Passa ai contenuti principali

Be happy!

Oggi inizia la serie delle api, con due ricami bellissimi con schemi di Durene Jones. Vedremo poi la recensione del volume di Aurelle sui biscornu, alcuni record del mondo di punto croce, un elenco di tutorial sui vari punti nodini e qualche informazione in più sul Xmas Xstitch Bauble Project.


Vi avevo anticipato la mia passione per le api dopo che mio cognato a iniziato ad allevarle. Per dargli una mano compro il miele e ne faccio tanti regaletti, quindi vorrei corredarli di un piccolo ricamo a tema: pensavo di fare dei copribarattoli, degli ornamenti, dei portachiavi.
Ho raccolto tutti gli schemi di api che avevo in giro e ho iniziato con Durene Jones e sto provando a fare i copribarattoli.


Gli schemi sono davvero carini, con queste api così simpatiche, spero che piacciano. Faccio un po' di fatica a cucire bene il pizzo, voi avete qualche suggerimento? Forse devo solo fare un po' di pratica, ma sugli angoli non sono soddisfatta. Ho guardato qualche tutorial per  farli tondi, sono imbranata a cucire ma ci proverò.
Ho barattoli di 3 grandezze diverse, per ora ho ricamato per i grandi


Dovrebbero venire così (non li ho ancora stirati e non gli ho messo il nastro perchè sono solo delle prove, per ora)


E questo è il secondo



Che ne dite?



Non sono finiti qui, ne ho altri in lavorazione.
Schemi tratti dal libro di Durene Jones Floral Summer Days
Tela Zweigart Floba Superfine color bianco antico

La passion des biscornus: recensione

Da quanto tempo avevo questo libro nella wishlist? Penso almeno 2 o 3 anni. Ogni volta che lo guardavo ero indecisa: temevo che ci fossero pochi progetti fattibili dalle mie manine (non sono brava con le cuciture), oppure che non valesse la pena acquistarlo. Poi l'ho sfogliato virtualmente sul sito della casa editrice e ho dato un'occhiata al blog di Aurelle, l'autrice. Mi sono convinta e ho fatto benissimo.


Di questo libro ci sono molte recensioni sul web e, visto che si può sfogliare, vi ho fatto poche foto, però vi dico alcune cose. Innanzi tutto è in francese e quindi bisogna tradursi tutto (speriamo ne facciano un'edizione italiana in futuro), poichè le spiegazioni sono solo scritte, non ci sono tutorial, disegni o foto passo a passo se non quelle dei progetti finiti.


Vedete? Per me questa è una pecca, le principianti (e io, anche se non lo sono) fanno un po' di fatica.


Solo alcune cose, ad esempio, come fare la frangia di perline, sono descritte in modo più chiaro.


Tuttavia il punto di forza è che gli schemi sono bellissimi e ce ne sono davvero tanti!


Soprattutto quello che colpisce è l'originalità, non se ne vedono molti in giro di questa eleganza e raffinatezza.
Sul retro di copertina vedete qualche altro progetto.


Cosa ne penso: sono davvero felice di averlo acquistato, il prezzo lo vale tutto. Lo consiglio a chi ama i biscornu, i puntaspilli in tutte le forme, ma solo se ha già un po' di pratica, se è principiante risultano un po' difficili.
Aurelle
La passion des biscornus à broder au point de croix
Mango Pratique 2014
Prezzo di copertina 18 €

Record del mondo?

Certo, c'è un record per qualsiasi cosa, perchè non per il punto croce? In questo post di Lord Libidan ci sono record per tutti i gusti: lo schema più grande, il ricamo singolo più grande, il ricamo collettivo più grande. Io non ce la farei mai!

L'odioso punto nodino

Io lo odio, sui ricami è bellissimo, fa un bell'effetto, ma odio farlo. E non c'è solo un punto, ce ne sono tanti tipi: il francese, il coloniale, il cinese, il turco, il palestrina, ecc. Allora vi segnalo questo post di Mary Corbet che, non solo li elenca, ma inserisce anche numerosi tutorial e trucchi per farlo.

Xmas Xstitch Bauble Project

Vi ricordate questo progetto? Ne avevo parlato qui, un'idea di Mr XStitch, ovvero creare un'installazione natalizia creata con la collaborazione di tutte le ricamine del mondo (un albero con tante palline ricamate) che verrà esposta alla Standen House dell'East Sussex. Faccio un piccolo riepilogo per chi se l'era perso: se volete partecipare, dovete andare su questa pagina per scaricare lo schema, sono delle semplici palline, potete ricamarne una o più di una, con i colori che volete, basta che sia su tela aida 14 count (corrisponde a un'aida 55) perchè, poi loro la inseriranno in un telaio standard. Bisognerà poi spedire la tela ricamata con indicato il proprio nome e la località di provenienza entro il 31 ottobre 2018 a questo indirizzo: Mr X Stitch Bauble Project, 18 Church Lees, Bishop’s Tachbrook, Warwickshire. CV33 9RQ.
Come avete visto ve ne avevo parlato, vi avevo detto che avrei partecipato e poi non ho fatto più nulla. Perchè aspettavo di vederne qualcuna ricamata per capire come fare, quanto margine lasciare, eccetera, ma non ne trovavo una! Ora Mr XStitch ha pubblicato un video su facebook in cui dice qualcosa in più rispetto alla pagina sul web e lo trovate qui (l'ho condiviso anche sulla mia pagina). Allora, non ho capito tuttissimo, comunque chiede un paio di pollici di margine (1 pollice equivale a circa 2,5 cm), quindi penso che lascerò 5 cm tutto attorno in modo che possano ripiegare bene la tela sul retro del telaio, e magari preparerò delle tag con nome e località se vogliono appenderle insieme. Devo solo decidere i colori 😏.

Coming soon... 

Piccola finestra sul prossimo ricamo con le api, eccolo qui


Ne ho un altro paio della serie, ma vorrei cambiare colore della tela, ne ho una ecru che ci sta meglio. A questo proposito, non so se sono stata sfortunata io, ma questa Floba ecru l'avevo presa anni fa ed è bellissima, morbida e facile da ricamare. Qualche giorno fa ne ho preso un altro pezzo, identica, comprata sempre su Casa Cenina, sempre di Zweigart ed è pessima: rigida, pizzica le mani (ci hanno aggiunto del sintetico?), con i pelucchi e di colore leggermente più scuro. Boh? Hanno peggiorato la qualità? Avete avuto esperienze simili?
Per oggi è tutto, buon ricamo!
xx Irene

Commenti

  1. Irene le tue apine sono adorabili , sai che anche a me piacciono molto questi piccoli e dolci insetti e adoro il miele,mi piace l'idea personalizzare i vasetti con ricami a tema , e vedendo i tuoi lavori mi viene voglia di mettere nella.mia lista dei desideri il libro di Durene i ricami mi sembrano molto belli e dimmi anche adatti secondo te a strofinacci magari con la banda in Aida non molto alta?
    Per quanto riguarda le palline di Natale io penso di farle , subito dopo aver finito il.lavoro su lino nero .... Ci sono quasi forse un paio di settimane 🤞🤞
    Ho già scelto i colori che vorrei usare sono tradizionali cosi da smaltire unnpo di filato e anch'io come te pensavo di lasciare 4/5 cm di tela .
    Mi piace questo progetto semplice mi sembra anche veloce e poi chissà che bel risultato finale.

    RispondiElimina
  2. Sono tutte carinissime le tue api!! Brava come sempre. Buone XXX

    RispondiElimina
  3. Die Stickereien sind wunderschön und werden sich auf den Gläsern sehr gut machen.
    Danke für die Vorstellung des Buches. Gefällt mir sehr gut.
    Liebe Grüße Manuela

    RispondiElimina
  4. Cara Irene, il ricamo delle api è bellissimo!
    Anch'io ho fatto ricami di miele. Ho preparato un sacchetto di miele essiccato (tè).
    Ti saluto

    RispondiElimina
  5. Eine tolle Idee die kleinen Stickereien für solche Gläser zu verwenden, damit ist es auch eine schöne Geschenkidee. Danke für den Tipp mit dem Biscornu Buch - es sind herrliche Arbeiten drin.
    Liebe Grüße, Martina

    RispondiElimina
  6. belli i ricami con le api!! <3
    e... grazie per i consigli! :*
    :)

    RispondiElimina
  7. Those little jar covers are so cute and they are perfect for jars of honey....they will make wonderful gifts!

    RispondiElimina
  8. I ricami a tema api sono bellissimi e saranno sicuramente dei graditi regali

    RispondiElimina
  9. mi piacciono i tuoi ricami a tema api...io ho appena finito il tuo secondo....e mi piace un sacco....

    RispondiElimina
  10. I always love your blog , love the bees and the books thank you for sharing .
    Have a lovely day hugs.

    RispondiElimina
  11. Bellissimi i tuoi ricami aposi, impreziosiranno ancora di più il buonissimo miele!

    RispondiElimina
  12. Your bee stitching is adorable, Irene! I am stitching bee themed things this year, too. They are fun and summery :)

    RispondiElimina
  13. Che magnifica idea!!! Da quando ero piccola e guardavo l’ape Maya, le api piacciono tanto anche a me... per non parlare della loro importanza!
    Complimenti ricami bellissimi!👏🏻👏🏻

    RispondiElimina
  14. Ciao Irene, complimenti per i bellissimi ricami con le api da utilizzare come copri barattoli.
    Bellissima come idea regalo.
    Sai che sono andata a vedere i record del mondo a punto croce???
    INCREDIBILE UNO DEI RECORD MAN E' UN UOMO !!!
    E io che pensavo che il ricamo fosse territorio femminile

    RispondiElimina

Posta un commento

Su questo blog non sono permessi i commenti anonimi. Chi commenta è consapevole che il proprio profilo Blogger o Google+ sarà pubblico. Per ulteriori informazioni Privacy policy di Google

Post popolari in questo blog

Mini Shamrock: tutorial per un portachiavi

Ciao ragazze, oggi, grazie a un free di Faby Reilly, arriva il tutorial per il portachiavi! Parleremo poi di risparmio sui materiali per punto croce, vedremo un paio di altri tutorial per fare un coordinato per ricamatrice a pecorelle e alcuni free per la festa della mamma.

Non sono irlandese e nemmeno una fan della birra ma, quando Faby Reilly ha pubblicato questo free in occasione della Festa di San Patrizio l'ho subito salvato. All'inizio non sapevo bene cosa farne, poi, complici le vostre richieste di tutorial, ho realizzato un portachiavi.
Allora, iniziamo? Potete farlo con qualsiasi tipo di schema, basta che non sia troppo grande. Ricamate il vostro disegno (io l'ho fatto su entrambi i lati, ma voi potete fare due disegni diversi, oppure mettere le iniziali) e realizzate un punto scritto tutto attorno: quadrato, rettangolare, delle dimensioni che volete, basta che le due parti siano perfettamente uguali.


Ora ritagliate l'eccesso di tela lasciandone una parte di …

Letters for Santa

Dopo la festa del primo maggio e qualche giorno di relax a casa, riprendiamo i ricami. Oggi vi mostrerò qualcosa di natalizio con schema free di The Little Stitcher, poi vedremo un manuale di ricamo tradizionale e un paio di tutorial, infine qualcosa di divertente con i VIP che ricamano.

Con questo caldo ci mancava un ornamento natalizio, no? E allora è capitato a fagiolo questo schema free che The Little Stitcher ha pubblicato tempo fa sul suo blog (sotto trovate il link per scaricarlo). In realtà si trattava di uno schema più grande, ma io volevo fare qualcosa di piccolino per sfruttare avanzi di filo e tela. La foto non gli rende giustizia, è venuto davvero elegante e carino.

Anche se... vi confesso che l'ho cucito un po' storto, ma grazie a passamaneria e nastri si è nascosto il tutto. Letters for Santa Dear Santa schema free di The Little Stitcher che potete trovare alla fine di questo post Tela Zweigart Floba superfine 35 count color Platinum
Fili e Filati DMC Mouliné
Imbo…

Un runner pieno di conigli

Ciao ragazze! So che non è Pasqua ma oggi vedremo il runner di conigli Rico Design, la mia recensione del nuovo libro di Francesca Peterlini sulla broderie suisse, il video tutorial di Vonna per la rifinitura di un ornamento, il nuovo SAL di Sara Guermani e poi parleremo di schemi free sponsorizzati!




Era chiaro che avessi preparato questo progetto prima di Pasqua, vero? Tuttavia non l'avevo nemmeno iniziato, tra tutte le cose che dovevo fare, per questo non c'era posto. Ora, di metterlo via per un altro anno proprio non se ne parlava (non l'avrei fatto mai più), così ho preso il coraggio a due mani e l'ho iniziato!


So che vi piacerà tantissimo, perchè io stessa ne sono entusiasta (non pensavo sarebbe venuto così bene), però vi devo dire alcune cose. Innanzi tutto questo libretto Rico Design l'ho comprato l'anno scorso per sbaglio: ne volevo prendere un altro e ho scambiato numero. Quando l'ho ricevuto, ho deciso di tenerlo ma con poca fiducia: non pensavo …