Passa ai contenuti principali

L'inverno di Parolin

Mancava l'ultima stagione, quella che sta arrivando e che porta con sè il Natale. Eccola qui


L'ho ricamata con il Coloris DMC 4519 Jingle Bells, è davvero carina.


Riempito il cuscinetto di lavanda e un po' d'imbottitura per renderlo più ciccioso, è andato a fare compagnia agli altri.


Ecco finite tutte le stagioni di Parolin :)
Schema free Inverno di Renato Parolin (si trova su Pinterest o nel nostro gruppo)
Tela aida bianca
Filato DMC Coloris 4519 Jingle Bells
Tela Mas d'Ousvan Alice Chambray Brun Violette
Nel frattempo sto finendo il SAL Noel rouge ed ho iniziato un nuovo lavoretto: per il SAL Svuota scorte del mese di ottobre ho deciso di smaltire un asciugamanino ricamabile, vi faccio vedere il WIP


É un lavoro veloce, presto lo vedrete finito.

E ora qualche notizia.
Finalmente anche la Chicca ha creato la sua paginetta Facebook. Tra la bimba, la casa e la vita è indaffaratissima, ma non vuole di certo abbandonare la sua passione, quindi sosteniamola!! Tra l'altro pubblica spesso degli interessantissimi tutorial quindi vale la pena seguirla.

Mary Corbet ha pubblicato un post in cui spiega come tagliare le gugliate e non ingarbugliare le matasse di filo. Voi fate così? Uso quel tipo di filo per la broderie suisse e vi confesso che in passato alcune matasse le ho proprio ridotte male: tirando il capo sbagliato ho fatto un disastro. Dovrei adottare questa tecnica.

Questo è il weekend di Abilmente, la fiera di Vicenza. Io non ci vado da qualche anno perchè è vero che si tratta di un'occasione per conoscere persone e scoprire tante cose nuove, ma ultimamente preferisco la calma degli acquisti online, quindi ho rinunciato alle fiere. Tuttavia, siccome so che tantissime di voi ci andranno, aspetto le vostre foto per rifarmi gli occhi :)

Per chi se li è persi, nei giorni scorsi ho pubblicato due post con la spiegazione delle tele: uno sulla composizione della tela aida, uno su come si calcolano i count. Il prossimo che preparerò sarà su lino e tele a trama regolare di 25 e 28 count.

Commenti

  1. bravissima Irene! le 4 stagioni di Parolin sono carini, ma tu le hai rese speciali sia con il confezionamento che con la cura dei particolari (la stoffa usata per il retro, le matassine particolari...)
    e poi...grazie! per le dritte!!
    <3

    RispondiElimina
  2. Che belle le 4 stagioni di Parolin: le hai confezionate tutte a DOC come sempre. Grazie per le varie info. Anch'io sempre di più giro meno.... bello starsene a casina e ricamare.... Buon wk Woody

    RispondiElimina
  3. Wunderschön alle 4 Jahreszeiten zusammen.
    Viel Spaß bei deiner neuen Stickerei.
    Liebe Grüße Manuela

    RispondiElimina
  4. Wunderschön ist das letzte Motiv, sehr schönes Verlaufsgarn.
    Gefällt mir sehr gut.
    Liebe Grüße. Martina

    RispondiElimina
  5. Tutte insieme le stagioni di parolin sono molto belle... carino anche il micione del nuovo wip, buon fine settimana

    RispondiElimina
  6. Bravissima Irene le 4 stagioni sono venute benissimo , grazie per gli ultimi post informativi molto utili😸
    Il tuo ricamabile mi interessa quel micino rosso è simpatico , trovo anche simpatico il magnete a ranocchia adoro i tuoi magneti per ago questo lo hai fatto tu?

    RispondiElimina
  7. All of your seasonal finishes are just beautiful.

    RispondiElimina
  8. Charmant ces quatres saisons,J'aime beaucoup ces nouveaux fils de DMC!
    Magnifique
    Bonne broderie

    RispondiElimina
  9. E' molto carino anche questo piccolo cuscinetto, cara Irene.
    Buon fine settimana
    Susanna

    RispondiElimina
  10. Che spettacolo le 4 stagioni
    Bravissima

    RispondiElimina
  11. 😘😘Finiture meravigliose!Bella cuciture!!! ♥♥

    RispondiElimina
  12. Deliziosa anche l'ultima stagione.. Non vedo l'ora di vedere anche quel gattone finito!

    RispondiElimina
  13. Also the last season is very beautiful, stitched with a very nice thread colour. I love to see all four pillows together.

    RispondiElimina
  14. Ire grazie di cuore della pubblicità!!! Spero di riuscire ad usarlo adesso;)) ... ma parliamo dei tuoi cuscinetti...che belli tutti insieme!!! Quel filato è fantastico!!!
    Un bacione e grazie ancora!!!!

    RispondiElimina
  15. Such pretty seasonal finishes, Irene--nice to see them all together :)

    Enjoy your Sunday!

    RispondiElimina
  16. Tutti e quattro bellissimi i tuoi cuscinetti, e grazie per le tue sempre esaurienti informazioni!!

    RispondiElimina
  17. Bellissime le 4 stagioni!
    complimenti!
    Monique 🐾🐾

    RispondiElimina
  18. Beautiful finish and so nice to see them all together!

    RispondiElimina
  19. Great finish I love the colors!

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

Come si organizza un SAL

Parliamo ancora di SAL? Sì! Ho ricamato poco causa strascichi influenzali, perciò in questo post proseguiamo il discorso: vedremo come e perchè organizzare un SAL, di quale tipo, quali mezzi utilizzare, come portarlo avanti senza abbandoni, i vantaggi e gli svantaggi. Pronte?

Abbiamo già visto cosa sono i SAL, i vari tipi e come partecipare. Ma se volessimo organizzarne uno noi, cosa dobbiamo fare? Come si organizza un SAL Può capitare che tra i vari SAL che ci sono in giro non ce ne sia uno che ci piaccia particolarmente, oppure abbiamo un lavoro lungo che vogliamo assolutamente fare ma ci spaventa affrontarlo da sole, oppure abbiamo la casa piena di UFO e abbiamo bisogno di sprone per andare avanti. Perchè non organizzare noi un SAL tutto nostro?

Vediamo quali sono i passi da compiere.
1. scegliere il tipo di SAL Vogliamo ricamare in compagnia in casa nostra? Se abbiamo già un gruppo di amiche o pensiamo di averne vicine, possiamo creare un appuntamento settimanale o mensile, nell…

Un pavone a punto croce per asciugamani vanitosi

Buongiorno ragazze, eccoci al nostro appuntamento: finalmente ho ricamato qualcosa! Una coppia di asciugamani color vaniglia con un bel pavone Rico Design. Come vedete sono tornata ai ricamabili perchè ne ho da smaltire! Vedremo poi ancora pavoni ma in versione free e un paio di Mystery SAL per chi li ama.

Ma ci credete? Ho ancora ricamabili nell'armadio, pazzesco: ma quanto compravo? Per gli asciugamani poi, avevo una particolare predilezione, infatti acquistavo anche tanti libretti con schemi. Sappiate che non sono finiti! 😦

Questo schema in particolare me l'ero segnato da fare appena lo avevo visto, mi piaceva tantissimo! É pubblicato sul libretto Rico Design n. 142 Bouquet de couleurs e, come al solito, sono segnati solo i filati Rico Design e dobbiamo fare noi la conversione. Allora, siccome è un po' sballata, vi metto quella che ho scelto io se volete farla come me:
Rico    DMC 001     B5200 270     742 059     3776 052     3328 053     347 140     3839 150     792 …

A Little Love: Lizzie Kate per San Valentino

É la settimana di San Valentino. Non so mai se fare qualcosa o no, e se pubblicarlo, perchè a molti questa "festa" fa male, ricordando loro la solitudine. Tuttavia credo che viverla in un modo più largo, considerando l'amore per se stessi e per i propri cari, non solo per un compagno o una compagna, faccia stare meglio. Allora ho ricamato qualcosa e ve lo faccio vedere.


Lizzie Kate! Perchè è una disegnatrice che mi piace, semplice e veloce, colorata, allegra. Un piccolo ricamo, un piccolo amore per ricordarci di volerci bene.

Ho usato i filati DMC indicati, ho solo modificato gli uccellini e il cuore usando degli sfumati che voglio finire e ho aggiunto le perline e i bottoni. Ne ho fatto un cuscinetto applicando l'aida sopra la tela Adige, un cosa semplice, avevo poca voglia di cucire, ma è venuto carino. Schema di Lizzie Kate A little love Tela Zweigart aida 20 count (80) color light mocha Fili e Filati DMC Mouliné Qualcosa di free da ricamare per San Valentino? Ce …