Passa ai contenuti principali

L'inverno di Parolin

Mancava l'ultima stagione, quella che sta arrivando e che porta con sè il Natale. Eccola qui


L'ho ricamata con il Coloris DMC 4519 Jingle Bells, è davvero carina.


Riempito il cuscinetto di lavanda e un po' d'imbottitura per renderlo più ciccioso, è andato a fare compagnia agli altri.


Ecco finite tutte le stagioni di Parolin :)
Schema free Inverno di Renato Parolin (si trova su Pinterest o nel nostro gruppo)
Tela aida bianca
Filato DMC Coloris 4519 Jingle Bells
Tela Mas d'Ousvan Alice Chambray Brun Violette
Nel frattempo sto finendo il SAL Noel rouge ed ho iniziato un nuovo lavoretto: per il SAL Svuota scorte del mese di ottobre ho deciso di smaltire un asciugamanino ricamabile, vi faccio vedere il WIP


É un lavoro veloce, presto lo vedrete finito.

E ora qualche notizia.
Finalmente anche la Chicca ha creato la sua paginetta Facebook. Tra la bimba, la casa e la vita è indaffaratissima, ma non vuole di certo abbandonare la sua passione, quindi sosteniamola!! Tra l'altro pubblica spesso degli interessantissimi tutorial quindi vale la pena seguirla.

Mary Corbet ha pubblicato un post in cui spiega come tagliare le gugliate e non ingarbugliare le matasse di filo. Voi fate così? Uso quel tipo di filo per la broderie suisse e vi confesso che in passato alcune matasse le ho proprio ridotte male: tirando il capo sbagliato ho fatto un disastro. Dovrei adottare questa tecnica.

Questo è il weekend di Abilmente, la fiera di Vicenza. Io non ci vado da qualche anno perchè è vero che si tratta di un'occasione per conoscere persone e scoprire tante cose nuove, ma ultimamente preferisco la calma degli acquisti online, quindi ho rinunciato alle fiere. Tuttavia, siccome so che tantissime di voi ci andranno, aspetto le vostre foto per rifarmi gli occhi :)

Per chi se li è persi, nei giorni scorsi ho pubblicato due post con la spiegazione delle tele: uno sulla composizione della tela aida, uno su come si calcolano i count. Il prossimo che preparerò sarà su lino e tele a trama regolare di 25 e 28 count.

Commenti

  1. bravissima Irene! le 4 stagioni di Parolin sono carini, ma tu le hai rese speciali sia con il confezionamento che con la cura dei particolari (la stoffa usata per il retro, le matassine particolari...)
    e poi...grazie! per le dritte!!
    <3

    RispondiElimina
  2. Che belle le 4 stagioni di Parolin: le hai confezionate tutte a DOC come sempre. Grazie per le varie info. Anch'io sempre di più giro meno.... bello starsene a casina e ricamare.... Buon wk Woody

    RispondiElimina
  3. Wunderschön alle 4 Jahreszeiten zusammen.
    Viel Spaß bei deiner neuen Stickerei.
    Liebe Grüße Manuela

    RispondiElimina
  4. Wunderschön ist das letzte Motiv, sehr schönes Verlaufsgarn.
    Gefällt mir sehr gut.
    Liebe Grüße. Martina

    RispondiElimina
  5. Tutte insieme le stagioni di parolin sono molto belle... carino anche il micione del nuovo wip, buon fine settimana

    RispondiElimina
  6. Bravissima Irene le 4 stagioni sono venute benissimo , grazie per gli ultimi post informativi molto utili😸
    Il tuo ricamabile mi interessa quel micino rosso è simpatico , trovo anche simpatico il magnete a ranocchia adoro i tuoi magneti per ago questo lo hai fatto tu?

    RispondiElimina
  7. All of your seasonal finishes are just beautiful.

    RispondiElimina
  8. Charmant ces quatres saisons,J'aime beaucoup ces nouveaux fils de DMC!
    Magnifique
    Bonne broderie

    RispondiElimina
  9. E' molto carino anche questo piccolo cuscinetto, cara Irene.
    Buon fine settimana
    Susanna

    RispondiElimina
  10. Che spettacolo le 4 stagioni
    Bravissima

    RispondiElimina
  11. 😘😘Finiture meravigliose!Bella cuciture!!! ♥♥

    RispondiElimina
  12. Deliziosa anche l'ultima stagione.. Non vedo l'ora di vedere anche quel gattone finito!

    RispondiElimina
  13. Also the last season is very beautiful, stitched with a very nice thread colour. I love to see all four pillows together.

    RispondiElimina
  14. Ire grazie di cuore della pubblicità!!! Spero di riuscire ad usarlo adesso;)) ... ma parliamo dei tuoi cuscinetti...che belli tutti insieme!!! Quel filato è fantastico!!!
    Un bacione e grazie ancora!!!!

    RispondiElimina
  15. Such pretty seasonal finishes, Irene--nice to see them all together :)

    Enjoy your Sunday!

    RispondiElimina
  16. Tutti e quattro bellissimi i tuoi cuscinetti, e grazie per le tue sempre esaurienti informazioni!!

    RispondiElimina
  17. Bellissime le 4 stagioni!
    complimenti!
    Monique 🐾🐾

    RispondiElimina
  18. Beautiful finish and so nice to see them all together!

    RispondiElimina
  19. Great finish I love the colors!

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

I filati da ricamo invecchiano?

Ciao ragazze, oggi parliamo di un argomento che riguarda tutte, la terza età dei nostri fili da ricamo. La nonna vi ha lasciato una borsa di filati? L’amica ha cambiato hobby e vi ha dato i suoi che non usa più? Avete trovato un vecchio progetto che non avete finito e desiderate recuperare i materiali? Tra le vostre scorte avete delle matassine di quarant’anni fa ancora intonse? Vi è sorto il dubbio se il filato sia buono o se conviene buttare tutto? Vediamo qualche consiglio.

Il filato, a seconda della composizione, non è inerte, chiaramente invecchia, soprattutto in determinate condizioni: ha preso luce e si è sbiadito?ha preso umidità e si è gonfiato o ha formato delle muffe (emana cattivo odore)? sono presenti degli insetti (farfalline, pesciolini d’argento, tarme, acari)?è macchiatoimpolverato?si spezza? I nostri ricami sono preziosi, non cerchiamo di utilizzare a tutti i costi il filato se vediamo che è rovinato, piuttosto sacrifichiamolo. Se è sbiadito, a meno che non vog…

Una volpe a punto croce su plastic canvas

Ricamiamo l’autunno! E cosa c’è di più autunnale di una volpe a punto croce in mezzo a foglie di quercia? Me ne sono innamorata appena l’ho vista, cicciotta e simpatica, ora vedrete cosa ne ho fatto.

Fa parte dei piccoli schemi così carini che pubblica la rivista CrossStitcher  ed è stata disegnata da Jane Prutton (la trovate nel n. 348 del 2019). E io ho i periodi in cui voglio ricamare cose piccole, veloci e semplici, quindi ho preparato subito i fili e l’ho ricamata su plastic canvas come l’originale della rivista. 
Pensavo di farne una calamita, invece poi ho cambiato idea e l’ho applicata (con la colla Pritt ben spalmata sul retro) ad un quaderno con la copertina brillante, dalle foto non si vede ma ci sta benissimo! 

È un regalo semplice e carino, io quasi quasi sto pensando che magari mi faccio un’agenda così per l’anno prossimo, vediamo se trovo quella giusta e un disegno che mi piace.
Schema tratto dalla rivista CrossStitcher n. 348 2019 Plastic Canvas 14 count Fili e Filati …

Hello Autumn!

A noi ricamine piace dare il benvenuto alle stagioni, con un piccolo segno lasciato dal nostro ago. E anche un periodo che può sembrare triste o di passaggio, come l'autunno, diventa caldo e colorato, perfino spiritoso grazie allo schema di Durene Jones. Volete vedere?

Ogni tanto mi domando cosa compro schemi a fare che tanto restano chiusi nel cassetto e, appena vedo un free delle mie disegnatrici preferite, lo devo fare subitissimo! Con questo sono un po' in ritardo, l'autunno è iniziato da un pezzo, ma ho voluto ricamarlo su un avanzo di lino 40 count (16 fili) e non è che ci veda più benissimo eh? Ho dovuto usare la lente d'ingrandimento la sera, quindi sono andata piano come un bradipo.
Se lo fate su un tessuto con meno fili per centimetro, vi diventa più grande e potrebbe venire un bellissimo paraspifferi! Io ci ho fatto un semplice cuscinetto, ma a vederlo così perfino un astuccio sarebbe venuto bene, vero?
Vi assicuro che i colori dei fili sono molto più vivac…