andate sul vostro pannello di Blogger
  2. a sinistra cliccate su IMPOSTAZIONI e poi su EMAIL
  3. nella schermata di destra che vi sarà comparsa, troverete il campo delle notifiche dei commenti con inserita la vostra mail; cliccate su RIMUOVI appena in basso e poi cliccate su SALVA
  4. ci siamo? Ora ricliccate su quel campo e reinserite nuovamente la vostra mail e poi di nuovo SALVA
  5. nel giro di pochi minuti vi arriverà una mail da noreply+subscribe di Blogger che vi chiederà di confermare la richiesta di notifica. Confermate e siete a posto!!
Unica cosa, non hanno sistemato il problema dei commenti e delle notifiche che finiscono nello spam, io mi sono autocommentata il mio blog e mi sono trovata nello spam come prima. Vabbè, portiamo pazienza, almeno arrivano, ricordiamoci di controllare lo spam ogni tanto.

Tessuti per il ricamo: quale scegliere?

Vi segnalo un bellissimo post di Stitch Floral (ho già detto che la adoro?) sui tessuti per il ricamo. Io sperimento qualsiasi cosa, chiaro che il lino è sempre il top, però a volte è bello variare e tutto dipende da che tipo di ricamo vogliamo fare e che cosa vogliamo creare. Amina quindi ci chiarisce un po' le idee. Oppure no?
Sì, perchè inizia col dire che in realtà possiamo ricamare su qualsiasi cosa, anche su carta, plastica, foglie, cortecce! Certo, la stoffa è sempre la preferita e ce n'è di tanti tipi: lino, cotone, mussola, batista, seta, tessuti misti, cotone, organza e tessuti sintetici.

Fondamentalmente l'importante è che il tessuto sia abbastanza forte per sostenere il ricamo e permetta all'ago di passare. Però bisogna scegliere il tessuto giusto per il progetto che abbiamo in mente: l'aida, ad esempio, va bene per il punto croce, non per il ricamo tradizionale. Una tela a fili non contabili va bene per il ricamo tradizionale e non per il punto croce.

Amina passa poi ad elencare un piccolo vocabolario di termini che dovremmo sapere: trama, ordito, come calcolare il numero di fili, cosa vuol dire evenweave, eccetera. Vi invito a visitare anche la mia pagina che ho creato tempo fa (non l'ho ancora perfezionata del tutto), potrebbe esservi utile.

Un ottimo consiglio, è quello di acquistare i tessuti più economici se siamo agli inizi, e di prenderne di diverse varietà. In seguito, quando saremo più esperte potremo comprare un tessuto di pregio. E in queso caso la regola è: scegli il meglio che ti puoi permettere! Ovvero, scegli la miglior qualità in base al budget che hai. Io lo trovo un consiglio d'oro!

Il punto croce è un gioco

Volete divertirvi o far divertire le vostre figlie magari sulla spiaggia? Vi segnalo un paio di games sul punto croce che potete trovare online: qui ne trovate uno semplicissimo, con i clic del mouse fate le crocette sul disegno. Questo invece è un po' più complicato: con la tastiera dovete spostare le crocette che cadono al posto giusto. Buon divertimento!

Coming soon...

Naturalmente andrò avanti con la mia tovaglietta, speriamo di finirla prima che termini l'estate! Però ho preparato qualche altro ricamino da fare, molto estivo e da spiaggia, restate connesse!

Per oggi è tutto, buon ricamo!
xx Irene

Commenti

  1. Le tue angurie sono strepitose!!!
    Gli animaletti del mare sono bellissimi e molto belli i colori con cui li ricami😍😍😍 e per caso uno schema free?
    Grazie anche per gli utili consigli ...il.post sulle stoffe lo leggerò la prossima settimana con calma in vacanza 😁

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in realtà no, è pubblicato su Cross Stitch Crazy, ma sulla pagina FB di Durene Jones ci sono tanti free marini :)

      Elimina

    2. Grazie x le informazioni io ho finito ieri la prima bubble ,e iniziato la seconda , che credo finirò dopo il 15 di luglio dato che partirò per le vacanze tra qualche giorno,.
      Avevo pensato anch'io di mettere i ricami in un busta che fosse foderata con il pluribal x evitare che si possono bagnare .
      Grazie per il consiglio sulle spedizione credo che farò posta pryority peccato però che la tracciabilità sia solo sino a quando rimane in Italia

      Elimina
  2. grazie per il "tutorial" sulle notifiche di blogger!! già messo in pratica!! ;)
    e brava!! la tovaglietta in broderie suisse è veramente ...estiva!!
    last but not least....grazie per le dritte!!
    :*

    RispondiElimina
  3. Bellissime le angurie, grazie per averci spiegato come riattivare le notifiche, sono andata a farlo immediatamente

    RispondiElimina
  4. Ciao Irene
    grazie a te e a Jo ho scoperto come risolvere il problema delle notifiche dei commenti!

    RispondiElimina
  5. What a pretty summery project you are working on Irene! Let's hope that is the end of blogger/commenting issues :) Enjoy this last week of June!

    RispondiElimina
  6. Bellissime le angurie!! Ho provato con le e-mail.... speriamo, grazie per tutte le info. Buon estate!! Bacio

    RispondiElimina
  7. Carissima Irene, nonostante il caldo produci sempre alla grande! E quelle fettine di cocomero sono fresche e bellissime ;)
    Grazie di cuore anche per la dritta sulle notifiche via @ da blogspot. L'ho subito messo in pratica ed ha funzionato per ora ma...GRRRR non per il tuo commento! Che rabbia
    Un abbraccio, a presto
    Susanna

    RispondiElimina
  8. grazie per gli ottimi suggerimenti, un abbraccio e buon fine settimana Lory

    RispondiElimina
  9. Grazie per le preziose informazioni su le notifiche.
    Il ricamo che dire, anche con caldo fa venire voglia, nel vedere anguria che viene cosi bene.
    Un caro saluto, Maria

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

Come si organizza un SAL

Parliamo ancora di SAL? Sì! Ho ricamato poco causa strascichi influenzali, perciò in questo post proseguiamo il discorso: vedremo come e perchè organizzare un SAL, di quale tipo, quali mezzi utilizzare, come portarlo avanti senza abbandoni, i vantaggi e gli svantaggi. Pronte?

Abbiamo già visto cosa sono i SAL, i vari tipi e come partecipare. Ma se volessimo organizzarne uno noi, cosa dobbiamo fare? Come si organizza un SAL Può capitare che tra i vari SAL che ci sono in giro non ce ne sia uno che ci piaccia particolarmente, oppure abbiamo un lavoro lungo che vogliamo assolutamente fare ma ci spaventa affrontarlo da sole, oppure abbiamo la casa piena di UFO e abbiamo bisogno di sprone per andare avanti. Perchè non organizzare noi un SAL tutto nostro?

Vediamo quali sono i passi da compiere.
1. scegliere il tipo di SAL Vogliamo ricamare in compagnia in casa nostra? Se abbiamo già un gruppo di amiche o pensiamo di averne vicine, possiamo creare un appuntamento settimanale o mensile, nell…

Un pavone a punto croce per asciugamani vanitosi

Buongiorno ragazze, eccoci al nostro appuntamento: finalmente ho ricamato qualcosa! Una coppia di asciugamani color vaniglia con un bel pavone Rico Design. Come vedete sono tornata ai ricamabili perchè ne ho da smaltire! Vedremo poi ancora pavoni ma in versione free e un paio di Mystery SAL per chi li ama.

Ma ci credete? Ho ancora ricamabili nell'armadio, pazzesco: ma quanto compravo? Per gli asciugamani poi, avevo una particolare predilezione, infatti acquistavo anche tanti libretti con schemi. Sappiate che non sono finiti! 😦

Questo schema in particolare me l'ero segnato da fare appena lo avevo visto, mi piaceva tantissimo! É pubblicato sul libretto Rico Design n. 142 Bouquet de couleurs e, come al solito, sono segnati solo i filati Rico Design e dobbiamo fare noi la conversione. Allora, siccome è un po' sballata, vi metto quella che ho scelto io se volete farla come me:
Rico    DMC 001     B5200 270     742 059     3776 052     3328 053     347 140     3839 150     792 …

A Little Love: Lizzie Kate per San Valentino

É la settimana di San Valentino. Non so mai se fare qualcosa o no, e se pubblicarlo, perchè a molti questa "festa" fa male, ricordando loro la solitudine. Tuttavia credo che viverla in un modo più largo, considerando l'amore per se stessi e per i propri cari, non solo per un compagno o una compagna, faccia stare meglio. Allora ho ricamato qualcosa e ve lo faccio vedere.


Lizzie Kate! Perchè è una disegnatrice che mi piace, semplice e veloce, colorata, allegra. Un piccolo ricamo, un piccolo amore per ricordarci di volerci bene.

Ho usato i filati DMC indicati, ho solo modificato gli uccellini e il cuore usando degli sfumati che voglio finire e ho aggiunto le perline e i bottoni. Ne ho fatto un cuscinetto applicando l'aida sopra la tela Adige, un cosa semplice, avevo poca voglia di cucire, ma è venuto carino. Schema di Lizzie Kate A little love Tela Zweigart aida 20 count (80) color light mocha Fili e Filati DMC Mouliné Qualcosa di free da ricamare per San Valentino? Ce …