Passa ai contenuti principali

Un piccolo Natale: pronto!

Ciao ragazze, come state? Siete indaffarate a preparare l'albero e i regali? Io sto cercando di ricamare il più possibile in modo da arrivare a gennaio con tanti progetti nuovi (anche se sono molto indecisa su quali).
Ho terminato il secondo (e ultimo) contest natalizio cui ho partecipato, Un piccolo Natale di Cuore e Batticuore, ecco l'ultima tappa

punto croce

punto croce

Quest'anno mi sono data agli ornamenti, sono semplici, però mi permettono di fare piccoli regali, magari abbinati ad un the particolare, a un sapone naturale, per doni poco impegnativi sono perfetti.
Eccoli tutti insieme

punto croce

punto croce

Non ho molte possibilità di vincere il contest, ci sono sempre delle ricamine fantastiche, bravissime a ricamare e a cucire, però mi piace partecipare, soprattutto mi piace vedere come ognuna declina lo schema secondo i propri gusti e la propria indole. E poi "rubo" qualche idea nuova.

punto croce
Schema Un piccolo Natale di Cuore e Batticuore in esclusiva per il gruppo facebook
Tela aida Zweigart 20 ct taupe petit point
Nel frattempo mi sono arrivati sia il libretto Exotic flowers Rico Design sugli asciugamani, sia La magie de Noel della Enginger. Beh, veramente felice di averli presi, sono splendidi entrambi nel loro genere, prossimamente vedrete sicuramente qualche lavoro preso dalle loro pagine, magari per il prossimo Natale haha! 😁

Commenti

  1. sempre bravissima!!! anche io ho preso magie de Noel... e spero di ricamare qualcosina....
    ciao!!
    :*

    RispondiElimina
  2. Per me hai già vinto Irene ;) sono veramente gioiosi e curati nella realizzazione: bravissima!
    Buon inizio di settimana
    Susanna

    RispondiElimina
  3. Ciao irene albero fatto la scorsa settimana 😊
    Regali xxx niente come sai sino dietro al mio ricamo da taaaaanto troppo e vorrei finirlo entro fine dicembre , cu sto lavorando abbastanza costantemente prossimamente un post con gli avanzamenti.
    Trovo i tuoi ornamenti davvero belli mi piace come li hai cuciti e mi piace l idea di abbinarli a saponi o tè per i pensierini natalizi quasi quasi ti"rubo" l idea per il prossimo anno😀😀😀
    Buona settimana

    RispondiElimina
  4. As always, very pretty little makes :)

    RispondiElimina
  5. These are lovely ornaments. I like green and red combination.

    RispondiElimina
  6. Nádherné vianočné ozdoby, pre mňa ste víťaz vo vyšívaní, krásna práca, milé výšivky.
    Prajem pekný advent,
    A.

    RispondiElimina
  7. Sicuramente chi riceverà questi ricamini sarà strategiche, bravissima MGrazia

    RispondiElimina
  8. Volevo dire strafelice.....accidenti senza occhiali.....

    RispondiElimina
  9. Carini, e anche l'abbinamento nastrini

    RispondiElimina
  10. Beautiful you are stitching some lovely designs .
    Your stitching and finish are wonderful.

    RispondiElimina
  11. Beautiful chritmas ornaments.

    RispondiElimina
  12. Stupendi davvero anche l'assemblaggio: bravissima come sempre😀🤗💓

    RispondiElimina
  13. mi ero iscritta....ma ho desistito subito...Carolina o la ami o no...adoro lei...ma nn amo molto i suoi schemi (a parte uno su cui ci sto lavorando)...ma ho seguito i lavori di molte e i tuoi cuscinetti mi piacciono tanto

    RispondiElimina
  14. All three of them look wonderful.

    RispondiElimina
  15. Lovely ornies, beautifully finished too. I really like your ribbons on the top of each one, and the spotty fabric.
    I think the tree with the piles of presents is my favourite.

    RispondiElimina
  16. Beautiful stitching and finishes too!

    RispondiElimina
  17. Beautiful! I love the ribbons

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

Come si organizza un SAL

Parliamo ancora di SAL? Sì! Ho ricamato poco causa strascichi influenzali, perciò in questo post proseguiamo il discorso: vedremo come e perchè organizzare un SAL, di quale tipo, quali mezzi utilizzare, come portarlo avanti senza abbandoni, i vantaggi e gli svantaggi. Pronte?

Abbiamo già visto cosa sono i SAL, i vari tipi e come partecipare. Ma se volessimo organizzarne uno noi, cosa dobbiamo fare? Come si organizza un SAL Può capitare che tra i vari SAL che ci sono in giro non ce ne sia uno che ci piaccia particolarmente, oppure abbiamo un lavoro lungo che vogliamo assolutamente fare ma ci spaventa affrontarlo da sole, oppure abbiamo la casa piena di UFO e abbiamo bisogno di sprone per andare avanti. Perchè non organizzare noi un SAL tutto nostro?

Vediamo quali sono i passi da compiere.
1. scegliere il tipo di SAL Vogliamo ricamare in compagnia in casa nostra? Se abbiamo già un gruppo di amiche o pensiamo di averne vicine, possiamo creare un appuntamento settimanale o mensile, nell…

Un pavone a punto croce per asciugamani vanitosi

Buongiorno ragazze, eccoci al nostro appuntamento: finalmente ho ricamato qualcosa! Una coppia di asciugamani color vaniglia con un bel pavone Rico Design. Come vedete sono tornata ai ricamabili perchè ne ho da smaltire! Vedremo poi ancora pavoni ma in versione free e un paio di Mystery SAL per chi li ama.

Ma ci credete? Ho ancora ricamabili nell'armadio, pazzesco: ma quanto compravo? Per gli asciugamani poi, avevo una particolare predilezione, infatti acquistavo anche tanti libretti con schemi. Sappiate che non sono finiti! 😦

Questo schema in particolare me l'ero segnato da fare appena lo avevo visto, mi piaceva tantissimo! É pubblicato sul libretto Rico Design n. 142 Bouquet de couleurs e, come al solito, sono segnati solo i filati Rico Design e dobbiamo fare noi la conversione. Allora, siccome è un po' sballata, vi metto quella che ho scelto io se volete farla come me:
Rico    DMC 001     B5200 270     742 059     3776 052     3328 053     347 140     3839 150     792 …

A Little Love: Lizzie Kate per San Valentino

É la settimana di San Valentino. Non so mai se fare qualcosa o no, e se pubblicarlo, perchè a molti questa "festa" fa male, ricordando loro la solitudine. Tuttavia credo che viverla in un modo più largo, considerando l'amore per se stessi e per i propri cari, non solo per un compagno o una compagna, faccia stare meglio. Allora ho ricamato qualcosa e ve lo faccio vedere.


Lizzie Kate! Perchè è una disegnatrice che mi piace, semplice e veloce, colorata, allegra. Un piccolo ricamo, un piccolo amore per ricordarci di volerci bene.

Ho usato i filati DMC indicati, ho solo modificato gli uccellini e il cuore usando degli sfumati che voglio finire e ho aggiunto le perline e i bottoni. Ne ho fatto un cuscinetto applicando l'aida sopra la tela Adige, un cosa semplice, avevo poca voglia di cucire, ma è venuto carino. Schema di Lizzie Kate A little love Tela Zweigart aida 20 count (80) color light mocha Fili e Filati DMC Mouliné Qualcosa di free da ricamare per San Valentino? Ce …