Passa ai contenuti principali

Cupcakes, pupazzi di neve e un cuore per Manchester

I dolci a punto croce sono uno tra i miei soggetti preferiti ed è un piacere farli in questo periodo quasi estivo. Tuttavia non possono mancare i pupazzi di neve Stoney Creek ed un bellissimo movimento di solidarietà di cui vi parlerò tra poco.


Questo SAL, con schema di Durene Jones, lo trovo delizioso: non solo per il tema (noi ricamine sappiamo gustarci una tazza di the e spesso siamo anche brave in cucina, vero?), ma anche per le piccole dimensioni che possono avvicinare chi non ha mai partecipato a uno Stitch-a-long e ha paura a farlo per lunghezze ed impegno richiesti. Questa è la mia seconda tappa, con qualche piccola modifica: ho tolto lo sfondo perchè sulla tela che ho scelto non stava bene, è bello personalizzare un po'! Mi raccomando, se volete ricamarlo anche voi dovete iscrivervi al gruppo facebook Lakeside Needlecraft SAL Stitch Along Group.
Schema Tea and cakes mini SAL del gruppo Lakeside Needlecraft SAL Stitch Along Group
Tela Zweigart Belfast 32 ct color Natural opalescent
Filati DMC Mouliné consigliati
Perline Mill Hill 02104 Grasshopper
A questo proposito, volevo farvi vedere come una delle ricamine del gruppo ha declinato lo schema secondo il suo gusto: si chiama Joanne e spero non si offenda se le ho "rubato" la foto, ma guardate come, cambiando i colori, il ricamo diventa chic ed elegantissimo.


 Ci vuole un dono per saper abbinare bene i colori, anche se ci sono tanti libri che lo insegnano (uno è questo), e ogni volta mi meraviglio di quanto cambi un disegno. Per questo sono belli i gruppi, e il ricamo in compagnia, vero? Sapete qual è il segreto di Joanne? Ha stampato lo schema in bianco e nero: in questo modo il disegno è venuto con una scala di grigi. Per ogni simbolo ha abbinato una matassina dal beige al rosa a seconda della gradazione ed ecco il risultato. É un buon metodo, non trovate? Sicuramente da provare, smuove la monotonia del monocolore senza arrivare al chiasso dei colori forti.

Nel frattempo sono andata avanti anche con il banner Stoney Creek, pochino, ma mi riprometto di finire la lettera T a breve


Ce la farò prima di Natale? Chissà.
Schema Stoney Creek Christmas Snowfriends Banner 
Banda di lino Vaupel & Heilenbeck 24 cm colore naturale con bordo rosso 
Filato Rainbow Gallery Treasure Petite pb01 Bright Golg
Filato Rainbow Gallery Treasure Petite pb23 Snow
Bottoni carota

Qualche notizia

Oggi vi segnalo solo una cosa ma, secondo me, bellissima e importantissima.
Sui nostri blog parliamo di arte, di libri, di cucina, di cose belle, tuttavia non ignoriamo cosa succede attorno a noi, gli ultimi eventi di Manchester ci hanno toccato molto. E come sempre vorremmo fare qualcosa ma non sappiamo bene cosa. Una ricamina inglese, Beth Clarke, ha avuto un'idea simbolica ma molto significativa: riempire la città di Manchester con tantissimi cuori fatti a mano (feltro, uncinetto, ricamo, carta, qualsiasi cosa). Per questo ha creato un gruppo facebook a cui potete iscrivervi e dove trovate tutte le indicazioni. La pagina è visibile anche ai non iscritti, ma lascio qui di seguito il suo indirizzo dove potete spedire il cuore se vorrete contribuire

Beth Clarke
#AHEART4MCR
Ruby Blue Boutique
42 Market Street
SK6 7AD Marple
Stockport
United Kingdom

Facciamo sentire la nostra vicinanza, anche con un piccolo cuore 💓.

PS: Un mega abbraccio e in bocca al lupo alla nostra Angie, che possa presto tornare a ricamare!

Commenti

  1. Il sal di Durene mi piace molto lo trovo allegro , mi piacerebbe ricamare questi soggetti ma non credo di iscrivermi , però pensavo di salvarmi gli schemi per poi magari farli in futuro sono troppo carini e allegri , che bello il cambio colore che ha fatto Joanne molto elegante .
    Dai Irene secondo me il banner sarà pronto per natale 🎄🎄🎄🎄.
    Ho letto dal tuo profilo FB ell iniziativa di Beth mi è piaciuta non so se partecipare ....tu hai già fatto il tuo cuore per Manchester?
    Ciao Irene e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ancora, vorrei farlo questo fine settimana :)

      Elimina
  2. Beautiful progress on Irene's latest SAL! Those cakes look delicious.
    I'm sure your Christmas banner will be ready for this year festivities :)

    RispondiElimina
  3. Ciao Irene, veramente carino il sal dei dolcetti purtroppo in questo periodo sono indaffarata con altro quindi non posso farlo.
    Io credo che se continui così il banner sarà pronto per Natale.

    RispondiElimina
  4. Beautiful progress on the sal
    Big hugs and smiles xxx

    RispondiElimina
  5. Wooow Ire un amore questi dolcetti...e bellissima la variante!!! E certo che ce la farai a finire il banner per Natale...già lo vedo!!!!
    Grazie per tutte le altre info!!!
    Un bacione😘

    RispondiElimina
  6. I'm doing the Tea and cakes SAL too! Its so pretty isn't it? I also saw the cream and beige coloured stitching, I really love how the colours change the whole feel of the design. I'm sure your banner stitching will be finished in time for Xmas. Thank you for sharing the info for the hearts for Manchester.

    RispondiElimina
  7. Complimenti per tutti i tuoi lavori, molto belli e simpatici, e grazie per aver segnalato la bella iniziativa di solidarietà.

    RispondiElimina
  8. super complimenti per tutto. Ciao

    RispondiElimina
  9. adoro quei dolcetti e con queste che ho definito delle "panierine" di gelato ho deciso che cosa diventeranno...le tue sono bellissime...io, che di solito vario i colori questa volta ho voluto seguire quelli consigliati....mi piacevano tanto....

    RispondiElimina
  10. Lovely post and fantastic stitching, I love stitching cakes too.

    RispondiElimina
  11. Ciao Irene, i tuoi ricami sono sempre bellissimi.

    RispondiElimina
  12. Anch'io adoro i dolcetti! Molto carini!!

    RispondiElimina
  13. How pretty the cupcakes are! And there are no calories in stitched ones :)

    Wishing you a happy month of June, Irene!

    RispondiElimina
  14. I've joined the FB group for the Cakes SAL too. I love the beige and cream conversion, so elegant. It would be perfect for a wedding.
    I think the idea of sending hearts to Manchester is a lovely one.

    RispondiElimina
  15. Lovely projects and stitching, Irene.

    RispondiElimina
  16. Cara Irene, quanti bei progetti e tutti molto coinvolgenti. Vado a vedere su FB
    Un abbraccio e grazie per le segnalazioni e i consigli che ci offri
    Susanna

    RispondiElimina
  17. ciao Irene,molto carino il sai dei dolcetti,purtroppo ho già altri progetti da ultimare!
    il tuo banner ,se continui così, lo finisci molto prima di Natale!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Beautiful work on everything! I love the new SAL colours.

    RispondiElimina
  19. Ciao sei invitata al mio primo "Giveaway di benvenuto ad Avon... La scelta giusta!!!"
    Se ti va di partecipare passa dal mio blog, ti aspetta un fantastico regalo.
    http://ilsalottinocreativo.blogspot.it/2017/06/giveaway-di-benvenuto-ad-avon-la-scelta.html
    Grazie
    A presto

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

WIP coniglioso, ricamo etico ed ecosostenibile

Siete in vacanza? Avete lo stesso voglia di leggere? In questo post vi farò vedere il mio WIP coniglioso! Poi parleremo di ricamo etico ed ecosostenibile e vedremo un tutorial di Wild Olive per fare un maialino!

Ragazze sto ricamando a tutto spiano per accontentare la mia nipotina! Per fortuna lo schema è semplice e con pochi cambi di colore. La tela che ho usato è una Trento 28 count (11 fili, ci stanno 5,5 crocette in 1 cm) in cotone e modal. Beh, si sente. Certo, va bene per questo tipo di lavori che devono essere continuamente lavati, ma non è lino. É più facile da stirare però non fa lo stesso effetto, quindi se volete ricamare qualcosa di prezioso ve la sconsiglio. Se invece vi serve per cuscini per bambini (come me), allora va bene, è facilmente ricamabile.
Oltre il coniglio vorrei aggiungere qualcos altro, non so, forse il nome, vedremo. Schema di Christiane Dahlbeck tratto dal libro Jahreszeiten Frühling & Sommer Tela Zweigart Trento 28 count (11 fili) color crema Fili e…

Uh quanti progetti!

Care amiche, siete in vacanza? Se mi leggete lo stesso, oggi vedrete solo qualche progetto e qualche WIP, vi spiegherò il motivo. Poi parleremo di lama (sì, l'animale), di come crearsi un logo con poca fatica e un free molto piccante!

Non vorrei essere banale ma... uff che caldo malefico! Non riesco a fare quasi nulla, ma so che mi capite. Avevo un sacco di progetti per queste ferie in casa: pulizie, riordino fisico e mentale, un po' di abbronzatura in giardino e tanti ricami. E invece? La metà della metà della metà, pazzesco! In più ci si mette anche la connessione internet praticamente inesistente che non mi permette di venirvi a trovare come vorrei e abbiamo fatto bingo.

Come siamo con il ricamo? Ho finito il coniglio per mia nipote, ora lo sta assemblando mia mamma (io non sono così brava e non vorrei rovinarlo) quindi ve lo farò vedere prossimamente. Come vedete dalla foto sto andando avanti anche con i portachiavi per le chiavette del caffè delle colleghe, le ha disegna…

WIP marino e Guest Post per blog di ricamo!

Siete già in vacanza? Io no, ma ricamo granchi e pesci per pensarci 😄. Perciò vi farò vedere il mio WIP (gli schemi sono di Durene Jones) e poi parleremo di un'opportunità del web: il guest blogging! Infine un'iniziativa della Ele per smaltire le scorte!


Non sono simpaticissimi? Mi mancano un altro pesce e una tartaruga. Li ho iniziati senza sapere cosa farne, avevo degli avanzi di aida azzurra della dimensione perfetta. Poi ho pensato di fare una specie di fuoriporta con le conchiglie (che in realtà è già pronto), devo solo inventarmi come cucirli. Perciò restate connesse!

Schema di Durene Jones pubblicato su Cross Stitch Crazy n. 240 2018
Tela aida 64 (16 aount) Zweigart color azzurro
Fili e Filati DMC Mouliné Guest post: un'opportunità per tutti! Care ragazze, avendo un blog da più di qualche anno, ed amandolo tanto, ogni tanto mi fermo a leggere articoli su come migliorarlo. Lo so, non si vede, e il motivo principale è che ci vuole così tanto tempo per essere ordinata…