Passa ai contenuti principali

E dopo il panda, un koala pasquale :)

Ciao ragazze,
vi avevo detto che avrei fatto un altro animaletto da regalare, eccolo qui, il koala


Tenerissimo, vero? Sulla rivista ce ne sono altri ma io mi fermo qui, a fare sempre la stessa cosa mi annoio 😊

Schema di Rhona Norrie tratto da Cross Stitch Card Shop, n. 89 2013
Tela Aida Zweigart 72 color bianco opalescente
Filato DMC : 3838, 413, 310, 415, blanc, 809, 3713
Tela Adige Grigoletto color pervinca
Imbottitura Prym e lavanda
E con la Pasqua ho finito, ora ho impostato un lavoro svuota scorte: avete presente quelle tele che si acquistano sull'onda dell'entusiasmo sicure di ricamarle subitissimo? Ecco, anni fa avevo preso una tela un po' strana, a quadrettoni con dell'aida ricamabile. E non ne avevo comprato mezzo metro, ma un sacco perchè era in offerta 👏. É rimasta nella scatola delle tele così tanto tempo che ha preso delle pieghe orrende. E adesso è ora di usarla!! Basta procrastinare, qualche prova, qualche idea e via, l'ho tagliata per fare nell'ordine: una coppia di tovagliette americane, un runner, una tovaglia. Con un avanzo ho fatto prove disegno e colore, eccole qui




E, con tutta la buona volontà, mi sono messa all'opera partendo dalle tovagliette americane (sono le più veloci 😌) su cui ricamerò farfalle e fiorellini. E le devo finire, chiaro? Non se ne parla neanche che le inizio e le abbandono, devono uscire da quella scatola. Sono determinatissima 💪. Tra l'altro, le prove mica le butto via, proverò a farne dei portalavanda.

Poi mi sto rendendo conto che... uh, siamo già ad aprile... mi sa che è ora di iniziare a pensare al Natale 👀!! Angie si è presa avanti e sta ricamando un ornamento al mese, io non ho ancora preparato niente, devo rimediare. Utilizzerò i vari ponti di Pasqua e 25 aprile per fare progetti.

Qualche segnalazione

Vi vorrei segnalare un tutorial di una cosa fichissima!! Purtroppo non sono brava a cucire e non riuscirò mai a farlo, ma voi che siete delle favolose sartine, guardate che bello questo puntaspilli da divano con tasca per i fili e portaoggetti. Non è utilissimo? Qui trovate il pdf con il tutorial.
Oppure c'è questo tutorial più semplice.
Poi... se proprio volete esagerare potete fare questo :)
Altrimenti, per noi imbranatine, ci sarebbe questo puntaspilli con la taschina per le forbici che non mi sembra difficile.

Commenti

  1. Ciao Irene, quando vedo un nuovo aggiornamento sul tuo blog, sono contenta.. sia perché vedo dei bei ricami sia perchè ci dai tantissime informazioni

    RispondiElimina
  2. Ciao Irene!! sì! sono d'accordo con te l'ultimo tutorial è più fattibile...anche se io ne ho di strada da fare!!! ;)
    grazie per la citazione e complimenti per la tela! questi quadrettini sono delicati e molto molto carini!
    anche io ho tanto da smaltire ( ricamabili innanzitutto..) ma non mi decido mai :(
    il cuscinetto, è un bijoux... come gli altri del resto ;)
    :*

    RispondiElimina
  3. Hi Irene!
    Another cute little finish :)

    RispondiElimina
  4. Che occhioni dolci quel koala ADORABILE.
    Scorte da smaltire anche qui ne abbiamo😔 e con calma e pazienza cercherò di smaltirli , i tuoi lavori sono sempre adorabili e grazievper tutte le info che ci dai

    RispondiElimina
  5. Cara Irene, davvero anche per me è piacevolissimo leggere che c'è un nuovo post sul tuo blog: imparo un sacco di cose interessanti e vedo ricami deliziosi. Ma soprattutto hai un'energia ed una voglia di fare che mettono proprio buonumore.
    Il koala...pasquale! Sei forte.
    Un abbraccio, a presto Susanna

    RispondiElimina
  6. Ciao, bello il tuo koala, io odio però fare tutti quei ciuffetti con il punto scritto.

    Al Natale non ho mai smesso di pensare, peccato che sono ferma da mesi con il ricamo, mi è preso un blocco davvero forte!!!
    Spero di riprendere in mano ago e tela, mi rilassava!!
    Barbara

    RispondiElimina
  7. Bellissimo questo e grazie dei link buona giornata

    RispondiElimina
  8. Cara Irene il tuo cuscinetto è ancora più bello e tenero dell'altro. Quanto ti capisco.... ma dacci dentro non puoi mollare 💪🏽 Un abbraccio 🤗 e a presto👋🏼💋

    RispondiElimina
  9. Sei un vulcano di idee!! Mi piacciono i tuoi nuovi progetti,aspetto di vederli finiti!

    RispondiElimina
  10. Beautiful finish and stitching. Good luck!

    RispondiElimina
  11. Wooowww!!! vedrai che meraviglia per la tua tavola!!! Bello e molto molto fine!!! A proposito di Natale....devo iniziare anche io a fare qualcosina!!!😍😘

    RispondiElimina
  12. il koala è di un tenero...da paura....le tovagliette già mi piacciono un sacco con questi teneri e piccoli ricami....e grazie per i tuto...conosco bene quelli di Jennifer e i suoi sono mitici...

    RispondiElimina
  13. Il koala e il panda sono carinissimi!!
    Mila

    RispondiElimina
  14. O koala tmbém ficou muito giro!
    Bjs

    RispondiElimina
  15. Che tenero il tuo koala :)
    Tantissimi auguri di Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  16. Great work on the little koala and the afghan fabric too.

    RispondiElimina
  17. Ire bellissima la tovaglia con i ricamini il risultato sara' molto molto fine!!!!!
    e simpatici anche i cuscinetti, bella idea!!!

    RispondiElimina
  18. che tenero cuscinetto ma vedo anche u simpatico conigletto...serene feste pasquali!!bacioni

    RispondiElimina
  19. I recognize that little Koala face! These little cuties were such fun to design and it's great to see them stitched. I love your finishing.

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

I Sewing Set non bastano mai: arrivano le zucche!

Settembre è un mese importante, un inizio anno per chi va a scuola e per tutte noi che pensiamo alla prossima stagione, vero? Oggi vi mostrerò un set per il cucito creato per caso con i più piccoli avanzi. Poi penseremo alla scuola che inizia, vedremo un paio di Secret Stitch Along in partenza, infine una divertente sorpresa!

Non sono l'unica che considera il mese di settembre come un capodanno, vi vedo che preparate progetti, fate nuovi propositi e mentalmente siete già proiettate verso l'autunno e il Natale. Io lo faccio ad agosto, fate voi! 
Veniamo al ricamo. Ricordate che tempo fa ho preparato un Sewing Set con un free di The Little Stitcher? Quello è per inizio autunno, ma per novembre... beh, novembre significa zucche, no? Sempre sullo stesso post avevo condiviso qualche free, in particolare questo. Per le zucche bianche ho proprio un debole, dovevo assolutamente ricamarle! Avevo giusto giusto un avanzino di lino color arancio, in modo da creare la sorpresa dell'in…

L'attesa è finita: un runner con i pattini!

Ragazze, quanto vi ho fatto aspettare? Oggi finalmente vi farò vedere il mio runner per l'inverno con fiocchi di neve e pattinatori Rico Design! Poi parleremo di Halloween (di già?!) con qualche free per prepararci per tempo ma, dato che ci siamo, anche qualche free per l'autunno e una novità CCN.


Ve ne ho parlato fino allo sfinimento del mio runner di cui sono tanto orgogliosa (meno orgoglio per come fotografo!!) e oggi ve lo mostro finito! Questo schema lo amo così tanto che l'avevo già ricamato in passato su una banda di lino, ma non gli avevo fatto le foto e lo avevo regalato. Così ho deciso di farlo su un lino riviera quadrettato Graziano (ricamo italiano!) che avevo lì dalla preistoria! I quadretti color ecru danno profondità e smuovono il ricamo, dovrei usare questo tipo di lino più spesso!

Lo schema l'ho tratto dallo stupendo libretto Rico Design n. 108 Wintermärchen, è uno vecchiotto quindi ha le conversioni con i filati DMC e Anchor corrette. Si trova ancora…

Il caffè è sempre una buona idea

Care amiche, ve li avevo annunciati e oggi vi mostrerò i portachiavi per le chiavette dei distributori del caffè che ho ricamato con lo schema di Emma Congdon. Poi riprendiamo il discorso del ricamo ecologico ed ecosostenibile con Lord Libidan e ci sarà un nuovo SAL natalizio e dei free.

Visti questi schemi sulla rivista Cross Stitch Crazy, li ho subito messi tra i lavori da fare, perchè avevo delle idee: erano perfetti come portachiavi per le chiavette dei distributori automatici. In origine sono stati pensati per dei copritazza in feltro, ma noi non siamo abituati ad usare quei contenitori, poi li trovo un po' scomodi, li devi togliere ogni volta che vuoi lavare la tazza.  Proprio per questo gli schemi sono un po' grandi, e ho dovuto usare la tela aida (avanzi e ritagli) più piccola che c'è, la 20 count (o aida 80, ci stanno 8 crocette per cm).

Anch'io ho scelto il feltro per rifinirli, avevo dei colori giusti giusti, e li ho cuciti con un semplice punto festone. Un…