Passa ai contenuti principali

Baking

Ancora un po' di Natale per la mia missione del mese di giugno del SAL Svuota scorte: compiuta!


Si tratta di un kit acquistato scontato (ben un anno fa!) di Little House Needleworks: comprende lo schema e i filati Crescent Colours. Io ho deciso di ricamarlo su un'aida 80 color light mocha e ho fatto un'esperimento.


Di solito sull'aida 80 ricamo con un filo di mouliné, ma sulle tele così chiare il bianco non risalta per niente. Tempo fa ho visto un ricamo con 2 fili ed era venuto benissimo, così ho provato. Allora, beh, sì, il disegno si vede molto bene, tutto è bello coperto e cicciotto, però... è un po' troppo, la tela, dove è ricamata, tende a sformarsi. Non so, sono dubbiosa, quasi quasi preferisco a 1 filo.


Comunque, questo l'ho fatto così, mi è avanzato talmente tanto filo che sicuramente ne farò altri, il disegno mi piace troppo. Ci ho aggiunto perline, paillettes e oro metallizzato.
Schema Baking di Little House Needleworks
Tela aida 20 ct (80) Zweigart color light mocha
Filati Crescent Colour nel kit
Perline Mill Hill e oro metallizzato

Vi faccio poi vedere il mio WIP per il SAL Joyful World, i fenicotteri (lo schema lo trovate qui).


Infine la mia missione per il SAL Svuota scorte del mese di luglio: smaltire un ricamabile. Farò un asciugamanino in blackwork ma, come vedete, non sarà black :)


Vi ricordo inoltre che è uscita la prima tappa del SAL di Marie Suarez, la trovate qui.

Commenti

  1. Per il mese di luglio e per il nostro sal sono già ben organizzata. I fenicotteri sono ricamati 1x1?sono bellissimi; tante volte ho ricamato in tele così piccole con due fili ma in realtà il risultato non mi soddisfaceva, invece il tuo ricamo è molto bello e il bianco risalta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, 1x1, anche a me di solito non piace, ma questi volevo farli piccolini :)

      Elimina
  2. Mi piace molto il baking , pensò che se a uno o due fili è una questione di gusto .
    I fenicotteri sono bellissimi , che colore hai usato per la tela risaltano molto i colori ;curiosa di vedere come sarà il tuo rocamabile mi piace il contrasto tra il bianco asciugamano e il filato

    RispondiElimina
  3. Such a pretty finish and Joyful Sal looks so neat and tiny.

    RispondiElimina
  4. Wonderful finishes.
    Greetings Manuela

    RispondiElimina
  5. Such a darling finish, Irene--love anything to do with baking! And your SAL flamingos are adorable, too...

    RispondiElimina
  6. Invece cara Irene credo proprio che l'esperimento sia ben riuscito: mi piace molto questo ricamino in rilievo, effetto "cicciottello/tridimensionale"
    Non è affatto pesante.
    Una vera chicca!
    Ciao Susanna

    RispondiElimina
  7. Beautiful stitching and pictures! Lovely, lovely, lovely.:)

    RispondiElimina
  8. Dein Weihnachtsbild ist so hübsch, du hast recht man sollte früh anfangen..lächel..das nächste Weihnachten ist schon wieder nah. Auch deine anderen Arbeiten gefallen mir wie immer sehr gut.
    Liebste Grüße Sandra

    RispondiElimina
  9. Che bei lavori. Io preferisco un filo solo, lo trovò più fine. Con due fili risalta di più ma la tela si stropiccia un po', però comunque bello. 🤗💕

    RispondiElimina
  10. Two very pretty finishes, Irene.

    RispondiElimina
  11. Was für eine wunderschöne Arbeit und so liebevoll gestaltet.
    LG Martina

    RispondiElimina
  12. Molto carino il tuo ricamo natalizio, io lo preferisco ricamato così, con due capi di mouliné!

    RispondiElimina
  13. I love the Baking design and your over-one flamingos are gorgeous too. I adore over-one stitching!

    RispondiElimina
  14. Non è mai troppo presto per pensare al Natale...il ricamino è molto bello,per quanto riguarda i fili è questione di gusti.Belli anche i fenicotteri....ho visto il lavoro dell'ultimo post,lo trovo molto carino,complimenti anche per l'impegno con il caldo che fa non è facile concentrarsi...
    un abbraccio
    Letizia

    RispondiElimina
  15. Caspita... il ricamo ad un filo è strepitoso, ma non è proprio una passeggiata!Il tuo kit è adorabile, compreso l'assemblaggio, ma i fenicotteri sono troppo belli!!!

    RispondiElimina
  16. mi piace alla seconda.....il tuo quadrettino natalizio è proprio una delizia....e le cicogne...portano al viaggio....con la fantasia...

    RispondiElimina
  17. Sweet stitching and finishing! :)

    RispondiElimina
  18. Complimenti Irene hai realizzato dei bellissimi lavori. Un grazie speciale perché ci fornisci sempre un sacco di preziose informazioni. Giovanna

    RispondiElimina
  19. Irene che brava a riprendere in mano i lavori incompiuti....mi sa tanto che mi ci dovrei mettere anch'io......o perlomeno a riordinare tutto, a presto MGrazia

    RispondiElimina
  20. Beautiful finish yet again and lovely stitching, plus good start on July. Thank you for the reminder, I must go download the pattern.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Santa & Rudolph

Poteva mancare Lucie Heaton tra i miei ornamenti natalizi? Certo che no! É arrivata con Babbo Natale e la simpatica renna dal naso rosso. Poi vi segnalerò un sito che vi aiuta ad abbellire e rendere più funzionale il vostro blog anche se non siete social, infine parleremo di gratitudine.

Vi chiederete cosa ne farò di tutti questi ornamenti: li aggiungo ai piccoli regali per amici e colleghi. A me diverte farli, e poi smaltisco gli avanzi di tele e filati. Inoltre, cosa molto importante, non sono impegnativi, lasciano un bel ricordo e non obbligano il ricevente a ricambiare il regalo. In questi giorni nei negozi di oggettistica si trovano campanellini, pigne, piccoli globi, bacche, nastrini, tutto a poco prezzo. Vi consiglio di acquistare qualcosa, impreziosiscono un ricamo o un semplice fiocco rendendo il tutto più nataloso 🎄
Schema di Lucie HeatonSanta & Rudolph tratto dalla rivista The World of Cross Stitching, n. 235 2015 (se siete iscritte al sito potete scaricarlo anche qu…

Festive Fizzy and Little Robin

Oggi due cose veloci: un ornamento con protagonista Fizzy Moon e un piccolo pettirosso ciccione di Durene Jones che originariamente doveva essere natalizio e invece è diventato il mio portachiavi.

É troppo divertente creare gli ornamenti, quasi mi dispiace che stia arrivando Natale, poi devo riprendere lavori lunghi... Intanto ecco qui Festive Fizzy, l'orsetto che ha preparato tanti bei pacchettini da mettere sotto l'albero.

Gli schemi nati per le cartoline sono perfetti per i piccoli lavori.
Schema Festive Fizzy tratto dalla rivista Ultimate Cross Stitch Christmas 2017 Tela aida 55 Zweigart (14 count) colore bianco Filati DMC Mouliné Poteva mancare un pettirosso? Quanto amiamo questo uccellino? Io lo trovo adorabile con il suo petto tutto rosso. Ogni inverno torna nel mio giardino e mi fa pensare al Natale :) Quando ho visto questo free di Durene Jones (sulla sua pagina facebook o condiviso sulla mia), l'ho stampato in un secondo e l'ho ricamato subito.

Doveva essere…

Nordic Noël parte prima

Anche in questo Natale non può mancare qualcosa di nordico, qualcosa che faccia pensare alla tradizione, al rosso, al bianco, e allora ecco gli ultimi ornamenti che sto cucendo, di Lucie Heaton. Poi parliamo di qualcosa di molto attuale: cosa regalare a una ricamina?

Cosa c'è di meglio di babbi Natali tradizionali? Questi fanno parte di una serie di quattro, per ora i primi due. Me li ero segnati da fare da ormai così tanti anni... giacevano tristi e sconsolati nel contenitore degli schemi. Poi un guizzo, li ho tirati fuori, erano perfetti per un avanzo di lino ecru con cui non sapevo cosa fare.


E finalmente mi sono pure ricordata di firmarli con la mia sigla! Sapete che mi dimentico sempre di farla? E invece è importante, purchè sia piccolina, elegante e non invasiva, è un segno personale che è bello che rimanga.

Li ho rifiniti con nastro e campanellino, ma starebbero benissimo anche su un biglietto. Schema Nordic Noël di Lucie Heaton tratto dalla rivista CrossStitch Collection